Il centrodestra unito vola al 42% In crescita Forza Italia e Lega, giù M5s. Arriva l’aut aut di Salvini a Di Maio e l’ipotesi Giorgetti premier
REDAZIONE
16/05/2018 1:20

A sentire Matteo Salvini, oggi è il giorno decisivo. Il leader della Lega si riferisce alla possibilità di colmare le distanze ancora esistenti sul programma di governo con il M5s. Ma il capitolo principale resta sempre la premiership, ieri momentaneamente accantonato dal fuoco di fila di repliche alle dichiarazioni provenienti da Bruxelles sul «rischio Italia» e dalle polemiche sulla bozza di contratto di governo svelata dall’Huffington Post e poi smentita a stretto giro da Cinque Stelle e Lega.

«Accordo o voto», continua a ripetere Salvini. Un aut aut simile a quello che per settimane lo stesso segretario del Carroccio ha fatto a Silvio Berlusconi, chiedendogli il famoso passo di lato per dar vita al governo giallo-verde.
Il destinatario dell'ultimatum adesso è invece Luigi Di Maio. Il capo politico del M5s è in difficoltà. Il fallimento del tentativo con la Lega ricadrebbe direttamente sulle sue spalle e rischierebbe di minare anche la sua leadership tra i pentastellati. Una fraglità che Salvini vuole sfruttare e che potrebbe risolversi in un presidente del Consiglio vicino al Carroccio.

Il nome più gettonato resta quello di Giancarlo Giorgetti, il capogruppo della Lega alla Camera, che da braccio destro di Salvini supervisiona fin dall'inizio il tavolo sul programma e gode di un consenso personale che renderebbe più difficile ai suoi storici alleati - Berlusconi ma anche Giorgia Meloni - una opposizione dura e pura.

Finora Di Maio si è sempre opposto, rivendicando per sé la poltrona di Palazzo Chigi o mostrando disponibilità a cederla solo a un “premier terzo autorevole”. Figura difficile da reperire anche perché l'autorevolezza non si sposa con il commissariamento, visto che sarebbe chiamato alla guida di un governo il cui programma è già stato stabilito da altri in un “contratto”.

Il rischio è che al primo ostacolo, al primo confronto muscolare, ad esempio sulla legge di Bilancio, l'intesa vada a ramengo. E giunti a quel punto, a pagarne il prezzo sarebbe anche lo stesso leader della Lega che non sottovaluta la riabilitazione ottenuta da Berlusconi e gli inviti a “ripensarci” della Meloni. 
Di qui l'aut aut a Di Maio. La prospettiva del governo con il M5s resta in piedi ma a questo punto solo alle sue condizioni. E il premier fa parte del pacchetto.

Oggi il centrodestra unito con la quarta gamba arriva al 42 per cento e può puntare a una maggioranza autosufficiente che renderebbe vantaggioso andare al voto entro l'autunno (così dicono i sondaggisti di Fabbrica politica e Scenari politici).

Oltretutto, persino nella Lega, il 78 per cento degli elettori è favorevole all'accordo di governo ma il 52 dice che deve essere un accordo di breve durata. Sono alcuni risultati delle 1.200 interviste condotte tra venerdì 11 e sabato 12 maggio con metodologia Cawi, che rilevano anche le intenzioni di voto dei partiti: Forza Italia all'11,2, rispetto al minimo storico del 9% toccato la scorsa settimana; la Lega al 25,6%, perché guadagna voti dal M5s (29,6), ma perde voti che tornano a Forza Italia.

La Lega, dopo il 4 marzo, è cresciuta di 8 punti nei sondaggi anche a causa di una parte di elettori azzurri che erano passati con Matteo Salvini. Adesso, secondo la rilevazione di «Fabbrica politica-Scenari politici», una parte di questi elettori è tornata a Forza Italia. «Due i principali motivi - spiega Matteo Spigolon, fondatore di Fabbrica Politica -: il primo è il rientro di una parte di elettori ai quali non piace il governo con i Cinque Stelle; il secondo è che già sabato, secondo giorno delle nostre interviste, circolavano le prime voci sulla riabilitazione di Berlusconi».

Ciò non significa che il sondaggio tenga conto della ritrovata candidabilità di Berlusconi. «Rifacendo l'indagine, è un'ipotesi probabile che i risultati di Forza Italia sarebbero più alti» dice Spigolon. A questo proposito, secondo un sondaggio Noto riportato da Termometro politico, la candidabilità di Berlusconi potrebbe valere 5 punti per Forza Italia. Il ragionamento testato da Noto sondaggi è che il 66% di coloro che votavano azzurro e all'ultima tornata hanno preferito la Lega considererebbero di votare Forza Italia nel caso in cui Berlusconi fosse candidato. Una tendenza che misura almeno il sentimento azzurro.

E veniamo agli azionisti grillini secondo Fabbrica politica. A sorpresa anche i 5stelle sono attratti dal voto. Il 45 per cento degli elettori M5S pensa sia un errore allearsi con la Lega e il 32 per cento è convinto che la legislatura debba chiudersi entro l'anno. Ciò significa che il 77 per cento degli elettori cinque stelle vorrebbe i seggi entro il 2018. «Il messaggio generale che in questo periodo lanciano gli elettori è che si debba tornare al voto entro l'anno. Ognuno con le proprie sfumature. C'è chi dice che nel frattempo dovrebbe esserci un governo tecnico, e cioè il Pd e una parte minoritaria di Forza Italia. La maggior parte degli elettori della Lega, di 5Stelle e anche di Forza Italia dicono sì a un governo Lega 5Stelle ma l'importante è che duri poco» sintetizza Spigolon. Ma ciò che vale per gli elettori, difficilmente convince gli eletti.

Aggiungi commento
LA RASSEGNA STAMPA
14/12/2018 16:41
IL DISSESTO DI CATANIA NELLA RASSEGNA STAMPA ITALIANA. IANCA IE'!!!
05/12/2018 14:08
Udienza per l’incredibile querela di Enzo Bianco contro Marco Benanti e Matteo Iannitti
26/11/2018 14:53
ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA VIDEO DEL 26/11/2018
20/11/2018 0:18
CATANIA: CINEBIANCO, «LONG JACKET» IN "IL FUGGITIVO" produzione RAI Report
27/10/2018 21:32
IL NEMICO SBAGLIATO, ops ...anche Travaglio bacchetta Di Maio e il M5S.
23/10/2018 11:56
I soldi dei leghisti nascosti in Lussemburgo
07/10/2018 12:50
LABORATORIO SICILIA, IL CORAGGIO DI FARAONE
26/09/2018 13:41
Zuppa di Porro: rassegna stampa del 26 settembre 2018. Scandalo decreto Genova! Per ora solo chiacchiere
23/09/2018 13:25
ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA VIDEO DEL 23 SETTEMBRE - Casalino, l'incredibile lezioncina di Travaglio
21/09/2018 16:52
ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA-VIDEO DEL 21 SETTEMBRE - INDICE ARGOMENTI
18/09/2018 12:41
«IL COLPO DI CENA« DELLA POLITICA ITALIANA
10/09/2018 11:46
DEMOCRAZIA DIRETTA, ALBERONI: «RISCHIO CAUDILLISMO SUDAMERICANO»
30/08/2018 19:23
ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA VIDEO DEL 30 AGOSTO
29/08/2018 21:32
LA ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA VIDEO DEL 29 AGOSTO
22/08/2018 19:51
Diciotti, un incredibile divieto di accesso per i parlamentari, Faraone: “Migranti come topi in gabbia”. Scontro Salvini-Fico.
18/08/2018 11:15
Impiccalo più in alto. Dall’aggressione a Mattarella fino a Genova. Il governo ha un metodo
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
05/12/2018 14:08
Udienza per l’incredibile querela di Enzo Bianco contro Marco Benanti e Matteo Iannitti
03/12/2018 20:03
IL FATTO QUOTIDIANO:«Di Maio ha definitivamente ucciso il Movimento 5 stelle»
02/12/2018 10:50
ARDIMA - DI MAIO, PRESTANOMI E INTESTAZIONE FITTIZIA...PER ELUDERE IL FISCO? ARRIVA LA PACE FISCALE IN SOCCORSO?
30/11/2018 13:55
DI MAIO, CASTELLI, TONINELLI, IMBARAZZO A 5 STELLE E ALLORA MOBILITAZIONE CONTRO CHI CRITICA
29/11/2018 10:46
LAURA CASTELLI FA CONCORRENZA A CROZZA, GLI ECONOMISTI TENTANO IL SUICIDIO
27/11/2018 12:21
ULTIME DAL GOVERNO. #27NOVEMBRE2018 «HONESTA',HONESTA'»
26/11/2018 14:53
ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA VIDEO DEL 26/11/2018
25/11/2018 22:57
CHE SUCCEDE NEL M5S? SI PUO' DIRE MA NON SI DEVE POSTARE
25/11/2018 13:28
RIFIUTI CATANIA: DOPO COCINA ANCHE LI DESTRI SMENTISCE BIANCO: «FALSO»
21/11/2018 19:45
Il partito unico Salvini - Di Maio. Come e perché l’alleanza tra i due vice può fondare il partito populista
20/11/2018 12:05
FORZA ITALIA DIVENTERA' UN IMPIANTO DI RICICLAGGIO E COMPOSTAGGIO?
20/11/2018 0:18
CATANIA: CINEBIANCO, «LONG JACKET» IN "IL FUGGITIVO" produzione RAI Report
14/11/2018 23:52
LA LEGHISTA PUCCIARELLI E' LA VOLPE A GUARDIA DEL POLLAIO
13/11/2018 16:55
CINEBIANCO SUL DISSESTO. BONACCORSI: «IN CONSIGLIO PER CONFUTARE TUTTE LE FALSITA' DI BIANCO» IL VIDEO
13/11/2018 11:09
Putt@ne e sciacalli? Certo, ma senti chi parla. L'approfondimento
12/11/2018 11:13
CONTENTI ESSERE PUTTANE E SCIACALLI
09/11/2018 0:23
Controriforma autoritaria della giustizia penale: l’Unione delibera l’astensione dalle udienze
08/11/2018 17:23
DISSESTO CATANIA, NESSUN COMMENTO
08/11/2018 9:48
ORRORE: Casalino, la voce dei cinquestelle: "Anziani e ragazzi down mi fanno schifo". VIDEO
02/11/2018 17:43
PIU' SICUREZZA E MENO LIBERTA'?
02/11/2018 10:00
TIE' REDDITO DI CITTADINANZA, DOPO LA FESTA SCOMPARE DALLA MANOVRA GIA' IN PARLAMENTO
01/11/2018 18:51
Matteo a Luigi: rimpasto subito. "Via i dissidenti, dentro la Meloni". Sarà la marcia trionfale di Salvini?
01/11/2018 10:31
CATANIA, CHI HA PAURA DEL DISSESTO? L'ANALISI DI E. BRANCATO
01/11/2018 8:53
PAURA DEL FUTURO CALANO I CONSENSI
01/11/2018 1:36
L'ALBUM DELLA RETORICA GIALLO-VERDE
30/10/2018 11:35
BENVENUTI AL GOVERNO, M5S IDEALI TRADITI E DURA REALTA'.
29/10/2018 19:48
NO-TAP, IL POVERO CONTE FA DA PARAFULMINE AL MOVIMENTO 5.....
29/10/2018 10:06
PROMESSE MANACATE? SARA' COLPA DELLA SPECTRE, DEGLI ALIENI E DELLE SCIE CHIMICHE
28/10/2018 14:18
Imbroglio Tap, bruciate bandiere, tessere elettorali e fotografie dei politici del M5S
27/10/2018 21:32
IL NEMICO SBAGLIATO, ops ...anche Travaglio bacchetta Di Maio e il M5S.
27/10/2018 20:00
M5S: PROMESSE TRADITE E TANTE BUGIE
27/10/2018 14:48
Corona, Ferragni o Fedez eroi della decadenza sociale
26/10/2018 12:11
IL BELPAESE: «L' Italia è un paese di merda, voglio tornare in Nigeria»
23/10/2018 21:29
PATERNO', FUGA DEL SEGRETARIO E COMISO SI SPOSTO' A PALERMO
23/10/2018 11:56
I soldi dei leghisti nascosti in Lussemburgo
23/10/2018 0:39
JUVENTUS, ULTRA', NDRANGHETA. NUOVO SCANDALO BINACONERO
20/10/2018 19:58
Accordo su pace fiscale? Vince Di Maio: via condono
19/10/2018 14:00
LA SICILIA CHE FUNZIONA. "SALVARE UNA VITA? CE L'HAI NEL SANGUE". QUESTI I GIOVANI CHE DANNO SPERANZA AL NOSTRO FUTURO.
19/10/2018 13:52
I Mercatini d’Autunno a Ragalna fra prelibatezze dell’Etna a km0, street food, menù a tema, artigianato e folclore
19/10/2018 11:29
IL DECRETO NON E' TAROCCATO. TAROCCATA E' LA VERSIONE DI DI MAIO. LA GUERRA DEI DUE CONDONI, FISCO E ISCHIA (M5S)
18/10/2018 17:41
ARRIVA LA BORDATA DI SALVINI A DI MAIO: "IL DECRETO NON CAMBIA, E' QUELLO CHE ABBIAMO VOTATO TUTTI"
18/10/2018 12:47
LA MANINA NON C'E', IL FACIMME AMMUINA DI DI MAIO E LA DENUNCIA LA PRESENTA IL PD
18/10/2018 1:32
LE BUFALE DEL GOVERNO PER LE PROMESSE ELUSE, MA CHE GELIDA MANINA...E' TUTTO UN COMPLOTTO !!!
17/10/2018 0:24
LA VERA PARTITA SI CHIAMA EUROPA. L'analisi sulla Nazione di Polibio, M5S, Lega , PD e Forza Italia. L'intervista
13/10/2018 13:21
Musumeci a tutto campo: "Alcuni funzionari regionali sono criminali", continuando con Crocetta e il M5S
13/10/2018 12:58
Studenti in piazza, bruciati manichini. Salvini: «Gesto schifoso». Di Maio: «Parliamo». Visoni diverse del mondo
13/10/2018 12:27
SALOTTI ROMANI E FESTE BIPARTIZAN, NUNZIA DE GIROLAMO, FRANCESCO BOCCIA E MATTEO SALVINI
12/10/2018 15:58
DA BALLACAFE' A NAPULE E' SENZA NEMICI GOVERNO NON C'E'
12/10/2018 1:32
Matteo Salvini e Luigi Di Maio, "Sono dei kamikaze", si sfoga Giorgetti. Il retroscena di Augusto Minzolini
12/10/2018 1:23
E se tornasse il Re? Emanuele Filiberto: “Gli italiani vogliono un re e la monarchia, potrei fondare un partito”