SALVO TORRISI È IL NUOVO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI E DIVENTA CASO NAZIONALE. IL PD MINACCIA LA CRISI. ALFANO LO INVITA A DIMETTERSI. RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE.
ADOMEX
05/04/2017 20:21

 

La maggioranza di governo va nel panico, dopo che questa mattina, contro le indicazioni del PD, il centrista Salvatore Torrisi è stato eletto presidente della Commissione Affari costituzionali del Senato, violando - come accusa il Pd - l'accordo di eleggere un democratico per succedere ad Anna Finocchiaro. 

 

«Un fatto gravissimo anche per quanto riguarda gli equilibri della maggioranza», denunciano i renziani. Il blitz sta provocando uno sconquasso nella maggioranza, con i renziani furibondi per il "tradimento" da parte di centristi e Mdp accusati di aver fatto un patto con le forze di opposizione M5S-Fi-Lega che ha portato al ribaltone. Ma non solo. Si riferisce da fonti parlamentari che nell'occhio del ciclone ci sarebbe anche il presidente dei senatori dem, Luigi Zanda, per la gestione, definita «fallimentare anche di questa partita». L'accusa è quella di non aver preso la situazione in mano con maggiore decisione. «Non si aspettano 5 mesi...».

Zanda rigetta con sdegno i sospetti e contrattacca: «Siamo da tempo abituati all'uso del voto segreto non più su questioni di coscienza, quanto per manovre politiche sempre più volgari e ipocrite. Questa volta si è superato il limite». 

«Si tratta di un fatto grave che non va minimizzato. Abbiamo avuto una saldatura tra forze politiche di maggioranza e opposizione molto diverse. Serve un chiarimento, altrimenti si rischia lo sgretolamento del nostro sistema di alleanze», denuncia il Guardasigilli Andrea Orlando, «Spero non ci sia una crisi di governo. Lo sbocco sarebbero o il voto anticipato o le larghe intese, entrambi pericolose per il Paese e il Pd».

il Pd ha chiesto un incontro al premier Paolo Gentiloni e al capo dello Stato, Sergio Mattarella, per un confronto anche su quanto accaduto. Mentre Alfano ha riunito i centristi per fare a sua volta il punto. Sono in corso contatti tra il premier Paolo Gentiloni e lo stesso Alfano, leader di Ap. Entrambi avrebbero espresso «preoccupazione» per quanto avvenuto.

Alfano ha chiesto a Torrisi di rinunciare all'incarico: «Le modalità della elezione del senatore Torrisi, espressione in larga misura del voto delle opposizioni, ci inducono a chiedere all'interessato la rinuncia all'incarico. L'elezione di Torrisi a presidente della commissione Affari Costituzionali è senz'altro un segno di stima da parte dei colleghi per il lavoro svolto in questi anni».

E ancora: «In base a questi accordi, in successione alla senatrice Anna Finocchiaro, spettava al Pd esprimere la presidenza. Noi abbiamo dunque votato per il senatore indicato dal Pd. Ai fini della nostra richiesta al senatore Torrisi, poco importa se, come pare, all'interno del Pd vi siano stati voti in dissenso dalla indicazione ufficiale di quel gruppo parlamentare. Ciò che importa è evitare ogni impropria interpretazione di un episodio parlamentare che può essere foriero di equivoci volontari o involontari. Ecco perché siamo fiduciosi che il senatore Torrisi possa accogliere questa richiesta del suo movimento politico».

Noi pensiamo, invece, che il sen. Torrisi non debba dimettersi. Bisogna finirla con le imposizioni e i giochi di palazzo, che hanno il sapore del centralismo democratico di sovietica memoria. Per fortuna nel "nuovo mondo" della politica tutto ciò sta per essere demonizzato, arroganze da respingere. Le persone perbene danno fastidio. RESISTERE, RESISTERE, RESITERE. 

 

Aggiungi commento
IL FATTO
22/05/2018 21:26
Conte: New York, Pittsburgh, Malta, Vienna, Cambridge, UE. Tutto falso?
19/05/2018 0:25
ROMA, DEMOCRAZIA A 5 STELLE CHI DISSENTE È FUORI...DAL LAVORO. SOSPESA LA "PASIONARIA" QUINTAVALLE. UN CASO NAZIONALE
17/05/2018 14:29
LE ESTERNAZIONI CRITICHE DI BEPPE GRILLO SULLA RICETTA A 5 STELLE
16/05/2018 23:30
ERA IL 21/09/2013: "I BUONI, I CATTIVI... INTERVISTA A CANCELLERI M5S". CONFINDUSTRIA SICILIA GIÀ ALLORA DEFINITA L'EVOLUZIONE DELLA POLITICA SICILIANA
01/05/2018 19:55
Luigi Di Maio: "LA PAGHERANNO", ma non si capisce chi. Sarà un sollecito a Fico & famiglia a pagare la colf? NUNTEREGGAE PIÚ
01/05/2018 1:45
PER CHI SE LO FOSSE PERSO IL SERVIZIO-LE IENE, COLF IN NERO E AUTO BLU PER IL PRESIDENTE FICO
30/04/2018 21:25
LE REGIONI MALEDIZIONE DEL M5S NEO PARTITO AZIENDA
27/04/2018 0:12
LA MIGNOTTOCRAZIA È IL FONDAMENTO DELLA TERZA REPUBBLICA
23/04/2018 17:03
QUANDO LE STELLE FANNO I MIRACOLI, LA SEN. BOGO DELEDDA - IL VIDEO DELLE IENE
22/04/2018 14:27
Addio, Movimento 5 Stelle…..l'autointervista di un "anonymous" dirigente (ora ex)
20/04/2018 1:14
DI MAIO:APPARIRE O ESSERE, QUESTO IL DILEMMA.
17/04/2018 15:00
VOLEVANO ARRESTARE RENZI CON PROVE FALSE. LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI? CERTO NON TUTTI SONO UGUALI. IL VIDEO
15/04/2018 12:49
Ancora Real Madrid-Juve: minacce alla moglie dell'arbitro Oliver. La polizia inglese indaga
14/04/2018 10:42
DI BATTISTA TENTA DI AFFONDARE DI MAIO E OGNI INTESA
13/04/2018 23:46
DI BATTISTA STRAPARLA DI BERLUSCONI... MA NO PARLAVA DI GRILLO
13/04/2018 11:35
Il partito della dinastia Ca$$aleggio fa precipitare l' Italia nella classifica di libertà di stampa
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
17/05/2018 18:31
MATTEO E GIGINO OGGI SPOSE, MA FORSE NO. QUESTO MATRIMONIO SÀ DA FARE
17/05/2018 14:29
LE ESTERNAZIONI CRITICHE DI BEPPE GRILLO SULLA RICETTA A 5 STELLE
16/05/2018 23:30
ERA IL 21/09/2013: "I BUONI, I CATTIVI... INTERVISTA A CANCELLERI M5S". CONFINDUSTRIA SICILIA GIÀ ALLORA DEFINITA L'EVOLUZIONE DELLA POLITICA SICILIANA
16/05/2018 14:23
GIOVANNI MAGNI E I FRATELLI DI DOPPIOPESISMO. MELONI: "AVERE UN COGNOME NON SIGNIFICA AVERE UN PADRE" MA QUESTO VALE SOLO PER LEI
16/05/2018 13:57
RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA. NON CI RESTA CHE RIDERE PER NON PIANGERE
16/05/2018 11:53
il contratto M5S-Lega - Forza Italia: "Irresponsabile e populista, fantasioso e irrealizzabile. Manifesto del peggior giustizialismo grillino"...e Salvini?
16/05/2018 1:20
Il centrodestra unito vola al 42% In crescita Forza Italia e Lega, giù M5s. Arriva l’aut aut di Salvini a Di Maio e l’ipotesi Giorgetti premier
15/05/2018 23:05
IL M5S VUOLE IL COMITATO DI CONCILIAZIONE, UN POLITBURO CHE CONTROLLI GOVERNO E PARLAMENTO E L'ITALIA DIVENTA COME LA CINA
15/05/2018 14:45
LA MELONI LATITA, RISPONDE LA RUSSA: "NON CANDIDIAMO MAGNI" DECISIONE INCOMPRENSIBILE. CHI HA VINTO? NON LA GIUSTIZIA
14/05/2018 18:53
GIUSTIZIA, MIGRANTI, SICUREZZA, GRANDI OPERE... SALVAGUARDIA DEL CENTRODESTRA TEMI CHE DIVIDONO SALVINI E DI MAIO. IL GOVERNO SI ALLONTANA?
14/05/2018 16:00
M5S, LA RIVOLUZIONE CULTURALE, IL LIBRETTO E LA PRESA DEL POTERE (文革S)
14/05/2018 13:42
BENVENUTI AL SUD ASSENTE NEL CONTRATTO DEL GOVERNO GIALLO-VERDE
14/05/2018 7:50
RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA
13/05/2018 23:15
UNA IMMAGINE 1000 PAROLE (3)
12/05/2018 12:05
INCONTRO MELONI-DI MAIO CHI DICE LA VERITÀ? UNA TRATTATIVA COMPLICATA PER IL GOVERNO GIAMAICANO. OPERAZIONE VERITÀ.
12/05/2018 11:43
IL CAVALIERE TORNA IN CAMPO
11/05/2018 12:29
LA POLITICA E LA MACCHINA DEL FANGO - IL CASO GIOVANNI MAGNI IN FRATELLI D'ITALIA
11/05/2018 11:09
LA STRANA COPPIA E IL TERZO TRIUMVIRO: MASSOLO PREMIER PER IL GOVERNO GIAMAICANO
11/05/2018 0:56
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
10/05/2018 19:14
ANCHE IL FATTO QUOTIDIANO BIBBIA PENTASTELLATA CONTRARIO AL GOVERNO GIALLO-VERDE
10/05/2018 1:20
GOVERNO GIALLO-VERDE. CACCIARI: "DI MAIO OLTRE IL RIDICOLO" ADESSO BERLUSCONI VA BENE. LA MELONI ROMPE...(per adesso)
07/05/2018 11:47
I SEGRETI, LE BUGIE E I TRADIMENTI DEL M5S. Gli autori: "L’abbiamo vista nascere, l’abbiamo fatta crescere, ce ne siamo allontanati". IL VIDEO
06/05/2018 20:34
AVANTINTRÉ CHE GRAN DIVERTIMENTO STAMME PAZZIANDO. DI MAIO: DAL VOTO SUBITO A DI NUOVO CON LA LEGA CON MINACCE.
06/05/2018 15:32
La lettera di Crocetta a Bianco e Abramo? Un caso di SINDROME DI STOCCOLMA
06/05/2018 2:08
L’arroganza, come ci insegna la storia della umanità, cammina sempre con l’ignoranza
05/05/2018 20:25
IL POLLO ALLO SPIEDO
05/05/2018 15:07
LA GIORNATA MONDIALE DELLA LIBERTÀ DI STAMPA
05/05/2018 14:07
NOSTALGIA DI BETTINO
05/05/2018 13:35
Nicola Biondo, già capo della comunicazione M5S: "Di Maio è un prodotto di marketing"
05/05/2018 12:30
LI RICORDATE ANCORA GLI IM-PROBABILI MINISTRI A CINQUE STELLE?