PATERNÒ: UN PRIMO DIFFICILE IMPEGNO, RICUCIRE LA CITTÀ PER IL PRESTIGIO E LA VIVIBILITÀ
ADOMEX
15/06/2017 10:23

La campagna elettorale è finita. Ora il compito principale ma difficile, è ricucire le città. Questo vale per tutte le comunità che sono andate al voto e dove le polemiche hanno assunto il refrain principale rispetto alle intenzioni di governo.

A Paternò, questo aspetto è prevalso fortemente e ci consegna una città ancor più divisa. Lo si accerta dalle esternazioni che ancora si diffondono sul web e noi non siamo stati esenti da questo aspetto.

Adesso si deve tendere alla ripacificazione per cercare di ridare alla città quel ruolo che ha perso da anni.

Venticinque anni di mancanza della politica, quella che deve interpretare le istanze e i bisogni dei cittadini. Quella che aveva posto Paternò ai primi posti della scena siciliana.

Ha vinto Naso, da oggi è il sindaco di Paternò e la sua affermazione non sembra consegnarci dubbi circa la volontà popolare che ha sancito la sua vittoria.

Adesso, operatori della politica, della informazione, della società civile, deve fare uno sforzo per cercare di ricucire il tessuto connettivo sociale che oggi appare quanto mai contrapposto.

Basta polemiche, basta ironia gratuita per principio, ma attenzione e rigore, affinché questo plebiscito non si trasformi in una deriva democratica. In una invasione barbarica che faccia ritornare indietro il tempo agli anni bui, che ha poi portato, già dal ’93 in poi, nella demonizzazione della politica e dei partiti e che ha prodotto, sempre di più negli anni, all’appiattimento in basso, della qualità del confronto democratico, fino a quello cui abbiamo assistito in queste settimane di scontro incivile fra le diverse istanze, dove è apparso maggiormente il tifo di parte che altro.

Rimaniamo in attesa dei dati definitivi relativi al consiglio comunale, che, è poi, l’immagine rappresentativa di tutta la Paternò politica, di chi ha vinto e di chi ha perso.

Dati che, ci giungono queste notizie, ancora appaiono confusi e contraddittori rispetto ai numeri, sezione per sezione, che  non si allineano rispetto alle somme tra elettori e voti, tra voti di preferenze e voti di lista.

Questo potrebbe correggere alcuni qualcosa nell’assegnazione dei seggi. Potrebbe assegnare anche qualche seggio alle liste che oggi sono rimaste fuori dal civico consesso, perché non hanno superato la soglia di sbarramento, ovvero anche a non assegnare il premio di maggioranza alla coalizione vincente.

Ma questo compito spetta all’ufficio centrale che sta, metre scriviamo, controllando verbali, somme e contestazioni.

L’unica certezza, oggi, è che Nino Naso è il nuovo sindaco di Paternò.

Aggiungi commento
PATERNO'
05/03/2018 23:34
FOTOEDITORIALE - CHIÙ SODDI PI TUTTI
29/06/2017 0:34
PATERNÒ 2022 - RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
28/06/2017 13:42
PRIMO STRAFALCIONE DEL SINDACO NASO O DI CHI LO CONSIGLIA? IL M5S ATTACCA!
27/06/2017 12:50
EDICOLA SAT - PATERNÒ, FATTA LA GIUNTA FATTA...
20/06/2017 18:42
IL COMUNICATO DI ANTHONY DISTEFANO: "Netto divario tra i votanti e i voti attribuiti alle liste". SORPRESE ALL'ORIZZONTE?
15/06/2017 10:23
PATERNÒ: UN PRIMO DIFFICILE IMPEGNO, RICUCIRE LA CITTÀ PER IL PRESTIGIO E LA VIVIBILITÀ
13/06/2017 17:39
EDICOLA SAT, ANDIAMO A COMANDARE? ANDATE A LAVORARE!
12/06/2017 21:49
EDICOLA SAT, UN FASCIO SFASCIATO
12/06/2017 11:05
PATERNÒ ELEZIONI, NASO VINCE CONTRO TUTTI
10/06/2017 9:06
PATERNÒ IN ELEZIONE, EDICOLA SAT del 10 giugno - RITORNA EDICOLA SAT. IL GOSSIP
08/06/2017 22:53
ELEZIONI A PATERNÒ- INTERVISTATO DA VOI, ECCO IL DR. STRANAMORE: "Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba"
08/06/2017 10:23
IL SINDACO DEI PATERNESI? QUESTO IL DUBBIO. IL COMMENTO
07/06/2017 11:25
LA RUSSA CI RITENTA. UN FLASHBACK DI 15 ANNI...MA IN TONO MOLTO MINORE
06/06/2017 0:42
PATERNÒ ELEZIONI: ATTENZIONE, OGGI "ABBISSAMU STA COSA". PARLANO ANCORA (LORO) DEL FAMIGERATO VIDEO...CHE FALSO NON È. ECCONE LA PROVA
06/06/2017 0:26
I HAVE A DREAM - HO FATTO UN SOGNO, AMICAR CABRON DALLA GUINEA (a)BISSAU: "A MILANO-MILANELLO, A PATERNÒ-PATERNELLO, A SCALILLI-SCALILELLO".
05/06/2017 15:21
"PERCHÉ QUESTI PEZZI DI MERDA PENSANO CHE LA POLITICA SI FACCIA COSÌ " E DOPO QUESTE DICHIARAZIONI DELLA CANDIDATA DEL M5S , PARLANDO DEGLI AVVERSARI, SCOPPIA LA POLEMICA
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
14/04/2018 13:30
DI MAIO, SALVINI, IL PD, BERLUSCONI E ... I DURI E PURI
14/04/2018 10:42
DI BATTISTA TENTA DI AFFONDARE DI MAIO E OGNI INTESA
13/04/2018 23:46
DI BATTISTA STRAPARLA DI BERLUSCONI... MA NO PARLAVA DI GRILLO
13/04/2018 11:35
Il partito della dinastia Ca$$aleggio fa precipitare l' Italia nella classifica di libertà di stampa
13/04/2018 11:01
Salvini: "Basta litigi tra M5S e Forza Italia o si torna al voto"
12/04/2018 12:05
DI BATTISTA AFFIDA A FACEBOOK LA POLITICA DELL'ODIO DEL MSSTELLE. "BERLUSCONI IL MALE ASSOLUTO"
11/04/2018 13:36
Consultazioni, c’è una sola certezza: né Di Maio né Salvini saranno premier...sic stantibus rebus
09/04/2018 17:17
SALVINI-DI MAIO, C'ERAVAMO TANTO AMATI PER UN MESE O FORSE PIÙ...
07/04/2018 22:29
QUALE DEMOCRAZIA NEL M5S, CENSURA ALLA STAMPA. I "BUTTAFUORI" NEGANO INGRESSO AL GIORNALISTA IACOBONI AL CONVEGNO DI CASALEGGIO E DI MAIO
07/04/2018 15:31
DI MAIO, UNO, NESSUNO, CENTOMILA.
05/04/2018 17:44
Di Maio: "Lega e Pd nostri interlocutori, per governo di cambiamento. Contratto con Lega o Pd e niente veti". Appello alla responsabilità.
05/04/2018 15:05
DI MAIO - LEGA E PD PER ME PARI SONO, FRANZA O SPAGNA PURCHÉ SE MAGNA
02/04/2018 21:08
Il Fatto Quotidiano: "Il reddito di cittadinanza (M5S) non è altro che un potenziamento del Rei dei governi Letta-Renzi-Gentiloni (PD)"
01/04/2018 23:28
Chi è Enrico Sassoon, padrino di “Casaleggio Associati” e “Movimento 5 Stelle”
01/04/2018 13:03
“Bar Sicilia", ospite Totò Cuffaro
31/03/2018 14:42
MOVIMENTO CINQUE STELLE: I RETROSCENA
31/03/2018 11:38
M5S e PD? Di Maio, cazzo vuoi ? Noi siamo sempre pidioti. Rispetta il voto e governa...se ce la fai
30/03/2018 0:10
INTERVENTO AL PARLAMENTO SICILIANO. LO CURTO, LA CATALOGNA COME LA SICILIA
29/03/2018 20:30
MOVIMENTO SICILIANI LIBERI COMUNICATO: “SICILIANI LIBERI”, LETTERA A CONSOLE ONORARIO di SPAGNA. “STOP A REPRESSIONE CATALANI"
29/03/2018 0:38
CATALOGNA - LA REPRESSIONE CONTINUA, COSTRUIAMO LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE
28/03/2018 16:40
VIOLANTE, ACQUA CALDA E NEO-GIUSTIZIALISTI. Soprusi e vili silenzi nel video editoriale di Piero Sansonetti di oggi
28/03/2018 12:36
GLI ITALIANI, IL M5S... (E SALVINI?). LA MUTAZIONE GENETICA, COS'È OGGI IL MOVIMENTO?
28/03/2018 10:49
BUTTANISSIMA SICILIA, LA MALEDIZIONE DELLA REGIONE SICILIANA
28/03/2018 1:50
CATANIA-BIANCO SI RIPRESENTA? LA PAROLA AI CITTADINI
27/03/2018 13:06
CATALOGNA - L'Onu accoglie il ricorso di Puigdemont su lesioni diritti umani
27/03/2018 11:41
CATALOGNA - SALVINI: "IL VENTO DELLA LIBERTÀ NON SI FERMA"...nemmeno con le manette
27/03/2018 0:14
CATALOGNA LETTERA APERTA A TAJANI E BERLUSCONI: "PERCHÈ IL PPE SOSTIENE IL FRANCHISTA RAJOY?
26/03/2018 12:40
LA CATALOGNA E LA SICILIA. SCONCERTANTE COME LA STORIA SI POSSA RIPETERE NELL'EUROPA DI OGGI
26/03/2018 11:11
Nunzia De Girolamo: "Silvio Berlusconi, troppo buono, la classe dirigente non è stata alla sua altezza"
25/03/2018 20:43
HELP CATALONIA. L'EUROPA CI DEVE SPIEGARE QUALE DEMOCRAZIA. HISTORIA MAGISTRA VITAE