ODEVAINE: “GIUSEPPE CASTIGLIONE NEL PATTO AFFARISTICO DEL CARA MINEO” E SI SPALANCARONO LE PORTE DELL’ABISSO
ADOMEX
07/11/2015 10:43

<< Ma, appunto, con i magistrati invece Odevaine poteva parlare. E lo ha fatto, più volte. Confermando, anche negli ultimi verbali, quanto gli inquirenti gli avevano sentito dire ai propri collaboratori nelle intercettazioni, e poi nei primi interrogatori. Con più dettagli, e un ruolo più definito per il bersaglio eccellente targato Ncd: il sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione.

Il politico siciliano vicino ad Alfano, che da presidente della provincia di Catania era soggetto attuatore del Cara di Mineo, sarebbe stato al corrente che Odevaine era «stipendiato» dalla coop bianca «La Cascina» per confezionare su misura - per la stessa coop vicina a Cl, della quale Ncd sarebbe stato il partito «di riferimento» - il bando di gestione del centro di accoglienza. Odevaine, inoltre, secondo quanto scrive Repubblica, negli ultimi interrogatori avrebbe parlato ai magistrati anche del «coinvolgimento di interessi mafiosi» sul Cara.

Insomma, come era previsto le scosse del processo a Mafia Capitale arrivano a scuotere persino Palazzo Chigi. E tra qui e la prossima udienza, in calendario martedì 17, il deposito da parte della procura di nuovi atti d'indagine potrebbe far finire altra carne al fuoco. In attesa che Buzzi, Carminati e lo stesso Odevaine raccontino non più intercettati o a verbale, ma con la propria voce e davanti al giudice e alle telecamere, le loro verità sui gangli di interesse che si dipanavano da Roma fin giù in Sicilia. >>

Così esordisce “Il Giornale” sul caso Cara Mineo/Mafia Capitale che sembrava insabbiato per salvaguardia del Governo e per le ripercussioni politiche che potesse avere nel scenario italiano nello spostamento dei gangli prospettici del potere.

Citiamo anche La Repubblica:

<< Odevaine, infatti, non solo ha ammesso di aver ricevuto denaro dalla "Cascina", ma ha spiegato come quel denaro fosse funzionale a pilotare la gara per l'affidamento della gestione del Cara di Mineo, della cui commissione aggiudicatrice faceva parte. E questo con la piena consapevolezza dell'allora presidente della Provincia di Catania e oggi sottosegretario Castiglione (preoccupato di incassarne un ritorno politico).

La gara per il Cara di Mineo - ha spiegato Odevaine ai magistrati di Catania -  rispondeva a un accordo di cartello che, a diverse latitudini, Roma come Catania, prevedeva una spartizione aritmetica tra coop rosse (consorzio SISIFO) e bianche (la "Cascina") del business dell'accoglienza. Con un ritorno politico per il partito che delle coop bianche era riferimento: l'Ncd del ministro dell'Interno Angelino Alfano e dell'ex ministro Maurizio Lupi. Un cartello che, per altro, nel caso di Mineo  -stando a quanto verbalizzato  -  avrebbe visto il coinvolgimento di interessi mafiosi (motivo per il quale lo stesso Odevaine si sarebbe detto preoccupato con i PM della propria sicurezza e di quella dei suoi familiari). >>

Era il 4 settembre del 2012 quando per primi ci siamo interessati a questa vicenda e pubblicavamo un articolo a firma di Mirko Tommasino dal titolo CENTRO CARA MINEO IL PARADISO DELLE IRREGOLARITA'. Già da allora ed ante litteram ci eravamo resi conto che al CARA di Mineo più cose non funzionavano. Abbiamo continuato con costanza seguendo tutte le piste, le quali portavano verso un altro centro, quello del potere del Clan del Pistacchio (nell’accezione scozzese?), che parte da Bronte e che si dirama verso Catania, Palermo, Roma, Torino e perfino ad Honk Kong. Parliamo dell’erede, genero e successore(forse) del “grande vecchio” Pino Firrarello, l’attuale sottosegretario Giuseppe Castiglione, dal quale abbiamo subìto perfino, velate e non, minacce trasversali per la nostra attività di informazione, delle quali però ce ne fottiamo.

Abbiamo continuato, convinti che il malaffare, di ogni tipo, era nascosto proprio nel Centro per immigranti della Piana di Catania, come dimostrato ampiamente nei nostri articoli:

IL CARA MINEO E' UNA BOMBA AD OROLOGERIA CHE FARA' TANTE ROVINE

ANCHE IL SOLE 24 ORE INCASTRA CASTIGLIONE E NCD

CARA MINEO: LA DIFESA DI CASTIGLIONE PROVOCA ILARITA'. SPIEGHIAMO IL PERCHE'

QUANTO E' CARO IL CARA MINEO

CLAMOROSO, IL SINDACO DI RAMACCA: VE LO SPIEGO IO COS'E' IL CARA MINEO, CASTIGLIONE, ALFANO E I CENTRI DI POTERE

ATTAGUILE: 4 INCHIESTE DIMOSTRANO VI SIA COSA NOSTRA DIETRO QUESTI AFFARI

L'AUTORITA' ANTICORRUZIONE DENUNCIA: FUORILEGGE L'APPALTO DEL CARA MINEO

CARA MINEO, TRE DOMANDE A CASTIGLIONE, ALOISI E RAGUSA ALLE QUALI NON RISPONDERANNO MAI

CARA MINEO- SALVINI A GAMBA TESA SU ALFANO E IL SUO PARTITO - IL VIDEO

IL CARA MINEO TRA I BUGIARDI (CASTIGLIONE) E I LUPI (MAURIZIO)

CARA MINEO? MA ARRESTATELI TUTTI

CORRUZIONE E CONFUSIONE, MAFIA E ANTIMAFIA, GIUSTIZIA E MISTIFICAZIONE. RACCOGLIAMO LA SFIDA DI CASTIGLIONE SUL CARA MINEO

CARA MINEO: LUCA ODEVAINE IN "IL MIO CANTO LIBERO"

CARA MINEO, ORA BASTA CASTIGLIONE! CONFESSA

CARA MINEO, GIUSEPPE CASTIGLIONE E IL POTERE NCD IN SICILIA

COMMISSARIARE IL CARA MINEO. CANTONE SCRIVE AL PREFETTO. INIZIANO I DISTINGUO E IL FUGGI FUGGI.

Adesso avranno capito tutti di cosa si parla: “In queste carte più recenti –scrive La Sicilia- ci sarebbe oltre la piena ammissione delle proprie responsabilità (di Odevaine - ndr) anche la chiamata di correo, che spalanca le porte dell’abisso, al sottosegretario all’Agricoltura di NCD Giuseppe Castiglione”.

Le attività –continua La Sicilia- non erano gestite direttamente dal capo degli alfaniani siciliani Castiglione, ma da Paolo Ragusa (già presidente di SolCalatino presente nell’ATI che gestiva il Centro Cara Mineo) in contatto diretto continuamente con Giuseppe Castiglione sulle strategie “politiche” della zona.

Ecco perché riteniamo vere le dichiarazioni che ci fece proprio Castiglione circa un anno fa, ci disse che non aveva avuto contatti con alcun imprenditore che operava al CARA Mineo, infatti ci avrebbe pensato Paolo Ragusa, da ciò che affiora nel processo, e noi aggiungiamo a questo, anche da tale Roberto Landro da Bronte, il corriere di collegamento era proprio lui, il segretario storico di Castiglione.

Tant’è che, per pura fatalità, nei primi giorni di settembre dell’anno scorso, lo trovammo, io e alcuni miei collaboratori, seduto in un tavolo del Bar Kennedy, in corso Sicilia a Catania, proprio con Paolo Ragusa e con un rappresentante della Cascina, capofila dell’ATI vincitrice dell’appalto per la gestione del Centro.

La circostanza che proprio Landro, soggetto ancora dimenticato inspiegabilmente dagli inquirenti, si interessasse di forniture ed assunzioni al CARA Mineo, lo si riscontra ulteriormente, per mezzo di alcune intercettazioni depositate dai magistrati in altro processo per presunto voto di scambio e dove Landro è imputato.

Questo è quanto per adesso. Aspettando lo squarciarsi del Cielo.

 

Aggiungi commento
IL FATTO
22/04/2019 13:44
IL M5S ALZA IL TIRO CONTRO SALVINI: "LE MAFIE E LA LEGA"
18/04/2019 19:37
DI MAIO: «ABOLIREMO LA POVERTÀ», LA MIA L'HO GIÀ ABOLITA. QUANTO GUADAGNA GIGGINO?
11/04/2019 12:04
NUOVO OBIETTIVO SUI SOCIAL. 10800 LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK. WHO WE ARE
10/04/2019 18:12
DOPO GLI ANNUNCI ... SOLO GLI ANNUNCI
08/04/2019 22:14
Il prezzo della benzina alle stelle e le accise di Salvini sono sempre là
08/04/2019 20:22
HAVVOCATI? IL GIUSTIZIERE MARAVIGNA
04/04/2019 23:13
IL GARANTE: ROUSSEAU VOTO MANIPOLABILE. IN SICILIA CAOS EUROPARLAMENTARIE M5S. NEL MIRINO CANCELLERI
31/03/2019 23:28
I PADRINI DEL “M5S”, L'OMBRA DI BILDEMBERG
22/03/2019 13:33
PARLA IL FILOSOFO A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ BECCHI: ''L'ARRESTO DI DE VITO È LA FINE DEL M5S DI CASALEGGIO E GRILLO''
22/03/2019 1:08
STORIA DI ROMA: QUANDO ARBITRO DA' PUNIZIONE PENTIMENTO NON VALE PIU'
21/03/2019 13:26
RAGGI: MARRA, LANZALONE, DE VITO «IO SONO LA GARANTE DELLA LEGALITA'»
13/03/2019 13:08
IL PATTO ITALIA-CINA E L'ASSETTO GLOBALE
12/03/2019 11:29
ALL'ITALIA NON IMPORTA DELLA SICILIA, FACCIAMOCI ADOTTARE DALLA CINA
08/03/2019 9:07
VOLANO GLI STRACCI NEL GOVERNO. AL VOTO, AL VOTO
08/03/2019 1:02
GAME OVER?
06/03/2019 15:30
2013 LE FOTO SEXI, 2019 I VIDEO HARD. MA CHI È GIULIA SARTI?
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
17/04/2019 0:12
TELEGIORNALE DEL 16 APRILE
15/04/2019 12:06
È NORMALE CHE IN ITALIA IL PRIMO PARTITO DIPENDA DA CA$ALEGGIO? INTERVISTA VIDEO A NICOLA BIONDO
11/04/2019 22:01
GOVERNO? VIENI AL CABARET. IL TABELLONE DELLO SPETTACOLO
11/04/2019 12:04
NUOVO OBIETTIVO SUI SOCIAL. 10800 LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK. WHO WE ARE
10/04/2019 22:57
TELEGIORNALE DEL 10 APRILE
10/04/2019 18:12
DOPO GLI ANNUNCI ... SOLO GLI ANNUNCI
09/04/2019 16:23
TELEGIORNALE DEL 9 APRILE
09/04/2019 10:44
Di Maio: "Preoccupato per deriva ultradestra della Lega"
08/04/2019 22:14
Il prezzo della benzina alle stelle e le accise di Salvini sono sempre là
08/04/2019 20:22
HAVVOCATI? IL GIUSTIZIERE MARAVIGNA
08/04/2019 19:27
TELEGIORNALE DEL 8 APRILE
07/04/2019 21:40
Rousseau. Perché la democrazia diretta del M5S è un pericolo. L'Approfondimento e i documenti
05/04/2019 17:37
TELEGIORNALE DEL 5 APRILE
04/04/2019 23:13
IL GARANTE: ROUSSEAU VOTO MANIPOLABILE. IN SICILIA CAOS EUROPARLAMENTARIE M5S. NEL MIRINO CANCELLERI
04/04/2019 19:39
TELEGIORNALE DEL 4 APRILE
04/04/2019 15:33
SPOT GOSSIP: GIGGINO IN CAMPORELLA MENTRE BACIA LA SUA BELLA
03/04/2019 18:08
TELEGIORNALE DEL 3 APRILE
03/04/2019 10:46
DE VITO CONTROLLAVA LA GIUNTA RAGGI
02/04/2019 23:38
TELEGIORNALE DEL 2 APRILE
02/04/2019 22:27
Il sistema Casaleggio. Partito, soldi, relazioni: ecco il piano per manomettere la democrazia. Il nuovo libro di Biondo e Canestrari
02/04/2019 18:14
RAGALNA: UOMINI CONTRO. CI RISPONDE IL SINDACO CHISARI
01/04/2019 18:00
TELEGIORNALE DEL 1 APRILE
01/04/2019 13:07
DIBBA: ATTACCO AL M5S-AZIENDA. LE FRASI SENTINELLA . MA NESSUNO NE PARLA
31/03/2019 23:28
I PADRINI DEL “M5S”, L'OMBRA DI BILDEMBERG
29/03/2019 19:27
INSTANEWS
29/03/2019 16:10
TELEGIORNALE DEL 29 MARZO
28/03/2019 21:54
Il Papa non riceve Salvini: cambi linea. No all’udienza finché insiste nel respingere i profughi. Vicepremier in pressing
28/03/2019 16:00
RAGALNA: IL GRANDE DUELLO
28/03/2019 15:03
TELEGIORNALE DEL 28 MARZO
27/03/2019 21:16
Melilli, Fabio La Ferla: “Domani un consiglio comunale segreto che desta sospetti e che fa dimenticare la politica del buon senso”
27/03/2019 15:57
TELEGIORNALE DEL 27 MARZO
27/03/2019 15:36
INSTANEWS
27/03/2019 14:41
«La notte della sinistra. Da dove ripartire». Mirabile opera di Federico Rampini
27/03/2019 9:43
E ADESSO LE EUROPEE. LE GRANDI MANOVRE
26/03/2019 19:44
TELEGIORNALE DEL 26 MARZO
26/03/2019 12:53
INSTANEWS
26/03/2019 7:42
TELEGIORNALE DEL 25 MARZO
24/03/2019 20:11
QUANTA FRETTA MA DOVE CORRI...VERSO L'AFFONDAMENTO LENTO DEL M5S
22/03/2019 22:25
MARIO GIARRUSSO IMPUTATO COATTO A CATANIA
22/03/2019 17:51
DISSESTO CATANIA, CHI DARA' UNA MANO ALLA CITTA'? DI SALVO RISPONDE A POGLIESE
22/03/2019 13:33
PARLA IL FILOSOFO A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ BECCHI: ''L'ARRESTO DI DE VITO È LA FINE DEL M5S DI CASALEGGIO E GRILLO''
22/03/2019 1:08
STORIA DI ROMA: QUANDO ARBITRO DA' PUNIZIONE PENTIMENTO NON VALE PIU'
21/03/2019 13:26
RAGGI: MARRA, LANZALONE, DE VITO «IO SONO LA GARANTE DELLA LEGALITA'»
21/03/2019 12:58
LA ZUPPA DI PORRO: DIROTTAMENTO SCUOLABUS, SALVINI SALVATO, DE VITO & C.
20/03/2019 14:04
M5S NON DIRE GATTO SE NON L'HAI NEL SACCO. IL CASO DE VITO
20/03/2019 13:46
ZUPPA DI PORRO DI OGGI
19/03/2019 21:44
TELEGIORNALE DEL 19 MARZO
16/03/2019 7:23
Il difficile mestiere di rapper se ti chiami La Russa
16/03/2019 7:06
TELEGIORNALE DEL 16 MARZO
16/03/2019 6:07
CHI PAGA PER IL REDDITO DI CITTADINANZA?
15/03/2019 11:42
TELEGIORNALE DEL 14 MARZO
13/03/2019 22:12
ELEZIONI EUROPEE SICILIA: MICCICHE' COMUNICA
13/03/2019 14:32
Di Battista rompe con Di Maio: "Questioni personali" (?). Pericolo per il M5s
13/03/2019 13:08
IL PATTO ITALIA-CINA E L'ASSETTO GLOBALE
12/03/2019 21:50
TELEGIORNALE DEL 12 MARZO
12/03/2019 11:29
ALL'ITALIA NON IMPORTA DELLA SICILIA, FACCIAMOCI ADOTTARE DALLA CINA
11/03/2019 20:47
TELEGIORNALE DEL 11 MARZO
11/03/2019 10:37
Il vero governo è Casaleggio – Salvini, Di Maio solo una comparsa
10/03/2019 22:49
IMPERDIBILE L'ALBUM DELLA LINEA TAV TUTTI I RETROSCENA
10/03/2019 3:01
LA MEGLIO SUPERCAZZOLA
08/03/2019 20:55
TELEGIORNALE DELL' 8 MARZO
08/03/2019 9:07
VOLANO GLI STRACCI NEL GOVERNO. AL VOTO, AL VOTO
08/03/2019 1:02
GAME OVER?
07/03/2019 23:38
Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani. Il libro di Matteo Renzi in testa ai più venduti.
07/03/2019 21:58
TELEGIORNALE DEL 7 MARZO
07/03/2019 16:39
IL VOTO DI SCAMBIO C'E' ANCHE QUANDO NON SEMBRA. FINE DELLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA.
07/03/2019 10:52
JURASSIC PD. RESTAURAZIONE E ROTTAMAZIONE DEI 40ENNI
06/03/2019 16:28
TELEGIORNALE DEL 6 MARZO
06/03/2019 15:30
2013 LE FOTO SEXI, 2019 I VIDEO HARD. MA CHI È GIULIA SARTI?
05/03/2019 20:09
GOVERNO: CHI VINCE E CHI PERDE DOPO UN ANNO. L'ANALISI
05/03/2019 19:52
TELEGIORNALE DEL 5 MARZO
04/03/2019 19:56
TELEGIORNALE DEL 4 MARZO
04/03/2019 3:23
RIMBORSOPOLI, DI MAIO: «NOI NON FACCIAMO SCONTI A NESSUNO» ma poi... spunta anche la notizia di video hard
01/03/2019 16:48
TELEGIORNALE DEL 1 MARZO
01/03/2019 16:18
LEGA - M5S PROVE DI SEPARAZIONE?
28/02/2019 17:43
TELEGIORNALE DEL 28 FEBBRAIO
27/02/2019 20:32
LA FABBRICA DEGLI E/ORRORI ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: PHOTOSTORIES
27/02/2019 18:38
TELEPEGASO TG DEL 27 GENNAIO
27/02/2019 10:50
SARTI-CASALINO FOTOGRAFIA DEL M5S. HONESTÀ HONESTÀ C'È QUALCOSA CHE NON VÀ
26/02/2019 19:41
Mo Vi Mento. BOOM! RIMBORSOPOLI: GIULIA SARTI M5S AVREBBE DICHIARATO IL FALSO?
26/02/2019 15:43
TELEPEGASO TG DEL 26 GENNAIO
26/02/2019 12:13
L'OPA DI SALVINI SUL M5S. IL PIANO PER CANCELLARE I GRILLINI
25/02/2019 16:10
TELEPEGASO IL TG DEL 25 GENNAIO
25/02/2019 1:06
M5S: L'ALBUM DI UNA TRAGEDIA
24/02/2019 15:58
DIVENTERA'??? COSA NON SI SA, SARA' COME L'ARCA DI NOE'? MUSUMECI A CONGRESSO E STANCANELLI CON UN PIEDE FUORI DA DB
24/02/2019 3:45
PIANO MANETTARO DI DAVIGO. LA SUA IDEA DI GIUSTIZIA
22/02/2019 17:55
TELEPEGASO TG DEL 22 GENNAIO
22/02/2019 4:30
Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
21/02/2019 17:40
TELEPEGASO TG DEL 21 FEBBRAIO
21/02/2019 13:21
CHIRICO: "I 5 Stelle sono un prolungamento della Lega. Se perdono la poltrona, dai banchi parlamentari passano a quelli del gelato davanti a Montecitorio"
21/02/2019 12:28
MELILLI, LA FERLA REPLICA ALLA MAGGIORANZA DOPO ARRESTO SINDACO E SUO VICE
20/02/2019 18:00
ISTANT NEWS DEL 20 FEBBRAIO «M5S DOPO LA CURA SALVINI»
20/02/2019 13:00
IL CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ DA LEGA...LITA' A LEGA
19/02/2019 20:20
CASTA CONTINUA A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
18/02/2019 23:24
«Attenzione post che induce ulcera» di Federico Pizzarotti. ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: Salvini non si processa
18/02/2019 18:55
TELEPEGASO TG DEL 18 FEBBRAIO
18/02/2019 14:20
IL GRILLO PARLANTE VS. M5S
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI
14/02/2019 10:10
TAV: COSA NON SI DICE