LIDL, L’OMBRA DELLA MAFIA SU 4 DIREZIONI, C'È ANCHE CATANIA
REDAZIONE
15/05/2017 16:19

Le mani del clan catanese dei Laudani sui supermercati Lidl e sul servizio di sicurezza del tribunale di Milano. È quanto scoperto da un’inchiesta della Dda del capoluogo lombardo che ha portato all’arresto di 15 persone da parte del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Varese e della Squadra mobile della Questura di Milano. Due fermi di indiziato di delitto sono stati eseguiti a Catania. 

Oltre 60 le perquisizioni tra Lombardia, Piemonte, Puglia e Sicilia col sequestro preventivo di beni immobili, quote sociali, disponibilità finanziarie. La sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Milano, presieduta da Fabio Roia, ha in parte commissariato il colosso dei supermercati: per sei mesi, la gestione di 4 delle 10 direzioni generali e 214 supermercati italiani sarà assunta dai giudici.

Secondo il gip Giulio Fanales, esisteva uno «stabile asservimento di dirigenti Lidl Italia srl, preposti all’assegnazione degli appalti, onde ottenere l’assegnazione delle commesse, a favore delle imprese controllate dagli associati, in spregio alle regole della concorrenza con grave nocumento per il patrimonio delle società appaltante». Gli ambiti entro cui sarebbero maturati i contatti con esponenti delle cosche sono, spiega il gip, quelli «dell’organizzazione della logistica presso i magazzini ove è custodita la merce di natura non alimentare, l’allestimento di nuovi supermercati, il rifacimento di negozi preesistenti, le manutenzioni periodiche o le riparazioni occorrenti in caso di guasti improvvisi e di altri eventi accidentali».

Nel provvedimento viene chiarito anche come la mafia, attraverso “dipendenti a libro paga”, sarebbe riuscita ad aprirsi un varco all’interno della multinazionale che, da parte sua, non avrebbe attivato “efficaci meccanismi di controllo interno”, sempre secondo i giudici della sezione di prevenzione del Tribunale di Milano, presieduti da Fabio Roia, che hanno diposto il commissariamento delle direzioni generali di Volpiano (Torino), Biandrate (Novara), Somaglia (Lodi) e Misterbianco (Catania) «limitatamente ai settori riconducibili alla ristrutturazione / rifacimenti, alla logistica e alla sicurezza» per un periodo di sei mesi. 

Misterbianco, è la direzione catanese che coordina le 33 filiali in Sicilia e le 8 di Malta, oltre ad esserne la piattaforma logistica, una delle più grandi della galassia Lidl con i suoi 44.000 metri quadrati di superficie.

La presunta associazione per delinquere smantellata oggi dalla Dda di Milano avrebbe ottenuto “commesse e appalti di servizi in Sicilia” da Lidl Italia e Eurospin Italia attraverso “dazioni di denaro a esponenti della famiglia Laudani”, clan mafioso “in grado di garantire il monopolio di tali commesse e la cogestione dei lavori in Sicilia”. Lo si legge nell’ordinanza cautelare firmata dal Gip di Milano. 

Aggiungi commento
CATANIA & DINTORNI
16/05/2018 14:23
GIOVANNI MAGNI E I FRATELLI DI DOPPIOPESISMO. MELONI: "AVERE UN COGNOME NON SIGNIFICA AVERE UN PADRE" MA QUESTO VALE SOLO PER LEI
15/05/2018 14:45
LA MELONI LATITA, RISPONDE LA RUSSA: "NON CANDIDIAMO MAGNI" DECISIONE INCOMPRENSIBILE. CHI HA VINTO? NON LA GIUSTIZIA
11/05/2018 12:29
LA POLITICA E LA MACCHINA DEL FANGO - IL CASO GIOVANNI MAGNI IN FRATELLI D'ITALIA
06/05/2018 15:32
La lettera di Crocetta a Bianco e Abramo? Un caso di SINDROME DI STOCCOLMA
28/03/2018 1:50
CATANIA-BIANCO SI RIPRESENTA? LA PAROLA AI CITTADINI
18/03/2018 20:14
SUDPRESS-BIANCO, TELEFONATA MINACCIOSA A COCINA. SI DEVE RIMUOVERE LA BALSAMO A TUTTI I COSTI... E COSÌ LE PENALI NON SI APPLICARONO
17/03/2018 12:28
CATANIA: GARBAGE AFFAIR (MUNNIZZA) L'AFFARE S'INGROSSA
03/03/2018 16:24
LETTERA APERTA DEL COMITATO "LA VERGOGNA DI CORSO SICILIA". SCRIVE MARAVIGNA
02/03/2018 15:53
Il degrado di Catania è caso nazionale. Berlusconi a Matrix: "Io e Bertolaso risolveremo il problema"
30/05/2017 13:46
CATANIA: ISTITUTO BELLINI, BUCO DA 14 MLN E 23 ARRESTI, 6 IN CARCERE. IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA
25/05/2017 14:44
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. BIANCO, IL PRANZO DEL G7 E I CUOCHI CATANESI
18/05/2017 12:44
CATANIA: CANTAUTORE MILANESE CACCIATO DA PIAZZA UNIVERSITÀ’ A CATANIA. VIVA LA LIBERTÀ
15/05/2017 16:19
LIDL, L’OMBRA DELLA MAFIA SU 4 DIREZIONI, C'È ANCHE CATANIA
27/04/2017 9:28
ECCO PERCHÉ BIANCO DEVE PEDALARE
19/04/2017 11:00
POLITICA E GIUDIZIARIA: BIANCO QUERELA D’URSO, LA PROCURA CHIEDE L’ARCHIVIAZIONE, LUI SI OPPONE
18/04/2017 19:48
Tentata concussione, Girlando, già assessore di Bianco, a processo il 6 dicembre
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
17/05/2018 18:31
MATTEO E GIGINO OGGI SPOSE, MA FORSE NO. QUESTO MATRIMONIO SÀ DA FARE
17/05/2018 14:29
LE ESTERNAZIONI CRITICHE DI BEPPE GRILLO SULLA RICETTA A 5 STELLE
16/05/2018 23:30
ERA IL 21/09/2013: "I BUONI, I CATTIVI... INTERVISTA A CANCELLERI M5S". CONFINDUSTRIA SICILIA GIÀ ALLORA DEFINITA L'EVOLUZIONE DELLA POLITICA SICILIANA
16/05/2018 14:23
GIOVANNI MAGNI E I FRATELLI DI DOPPIOPESISMO. MELONI: "AVERE UN COGNOME NON SIGNIFICA AVERE UN PADRE" MA QUESTO VALE SOLO PER LEI
16/05/2018 13:57
RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA. NON CI RESTA CHE RIDERE PER NON PIANGERE
16/05/2018 11:53
il contratto M5S-Lega - Forza Italia: "Irresponsabile e populista, fantasioso e irrealizzabile. Manifesto del peggior giustizialismo grillino"...e Salvini?
16/05/2018 1:20
Il centrodestra unito vola al 42% In crescita Forza Italia e Lega, giù M5s. Arriva l’aut aut di Salvini a Di Maio e l’ipotesi Giorgetti premier
15/05/2018 23:05
IL M5S VUOLE IL COMITATO DI CONCILIAZIONE, UN POLITBURO CHE CONTROLLI GOVERNO E PARLAMENTO E L'ITALIA DIVENTA COME LA CINA
15/05/2018 14:45
LA MELONI LATITA, RISPONDE LA RUSSA: "NON CANDIDIAMO MAGNI" DECISIONE INCOMPRENSIBILE. CHI HA VINTO? NON LA GIUSTIZIA
14/05/2018 18:53
GIUSTIZIA, MIGRANTI, SICUREZZA, GRANDI OPERE... SALVAGUARDIA DEL CENTRODESTRA TEMI CHE DIVIDONO SALVINI E DI MAIO. IL GOVERNO SI ALLONTANA?
14/05/2018 16:00
M5S, LA RIVOLUZIONE CULTURALE, IL LIBRETTO E LA PRESA DEL POTERE (文革S)
14/05/2018 13:42
BENVENUTI AL SUD ASSENTE NEL CONTRATTO DEL GOVERNO GIALLO-VERDE
14/05/2018 7:50
RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA
13/05/2018 23:15
UNA IMMAGINE 1000 PAROLE (3)
12/05/2018 12:05
INCONTRO MELONI-DI MAIO CHI DICE LA VERITÀ? UNA TRATTATIVA COMPLICATA PER IL GOVERNO GIAMAICANO. OPERAZIONE VERITÀ.
12/05/2018 11:43
IL CAVALIERE TORNA IN CAMPO
11/05/2018 12:29
LA POLITICA E LA MACCHINA DEL FANGO - IL CASO GIOVANNI MAGNI IN FRATELLI D'ITALIA
11/05/2018 11:09
LA STRANA COPPIA E IL TERZO TRIUMVIRO: MASSOLO PREMIER PER IL GOVERNO GIAMAICANO
11/05/2018 0:56
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
10/05/2018 19:14
ANCHE IL FATTO QUOTIDIANO BIBBIA PENTASTELLATA CONTRARIO AL GOVERNO GIALLO-VERDE
10/05/2018 1:20
GOVERNO GIALLO-VERDE. CACCIARI: "DI MAIO OLTRE IL RIDICOLO" ADESSO BERLUSCONI VA BENE. LA MELONI ROMPE...(per adesso)
07/05/2018 11:47
I SEGRETI, LE BUGIE E I TRADIMENTI DEL M5S. Gli autori: "L’abbiamo vista nascere, l’abbiamo fatta crescere, ce ne siamo allontanati". IL VIDEO
06/05/2018 20:34
AVANTINTRÉ CHE GRAN DIVERTIMENTO STAMME PAZZIANDO. DI MAIO: DAL VOTO SUBITO A DI NUOVO CON LA LEGA CON MINACCE.
06/05/2018 15:32
La lettera di Crocetta a Bianco e Abramo? Un caso di SINDROME DI STOCCOLMA
06/05/2018 2:08
L’arroganza, come ci insegna la storia della umanità, cammina sempre con l’ignoranza
05/05/2018 20:25
IL POLLO ALLO SPIEDO
05/05/2018 15:07
LA GIORNATA MONDIALE DELLA LIBERTÀ DI STAMPA
05/05/2018 14:07
NOSTALGIA DI BETTINO
05/05/2018 13:35
Nicola Biondo, già capo della comunicazione M5S: "Di Maio è un prodotto di marketing"
05/05/2018 12:30
LI RICORDATE ANCORA GLI IM-PROBABILI MINISTRI A CINQUE STELLE?