PATERNÒ ELEZIONI: TRA SONDAGGI RISERVATI E TRADIZIONI STORICHE
ADOMEX
05/06/2017 10:24

L’ora del divieto della pubblicazione dei sondaggi è scoccata, ma questo non vuol dire che non si possano fare, non si possono rendere noti.

La tendenza generale dà una flessione di Naso, anche se ancora leggero in vataggio, non utile però a vincere subito, ma è normale che sia così, era partito prima degli altri e un aumento in percentuale degli altri candidati. Altro non possiamo dire, se non che questo, prolungherebbe la campagna elettorale di ulteriori 15 giorni.

Detto ciò, ci sembra di ripercorrere, ancora, la tradizione delle passate consultazioni amministrative a Paternò.

2007- Condorelli che sembrava avviato ad una facile vittoria in competizione con Failla, uscito da un quinquennio disastroso, almeno nell’immaginario popolare. Invece al ballottaggio quello che appariva scontato non è successo, il più debole, elettoralmente, ebbe la meglio.

2012- Mangano sorretto da una coalizione “leggera” ebbe la meglio contro  l’invincibile armata a sostegno di Naso. Per non parlare che al primo turno la sensazione era che il centrodestra, con ministri e deputati locali, avesse fatto man bassa di consensi. Non è stato così.

Come si nota l’elettorato è molto più attento di ciò che sembra. Non vuole avventure. Questo ci insegna la tradizione paternese.

Oggi non vi sono più gli schieramenti politici tradizionali, tutto è mischiato e vi è un soggetto nuovo che può fare la differenza sulle previsioni, il M5S, che nelle ultime consultazioni avute in città è stato il primo partito. Ma si trattava di elezioni europee, di gran lunga diverse dalle amministrative, dove la ricerca del consenso è capillare. 

Questo il quadro all’inizio dell’ultima settimana di campagna elettorale.Una campagna elettorale che in superficie appare strana.

Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo:

C’è un silenzio assordante della città, che può nascondere sorprendentemente una novità non prevedibile.

Un popolo silente, ma attento, che guarda con distacco ed anche preoccupazione, la caciara che alcune tifoserie mettono in campo con l'arroganza di chi si crede già vincente.

E l’agorà paternese si sposta da piazza Indipendenza ai social, dove il gossip impazza, ma di questo ne parleremo in seguito.

 

Aggiungi commento
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
10/06/2018 11:07
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LA NUOVA RUBRICA DI QTSICILIAMAGAZINE DAILY NEWS
05/03/2018 23:34
FOTOEDITORIALE - CHIÙ SODDI PI TUTTI
29/06/2017 0:34
PATERNÒ 2022 - RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
28/06/2017 13:42
PRIMO STRAFALCIONE DEL SINDACO NASO O DI CHI LO CONSIGLIA? IL M5S ATTACCA!
27/06/2017 12:50
EDICOLA SAT - PATERNÒ, FATTA LA GIUNTA FATTA...
20/06/2017 18:42
IL COMUNICATO DI ANTHONY DISTEFANO: "Netto divario tra i votanti e i voti attribuiti alle liste". SORPRESE ALL'ORIZZONTE?
15/06/2017 10:23
PATERNÒ: UN PRIMO DIFFICILE IMPEGNO, RICUCIRE LA CITTÀ PER IL PRESTIGIO E LA VIVIBILITÀ
13/06/2017 17:39
EDICOLA SAT, ANDIAMO A COMANDARE? ANDATE A LAVORARE!
12/06/2017 21:49
EDICOLA SAT, UN FASCIO SFASCIATO
12/06/2017 11:05
PATERNÒ ELEZIONI, NASO VINCE CONTRO TUTTI
10/06/2017 9:06
PATERNÒ IN ELEZIONE, EDICOLA SAT del 10 giugno - RITORNA EDICOLA SAT. IL GOSSIP
08/06/2017 22:53
ELEZIONI A PATERNÒ- INTERVISTATO DA VOI, ECCO IL DR. STRANAMORE: "Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba"
08/06/2017 10:23
IL SINDACO DEI PATERNESI? QUESTO IL DUBBIO. IL COMMENTO
07/06/2017 11:25
LA RUSSA CI RITENTA. UN FLASHBACK DI 15 ANNI...MA IN TONO MOLTO MINORE
06/06/2017 0:42
PATERNÒ ELEZIONI: ATTENZIONE, OGGI "ABBISSAMU STA COSA". PARLANO ANCORA (LORO) DEL FAMIGERATO VIDEO...CHE FALSO NON È. ECCONE LA PROVA
06/06/2017 0:26
I HAVE A DREAM - HO FATTO UN SOGNO, AMICAR CABRON DALLA GUINEA (a)BISSAU: "A MILANO-MILANELLO, A PATERNÒ-PATERNELLO, A SCALILLI-SCALILELLO".
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
21/06/2018 23:06
SCONTRO SALVINI-SAVIANO, INTERVIENE ROBERTO FICO
21/06/2018 11:10
Pogliese, l’amore di Catania e gli equilibri politici
12/06/2018 21:06
SALVO POGLIESE: "Bianco arrogante, per lui i catanesi sono sudditi". Intanto all'antimafia scoppia il caso Bianco-Montante
12/06/2018 14:22
LA DEMOCRAZIA A ⭐⭐⭐⭐⭐ ... E IL POST SCOMPARVE
11/06/2018 16:21
SALVINI HA AZZARDATO MA HA VINTO
10/06/2018 23:39
MIGRANTI, QUI AFRICA A VOI SICILIA
10/06/2018 12:27
RISULTATI TRIONFALI PER L'ITALIA AL G7
10/06/2018 11:07
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LA NUOVA RUBRICA DI QTSICILIAMAGAZINE DAILY NEWS
08/06/2018 16:42
IL SUD SENZA PORTAFOGLIO?: "COSTRUIREMO UN PONTE DI PILU"
07/06/2018 19:33
LETTERA DI VITTORIO SGARBI A BERLUSCONI
07/06/2018 17:56
POSSO DIRE CHE.....? NO! il video fuorionda tra Conte e Di Maio
07/06/2018 0:24
LA FALSA PARTENZA DEL CONTE "L'UOMO SENZA VOLTO"
06/06/2018 3:30
La punizione come riscatto del governo del cambiamento
04/06/2018 13:09
GIGINO COME RE SOLE: "LO STATO SIAMO NOI"
03/06/2018 19:35
SALVINI E DI MAIO A CATANIA PER sBIANCare la città- VIDEO-DIGEST DELLA GIORNATA
02/06/2018 23:48
L'UOMO CHIAVE E' GIORGETTI, IL PIRLO DEL GOVERNO
02/06/2018 17:13
IL TERZO SEGRETO DI SATIRA, non ci resta che...
02/06/2018 16:04
I programmi del ministro di Giustizia Bonafede potrebbero essere un pericolo per la democrazia e il diritto
01/06/2018 23:27
il popolo sovrano
01/06/2018 16:45
#GovernoLegaM5s: Il Governo ha giurato. Le prime dichiarazioni, la foto di oggi
01/06/2018 13:29
#GovernoLega5S - Conte e l'auricolare di Casalino/Casaleggio
31/05/2018 21:13
#GovernoLegaM5s : a ciascuno il suo...anche a Berlusconi
31/05/2018 17:43
IL M5S GIA' MALDIGERISCE SALVINI, MA "I FASCISTI ANCHE NO" URLA LA BASE
31/05/2018 11:20
IL CAMBIAMENTO? OGNI ORA. ADESSO IL GOVERNO DELLA DESTRA ALLA PROVA POLTRONE
31/05/2018 0:15
Un network di account sospetti ha spinto la campagna sui social contro Mattarella
30/05/2018 14:35
IL VANILOQUIO, DI MAIO SOTTO ASSEDIO
30/05/2018 12:07
E' ARRIVATO O' MARAJA'. INCARICO ALLA LEGA? DI MAIO-SALVINI VOLANO STRACCI
29/05/2018 21:55
MEGLIO DI BEAUTIFULL, PIU' DI PIRANDELLO, L'ULTIMO FILM DI CIP E CIOP
29/05/2018 15:22
#CORTOCIRCUITOITALIA, L'ITALIA S'E' ROTTA?
28/05/2018 18:28
TELEFONATA DI MAIO A RAIUNO: "PARLAMENTIAMO LA CRISI ISTITUZIONALE COSI' EVITIAMO ATTI NELLA POPOLAZIONE".