L'ANTIMAFIA DI FACCIATA, CONFINDUSTRIA, LO BELLO, PETROLIO, RIFIUTI, AUGUSTA E LA SICILIA
ADOMEX
17/04/2016 12:17

< Ivan Lo Bello è indagato dalla Procura di Potenza. La circostanza emerge dagli atti dell’inchiesta su petrolio e appalti che ha portato anche alle dimissioni dell’ex ministro Guidi che i pm definiscono “inconsapevole strumento del clan”. Per assicurarsi il controllo di un pontile nel porto di Augusta, secondo i pm, fu costituita un’associazione per delinquere composta da Gianluca Gemelli, Nicola Colicchi, Paolo Quinto e lo stesso Lo Bello. A Colicchi e Gemelli è attribuito il ruolo di “promotori, ideatori ed organizzatori”; a Quinto e Lo Bello quello di “partecipanti”. Scopo del sodalizio, tra l’altro, fare del porto di Augusta (Siracusa), città natale di Gemelli, uno dei principali poli di stoccaggio di petrolio nel Mediterraneo. Un affare da 20 milioni di euro l’anno.

Per gli inquirenti l’organizzazione faceva “leva, soprattutto al fine di ottenere nomine di pubblici amministratori compiacenti o corruttibili, sul contributo di conoscenze ed entrature politico-istituzionali acquisite in anni di militanza politica da Quinto e Colicchi”. Gli inquirenti citano l’esempio di Alberto Cozzo, commissario straordinario del porto di Augusta, che è indagato e che ottenne la riconferma nell’incarico. Quinto è indicato negli atti dell’inchiesta come capo della segreteria della senatrice Anna Finocchiaro (Pd), Colicchi come componente dell’esecutivo nazionale della Compagnia delle Opere e con un ruolo nella Camera di Commercio di Roma.

L’organizzazione viene definita “rudimentale” dagli inquirenti, secondo i quali però “il gruppo di indagati ha mostrato di essere permanentemente impegnato in attività che, seppure connotate da finalità lecite, vengono perseguite attraverso condotte illecite, quali il traffico di influenze illecite e l’abuso d’ufficio”. Riferendosi in particolare al pontile nel porto di Augusta, Quinto, in un’intercettazione del 16 gennaio 2015, dice a Gemelli: “Se noi vogliamo fare una cosa intelligente, ti conviene prendere il pontile così condizioni l’uso di esso”.>>

Lo scrive “IL FATTO QUOTIDIANO”, ma di organizzazioni del genere, intrise da Confindustria, nell’ambiente politico siciliano si mormora da tempo, da anni. Anzi, si hanno certezze dell’invasività di questa organizzazione.

Confindustria siciliana da tempo governa il territorio, presente nel governo isolano in modo permanente da decenni, condiziona e dirige la politica, nomina i propri uomini nei posti chiave, quelli che muovono la finanza pubblica e l’economia di risulta. Affari per milioni di euro.

Confindustria e Augusta. Due must degli affari attuali, dove compaiono a vario titolo, politici, magistrati, giornalisti, poliziotti e chi più ne ha più ne metta. A guardare “il popolo coglione risparmiato dal cannone”, quello che non arriva a fine mese, quello che non riesce a pagare le bollette, mentre i confindustriali pensano a intascare miliardi.

Ci siamo occupati di Augusta ampiamente per un altro caso, OIKOTHEN, altro affare di decine e decine di milioni di euro dove guarda caso la patron dell’affare era Emma Marcegaglia, presidente del tempo di Confindustria. E che fa in quel caso “l’associazione” affaristica? Fa scomparire dai documenti una faglia, sol perché si trovava proprio sotto la megadiscarica di rifiuti pericolosi da costruire. Ma con la faglia le autorizzazioni regionali non si possono ottenere! Bene, si cancella, così anche se c’è non si vede. E cosa succede, che le autorità anziché condannare i malfattori, inquisiscono i magistrati della procura di Siracusa che volevano impedire lo scempio, tra i quali il dott. Musco, uno dei massimi esponenti nazionali dei reati ambientali. Potenza del denaro. O della corruzione?

Petrolio, rifiuti e lo scempio dell’ambiente. Loro (i confindustriali) pensano agli affari e il popolo muore di malattie incurabili. Difficile contrastare i poteri forti.

Ivan Lo Bello, che fa l’avvocato e non l’industriale, è vice presidente nazionale di Confindustria. Opera con basso profilo, quasi invisibile, ma centra tutti i colpi. Assedia le Camere di commercio di Catania, Siracusa e Ragusa per governare l’aeroporto di Catania dove stanno per arrivare enormi finanziamenti. Contribuisce a governare la Sicilia da un noto albergo romano dove accoglie importanti esponenti del mondo politico.

Professionista dell’antimafia da sempre, a questo deve il proprio successo, di un’antimafia di facciata pensiamo a questo punto. Proprio per questa sua caratteristica invitato in mille conferenze sul tema della legalità. 

Ivan Lo Bello, (ci vuole coraggio) ha partecipato, a qualche settimana fa, alla presentazione del libro di Ranieri Razzante, “Corruzione, riciclaggio e mafia: la prevenzione e la repressione nel nostro ordinamento giuridico” alla sede di Unioncamere a Roma, assieme a Raffaele Cantone, presidente Anac, Giancarlo Capaldo, capo Pool Antiterrorismo della procura di Roma, Cosimo Ferri, sottosegretario alla Giustizia, Santi Giuffrè, commissario governativo Antiracket e Antiusura.

Che confusione. Apparire e non essere. E il cittadino sbanda. Non comprende più chi è il carnefice e chi la vittima. Un gioco pericolosissimo per la democrazia.

I loro enormi ricavi li hanno rastrellati per decenni depredando il territorio, avvelenando la gente con la raffinazione, scappando poi senza mai fare una bonifica o una operazione di rigenerazione industriale. Hanno potuto fare ciò che hanno voluto usando singoli parlamentari, governi, governatori o sindaci con la forza del denaro e ora che capiscono che il loro mondo sta crollando”.

Con questa affermazione del siracusano Granata (anche se lui …..) per adesso finiamo qui. La matassa è molto, ma molto grossa e non è solo ad Augusta. Confindustria invade l’intero territorio siciliano.

Approfondiremo per continuare la nostra missione, il DIRITTO ALLA VERITA’.

Aggiungi commento
IL FATTO
22/04/2019 13:44
IL M5S ALZA IL TIRO CONTRO SALVINI: "LE MAFIE E LA LEGA"
18/04/2019 19:37
DI MAIO: «ABOLIREMO LA POVERTÀ», LA MIA L'HO GIÀ ABOLITA. QUANTO GUADAGNA GIGGINO?
11/04/2019 12:04
NUOVO OBIETTIVO SUI SOCIAL. 10800 LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK. WHO WE ARE
10/04/2019 18:12
DOPO GLI ANNUNCI ... SOLO GLI ANNUNCI
08/04/2019 22:14
Il prezzo della benzina alle stelle e le accise di Salvini sono sempre là
08/04/2019 20:22
HAVVOCATI? IL GIUSTIZIERE MARAVIGNA
04/04/2019 23:13
IL GARANTE: ROUSSEAU VOTO MANIPOLABILE. IN SICILIA CAOS EUROPARLAMENTARIE M5S. NEL MIRINO CANCELLERI
31/03/2019 23:28
I PADRINI DEL “M5S”, L'OMBRA DI BILDEMBERG
22/03/2019 13:33
PARLA IL FILOSOFO A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ BECCHI: ''L'ARRESTO DI DE VITO È LA FINE DEL M5S DI CASALEGGIO E GRILLO''
22/03/2019 1:08
STORIA DI ROMA: QUANDO ARBITRO DA' PUNIZIONE PENTIMENTO NON VALE PIU'
21/03/2019 13:26
RAGGI: MARRA, LANZALONE, DE VITO «IO SONO LA GARANTE DELLA LEGALITA'»
13/03/2019 13:08
IL PATTO ITALIA-CINA E L'ASSETTO GLOBALE
12/03/2019 11:29
ALL'ITALIA NON IMPORTA DELLA SICILIA, FACCIAMOCI ADOTTARE DALLA CINA
08/03/2019 9:07
VOLANO GLI STRACCI NEL GOVERNO. AL VOTO, AL VOTO
08/03/2019 1:02
GAME OVER?
06/03/2019 15:30
2013 LE FOTO SEXI, 2019 I VIDEO HARD. MA CHI È GIULIA SARTI?
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
17/04/2019 0:12
TELEGIORNALE DEL 16 APRILE
15/04/2019 12:06
È NORMALE CHE IN ITALIA IL PRIMO PARTITO DIPENDA DA CA$ALEGGIO? INTERVISTA VIDEO A NICOLA BIONDO
11/04/2019 22:01
GOVERNO? VIENI AL CABARET. IL TABELLONE DELLO SPETTACOLO
11/04/2019 12:04
NUOVO OBIETTIVO SUI SOCIAL. 10800 LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK. WHO WE ARE
10/04/2019 22:57
TELEGIORNALE DEL 10 APRILE
10/04/2019 18:12
DOPO GLI ANNUNCI ... SOLO GLI ANNUNCI
09/04/2019 16:23
TELEGIORNALE DEL 9 APRILE
09/04/2019 10:44
Di Maio: "Preoccupato per deriva ultradestra della Lega"
08/04/2019 22:14
Il prezzo della benzina alle stelle e le accise di Salvini sono sempre là
08/04/2019 20:22
HAVVOCATI? IL GIUSTIZIERE MARAVIGNA
08/04/2019 19:27
TELEGIORNALE DEL 8 APRILE
07/04/2019 21:40
Rousseau. Perché la democrazia diretta del M5S è un pericolo. L'Approfondimento e i documenti
05/04/2019 17:37
TELEGIORNALE DEL 5 APRILE
04/04/2019 23:13
IL GARANTE: ROUSSEAU VOTO MANIPOLABILE. IN SICILIA CAOS EUROPARLAMENTARIE M5S. NEL MIRINO CANCELLERI
04/04/2019 19:39
TELEGIORNALE DEL 4 APRILE
04/04/2019 15:33
SPOT GOSSIP: GIGGINO IN CAMPORELLA MENTRE BACIA LA SUA BELLA
03/04/2019 18:08
TELEGIORNALE DEL 3 APRILE
03/04/2019 10:46
DE VITO CONTROLLAVA LA GIUNTA RAGGI
02/04/2019 23:38
TELEGIORNALE DEL 2 APRILE
02/04/2019 22:27
Il sistema Casaleggio. Partito, soldi, relazioni: ecco il piano per manomettere la democrazia. Il nuovo libro di Biondo e Canestrari
02/04/2019 18:14
RAGALNA: UOMINI CONTRO. CI RISPONDE IL SINDACO CHISARI
01/04/2019 18:00
TELEGIORNALE DEL 1 APRILE
01/04/2019 13:07
DIBBA: ATTACCO AL M5S-AZIENDA. LE FRASI SENTINELLA . MA NESSUNO NE PARLA
31/03/2019 23:28
I PADRINI DEL “M5S”, L'OMBRA DI BILDEMBERG
29/03/2019 19:27
INSTANEWS
29/03/2019 16:10
TELEGIORNALE DEL 29 MARZO
28/03/2019 21:54
Il Papa non riceve Salvini: cambi linea. No all’udienza finché insiste nel respingere i profughi. Vicepremier in pressing
28/03/2019 16:00
RAGALNA: IL GRANDE DUELLO
28/03/2019 15:03
TELEGIORNALE DEL 28 MARZO
27/03/2019 21:16
Melilli, Fabio La Ferla: “Domani un consiglio comunale segreto che desta sospetti e che fa dimenticare la politica del buon senso”
27/03/2019 15:57
TELEGIORNALE DEL 27 MARZO
27/03/2019 15:36
INSTANEWS
27/03/2019 14:41
«La notte della sinistra. Da dove ripartire». Mirabile opera di Federico Rampini
27/03/2019 9:43
E ADESSO LE EUROPEE. LE GRANDI MANOVRE
26/03/2019 19:44
TELEGIORNALE DEL 26 MARZO
26/03/2019 12:53
INSTANEWS
26/03/2019 7:42
TELEGIORNALE DEL 25 MARZO
24/03/2019 20:11
QUANTA FRETTA MA DOVE CORRI...VERSO L'AFFONDAMENTO LENTO DEL M5S
22/03/2019 22:25
MARIO GIARRUSSO IMPUTATO COATTO A CATANIA
22/03/2019 17:51
DISSESTO CATANIA, CHI DARA' UNA MANO ALLA CITTA'? DI SALVO RISPONDE A POGLIESE
22/03/2019 13:33
PARLA IL FILOSOFO A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ BECCHI: ''L'ARRESTO DI DE VITO È LA FINE DEL M5S DI CASALEGGIO E GRILLO''
22/03/2019 1:08
STORIA DI ROMA: QUANDO ARBITRO DA' PUNIZIONE PENTIMENTO NON VALE PIU'
21/03/2019 13:26
RAGGI: MARRA, LANZALONE, DE VITO «IO SONO LA GARANTE DELLA LEGALITA'»
21/03/2019 12:58
LA ZUPPA DI PORRO: DIROTTAMENTO SCUOLABUS, SALVINI SALVATO, DE VITO & C.
20/03/2019 14:04
M5S NON DIRE GATTO SE NON L'HAI NEL SACCO. IL CASO DE VITO
20/03/2019 13:46
ZUPPA DI PORRO DI OGGI
19/03/2019 21:44
TELEGIORNALE DEL 19 MARZO
16/03/2019 7:23
Il difficile mestiere di rapper se ti chiami La Russa
16/03/2019 7:06
TELEGIORNALE DEL 16 MARZO
16/03/2019 6:07
CHI PAGA PER IL REDDITO DI CITTADINANZA?
15/03/2019 11:42
TELEGIORNALE DEL 14 MARZO
13/03/2019 22:12
ELEZIONI EUROPEE SICILIA: MICCICHE' COMUNICA
13/03/2019 14:32
Di Battista rompe con Di Maio: "Questioni personali" (?). Pericolo per il M5s
13/03/2019 13:08
IL PATTO ITALIA-CINA E L'ASSETTO GLOBALE
12/03/2019 21:50
TELEGIORNALE DEL 12 MARZO
12/03/2019 11:29
ALL'ITALIA NON IMPORTA DELLA SICILIA, FACCIAMOCI ADOTTARE DALLA CINA
11/03/2019 20:47
TELEGIORNALE DEL 11 MARZO
11/03/2019 10:37
Il vero governo è Casaleggio – Salvini, Di Maio solo una comparsa
10/03/2019 22:49
IMPERDIBILE L'ALBUM DELLA LINEA TAV TUTTI I RETROSCENA
10/03/2019 3:01
LA MEGLIO SUPERCAZZOLA
08/03/2019 20:55
TELEGIORNALE DELL' 8 MARZO
08/03/2019 9:07
VOLANO GLI STRACCI NEL GOVERNO. AL VOTO, AL VOTO
08/03/2019 1:02
GAME OVER?
07/03/2019 23:38
Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani. Il libro di Matteo Renzi in testa ai più venduti.
07/03/2019 21:58
TELEGIORNALE DEL 7 MARZO
07/03/2019 16:39
IL VOTO DI SCAMBIO C'E' ANCHE QUANDO NON SEMBRA. FINE DELLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA.
07/03/2019 10:52
JURASSIC PD. RESTAURAZIONE E ROTTAMAZIONE DEI 40ENNI
06/03/2019 16:28
TELEGIORNALE DEL 6 MARZO
06/03/2019 15:30
2013 LE FOTO SEXI, 2019 I VIDEO HARD. MA CHI È GIULIA SARTI?
05/03/2019 20:09
GOVERNO: CHI VINCE E CHI PERDE DOPO UN ANNO. L'ANALISI
05/03/2019 19:52
TELEGIORNALE DEL 5 MARZO
04/03/2019 19:56
TELEGIORNALE DEL 4 MARZO
04/03/2019 3:23
RIMBORSOPOLI, DI MAIO: «NOI NON FACCIAMO SCONTI A NESSUNO» ma poi... spunta anche la notizia di video hard
01/03/2019 16:48
TELEGIORNALE DEL 1 MARZO
01/03/2019 16:18
LEGA - M5S PROVE DI SEPARAZIONE?
28/02/2019 17:43
TELEGIORNALE DEL 28 FEBBRAIO
27/02/2019 20:32
LA FABBRICA DEGLI E/ORRORI ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: PHOTOSTORIES
27/02/2019 18:38
TELEPEGASO TG DEL 27 GENNAIO
27/02/2019 10:50
SARTI-CASALINO FOTOGRAFIA DEL M5S. HONESTÀ HONESTÀ C'È QUALCOSA CHE NON VÀ
26/02/2019 19:41
Mo Vi Mento. BOOM! RIMBORSOPOLI: GIULIA SARTI M5S AVREBBE DICHIARATO IL FALSO?
26/02/2019 15:43
TELEPEGASO TG DEL 26 GENNAIO
26/02/2019 12:13
L'OPA DI SALVINI SUL M5S. IL PIANO PER CANCELLARE I GRILLINI
25/02/2019 16:10
TELEPEGASO IL TG DEL 25 GENNAIO
25/02/2019 1:06
M5S: L'ALBUM DI UNA TRAGEDIA
24/02/2019 15:58
DIVENTERA'??? COSA NON SI SA, SARA' COME L'ARCA DI NOE'? MUSUMECI A CONGRESSO E STANCANELLI CON UN PIEDE FUORI DA DB
24/02/2019 3:45
PIANO MANETTARO DI DAVIGO. LA SUA IDEA DI GIUSTIZIA
22/02/2019 17:55
TELEPEGASO TG DEL 22 GENNAIO
22/02/2019 4:30
Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
21/02/2019 17:40
TELEPEGASO TG DEL 21 FEBBRAIO
21/02/2019 13:21
CHIRICO: "I 5 Stelle sono un prolungamento della Lega. Se perdono la poltrona, dai banchi parlamentari passano a quelli del gelato davanti a Montecitorio"
21/02/2019 12:28
MELILLI, LA FERLA REPLICA ALLA MAGGIORANZA DOPO ARRESTO SINDACO E SUO VICE
20/02/2019 18:00
ISTANT NEWS DEL 20 FEBBRAIO «M5S DOPO LA CURA SALVINI»
20/02/2019 13:00
IL CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ DA LEGA...LITA' A LEGA
19/02/2019 20:20
CASTA CONTINUA A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
18/02/2019 23:24
«Attenzione post che induce ulcera» di Federico Pizzarotti. ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: Salvini non si processa
18/02/2019 18:55
TELEPEGASO TG DEL 18 FEBBRAIO
18/02/2019 14:20
IL GRILLO PARLANTE VS. M5S
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI
14/02/2019 10:10
TAV: COSA NON SI DICE