LIDL, L’OMBRA DELLA MAFIA SU 4 DIREZIONI, C'È ANCHE CATANIA
REDAZIONE
15/05/2017 16:19

Le mani del clan catanese dei Laudani sui supermercati Lidl e sul servizio di sicurezza del tribunale di Milano. È quanto scoperto da un’inchiesta della Dda del capoluogo lombardo che ha portato all’arresto di 15 persone da parte del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Varese e della Squadra mobile della Questura di Milano. Due fermi di indiziato di delitto sono stati eseguiti a Catania. 

Oltre 60 le perquisizioni tra Lombardia, Piemonte, Puglia e Sicilia col sequestro preventivo di beni immobili, quote sociali, disponibilità finanziarie. La sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Milano, presieduta da Fabio Roia, ha in parte commissariato il colosso dei supermercati: per sei mesi, la gestione di 4 delle 10 direzioni generali e 214 supermercati italiani sarà assunta dai giudici.

Secondo il gip Giulio Fanales, esisteva uno «stabile asservimento di dirigenti Lidl Italia srl, preposti all’assegnazione degli appalti, onde ottenere l’assegnazione delle commesse, a favore delle imprese controllate dagli associati, in spregio alle regole della concorrenza con grave nocumento per il patrimonio delle società appaltante». Gli ambiti entro cui sarebbero maturati i contatti con esponenti delle cosche sono, spiega il gip, quelli «dell’organizzazione della logistica presso i magazzini ove è custodita la merce di natura non alimentare, l’allestimento di nuovi supermercati, il rifacimento di negozi preesistenti, le manutenzioni periodiche o le riparazioni occorrenti in caso di guasti improvvisi e di altri eventi accidentali».

Nel provvedimento viene chiarito anche come la mafia, attraverso “dipendenti a libro paga”, sarebbe riuscita ad aprirsi un varco all’interno della multinazionale che, da parte sua, non avrebbe attivato “efficaci meccanismi di controllo interno”, sempre secondo i giudici della sezione di prevenzione del Tribunale di Milano, presieduti da Fabio Roia, che hanno diposto il commissariamento delle direzioni generali di Volpiano (Torino), Biandrate (Novara), Somaglia (Lodi) e Misterbianco (Catania) «limitatamente ai settori riconducibili alla ristrutturazione / rifacimenti, alla logistica e alla sicurezza» per un periodo di sei mesi. 

Misterbianco, è la direzione catanese che coordina le 33 filiali in Sicilia e le 8 di Malta, oltre ad esserne la piattaforma logistica, una delle più grandi della galassia Lidl con i suoi 44.000 metri quadrati di superficie.

La presunta associazione per delinquere smantellata oggi dalla Dda di Milano avrebbe ottenuto “commesse e appalti di servizi in Sicilia” da Lidl Italia e Eurospin Italia attraverso “dazioni di denaro a esponenti della famiglia Laudani”, clan mafioso “in grado di garantire il monopolio di tali commesse e la cogestione dei lavori in Sicilia”. Lo si legge nell’ordinanza cautelare firmata dal Gip di Milano. 

Aggiungi commento
CATANIA & DINTORNI
30/05/2017 13:46
CATANIA: ISTITUTO BELLINI, BUCO DA 14 MLN E 23 ARRESTI, 6 IN CARCERE. IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA
25/05/2017 14:44
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. BIANCO, IL PRANZO DEL G7 E I CUOCHI CATANESI
18/05/2017 12:44
CATANIA: CANTAUTORE MILANESE CACCIATO DA PIAZZA UNIVERSITÀ’ A CATANIA. VIVA LA LIBERTÀ
15/05/2017 16:19
LIDL, L’OMBRA DELLA MAFIA SU 4 DIREZIONI, C'È ANCHE CATANIA
27/04/2017 9:28
ECCO PERCHÉ BIANCO DEVE PEDALARE
19/04/2017 11:00
POLITICA E GIUDIZIARIA: BIANCO QUERELA D’URSO, LA PROCURA CHIEDE L’ARCHIVIAZIONE, LUI SI OPPONE
18/04/2017 19:48
Tentata concussione, Girlando, già assessore di Bianco, a processo il 6 dicembre
14/04/2017 19:47
"MUNNIZZA" A CATANIA. LO SPECCHIO MAGICO L'AVEVA PREVISTO DUE ANNI FA, OGGI SENESI VINCE LA GARA. TUTTO A POSTO!
13/04/2017 14:32
CENTO COLPI DI MINCHIA PRIMA DI ANDARE A DORMIRE
12/04/2017 10:17
Politica&Fenomeni, Giovanni Burtone, sindaco di Militello: "ma chi te lo fa, fa?"
11/02/2017 14:23
SBIANCO CONTINUO. E ADESSO ARRESTATECI TUTTI
23/01/2017 9:52
CATANIA. BOMBA SULLA GIUNTA BIANCO. CHIESTO RINVIO A GIUDIZIO PER GIRLANDO. ACCUSATO DI TENTATA CONCUSSIONE. CASO ISOLATO O METODO DI REGIME?
22/01/2017 19:16
CATANIA-LA PRIMA AL TEATRO MASSIMO-THE RED CARPET DELLA "BELLA SOCIETÀ" CATANESE
22/01/2017 12:51
SUCCEDE A CATANIA: IL CONSIGLIERE PETRINA - DAGLI STUDI TEOLOGICI ALL'ETNA BAR E DAL P.D.L. A BIANCO
20/01/2017 12:14
CATANIA: "A PISCARIA" STORICA RISCHIA DI MORIRE. IL VIDEO
18/01/2017 18:48
CARTELLONISTICA CATANESE: Il Fatto Quotidiano: "UN BUCO A CATANIA, CIANCIO NON PAGA E BIANCO LASCIA FARE"
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
28/06/2017 10:23
RENZI:"OCCIDENTALIS KARMA". MA LE SCOSSE TELLURICHE NEL CENTROSINISTRA CONTINUANO
27/06/2017 12:50
EDICOLA SAT - PATERNÒ, FATTA LA GIUNTA FATTA...
27/06/2017 0:00
MARIO, ANGELINO E LE ELEZIONI REGIONALI CON L'OMBRA DEL CARA MINEO
26/06/2017 10:44
EDICOLA SAT- PAPA BERGOGLIO: "Hitler è nato dal populismo" - ALLA REGIONE VOTA HITLER
26/06/2017 7:24
ADDOSTÀ IL PD, UÈ MARONNA MIA...
25/06/2017 13:15
IL GRAN RIFIUTO DI GRASSO: "RESTO AL SENATO". ORA IL PD COME LA METTE CON CROCETTA ? IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE.
24/06/2017 10:53
ULTIMORA SICILIA: IL CENTRODESTRA SU ALFANO? NON CI RESTA CHE...RIDERE
23/06/2017 15:00
PIERO GRASSO PRESIDENTE DELLA SICILIA... È COSA FATTA
22/06/2017 15:08
IL TRAINER CROCETTA DALLA PANCHINA FA ESORDIRE LUIGI BOSCO PER SOSTITUIRE PISTORIO E LASCIA LA GIUNTA BIANCO AL SUO DESTINO
22/06/2017 8:43
EDICOLA SAT: L'HORROR MOVIE DEI POLITICANTI SICILIANI
21/06/2017 18:13
IL VOLO DI ICARO DI GIOVANNI TRADÌTUTTI, DOPO LOMBARDO E CROCETTA, ORA D'ALIA
20/06/2017 18:42
IL COMUNICATO DI ANTHONY DISTEFANO: "Netto divario tra i votanti e i voti attribuiti alle liste". SORPRESE ALL'ORIZZONTE?
19/06/2017 20:55
DOPO ESSERE STATO "CACCIATO" PISTORIO SI DIMETTE
19/06/2017 10:21
I FASCI DELLE CORPORAZIONI CONTRO LA LIBERTÀ CONSOLIDATA
18/06/2017 9:23
EDICOLA SAT: REGIONE SICILIANA POLITICA E TRADIMENTI. LEGGI TUTTO
17/06/2017 12:32
LETTERA APERTA DI CROCETTA:"IMPOSTORIUM". PRECISA, ATTACCA, RILANCIA, DIFENDE LA PROPRIA IDEA DELLA POLITICA
17/06/2017 10:13
NELLA PRESUNTA CRISI DI GOVERNO, CROCETTA INIZIA A SEGNARE PUNTI
16/06/2017 14:52
FUGA DA PALAZZO D'ORLEANS...PER TORNARE ALL'ATTACCO A NOVEMBRE
15/06/2017 10:23
PATERNÒ: UN PRIMO DIFFICILE IMPEGNO, RICUCIRE LA CITTÀ PER IL PRESTIGIO E LA VIVIBILITÀ
13/06/2017 21:08
IL CASO CROCETTA/PISTORIO. L'AFFARE S'INGROSSA , SI PROFILA LA RIMOZIONE DELL'ASSASSORE...IN MANCANZA DI DIMISSIONI
13/06/2017 17:39
EDICOLA SAT, ANDIAMO A COMANDARE? ANDATE A LAVORARE!
13/06/2017 16:57
LA DEMOCRAZIA SENZA LA MAGGIORANZA DEL POPOLO? È LA DEMOCRAZIA IN SALSA SICILIANA
12/06/2017 21:49
EDICOLA SAT, UN FASCIO SFASCIATO
12/06/2017 11:05
PATERNÒ ELEZIONI, NASO VINCE CONTRO TUTTI
10/06/2017 17:55
GIOVANNI PISTORIO E IL CONCORSO VINTO CON LE CARTE A CANNOLO
10/06/2017 9:06
PATERNÒ IN ELEZIONE, EDICOLA SAT del 10 giugno - RITORNA EDICOLA SAT. IL GOSSIP
08/06/2017 22:53
ELEZIONI A PATERNÒ- INTERVISTATO DA VOI, ECCO IL DR. STRANAMORE: "Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba"
08/06/2017 10:23
IL SINDACO DEI PATERNESI? QUESTO IL DUBBIO. IL COMMENTO
07/06/2017 11:25
LA RUSSA CI RITENTA. UN FLASHBACK DI 15 ANNI...MA IN TONO MOLTO MINORE
06/06/2017 0:42
PATERNÒ ELEZIONI: ATTENZIONE, OGGI "ABBISSAMU STA COSA". PARLANO ANCORA (LORO) DEL FAMIGERATO VIDEO...CHE FALSO NON È. ECCONE LA PROVA