NON C'È IL SIMBOLO O NON C'È IL PD? MANGANO RISPONDE AL SEGRETARIO PROVINCIALE
REDAZIONE
27/05/2017 8:14

SULLA QUESTIONE SIMBOLO DEL PD RICEVIAMO IL COMUNICATO DEL SINDACO MANGANO 

"Ecco come rispondo al "segretario" provinciale del Partito Democratico

La posizione espressa dal segretario provinciale del Pd di Catania è la dimostrazione lampante di come il Pd nei fatti non sia più, nella nostra provincia, un partito. Non è un luogo in cui si discute dei temi che riguardano la società, un luogo di confronto e di scontro, se necessario, sulla Politica, ma soltanto un comitato di gestione di potere. Il potere della rappresentanza elettorale, della spartizione dei posti nelle liste e, laddove ci siano amministratori compiacenti, nelle amministrazioni locali.

A Paternò il Pd non è esistito in questi ultimi anni, da quando il dott. Filippo Sambataro è stato designato segretario del circolo: nessuna iniziativa politica, nessun incontro, nessun dibattito. In merito alle attuali elezioni amministrative non si è svolto alcun incontro per decidere la linea politica, né a Paternò né a Catania. Nonostante l’inesistenza del Pd locale, io e molti altri cittadini di Paternò continuavamo a riconoscerci nei principi e nel programma politico del più importante partito del centro sinistra italiano, non nella fedeltà personale (correntizia è già troppo, caro segretario) nei singoli deputati di ogni livello, ma nelle idee del Pd, e perciò volevamo presentare alle elezioni la lista del Pd. Ciò non è accaduto, e questa assenza svela in fondo una verità: a Paternò non ci sarà il simbolo perché non c’era già il partito, non c’era più quella tanto citata “comunità” di donne ed uomini legati ad un ideale.

Alle prossime elezioni, di qualunque livello siano, potrebbe anche esserci di nuovo il simbolo, ma il partito continuerà a non esserci, né basterà a legittimarne l’esistenza l’avallo di qualche capo, la spasmodica ricerca delle preferenza svincolate da qualunque idea di ampio respiro. Non ci interessa, lo comprende bene, che la direzione non sancisca rotture, crediamo alla politica come luogo di ingaggio dei conflitti e di sintesi, ogni scorciatoia è una resa, un cedimento alla più semplice delle idee di destra, quella che la politica si risolve nei numeri, nell’obbedienza ai rapporti di forza esistenti".

Aggiungi commento
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
10/06/2018 11:07
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LA NUOVA RUBRICA DI QTSICILIAMAGAZINE DAILY NEWS
05/03/2018 23:34
FOTOEDITORIALE - CHIÙ SODDI PI TUTTI
29/06/2017 0:34
PATERNÒ 2022 - RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
28/06/2017 13:42
PRIMO STRAFALCIONE DEL SINDACO NASO O DI CHI LO CONSIGLIA? IL M5S ATTACCA!
27/06/2017 12:50
EDICOLA SAT - PATERNÒ, FATTA LA GIUNTA FATTA...
20/06/2017 18:42
IL COMUNICATO DI ANTHONY DISTEFANO: "Netto divario tra i votanti e i voti attribuiti alle liste". SORPRESE ALL'ORIZZONTE?
15/06/2017 10:23
PATERNÒ: UN PRIMO DIFFICILE IMPEGNO, RICUCIRE LA CITTÀ PER IL PRESTIGIO E LA VIVIBILITÀ
13/06/2017 17:39
EDICOLA SAT, ANDIAMO A COMANDARE? ANDATE A LAVORARE!
12/06/2017 21:49
EDICOLA SAT, UN FASCIO SFASCIATO
12/06/2017 11:05
PATERNÒ ELEZIONI, NASO VINCE CONTRO TUTTI
10/06/2017 9:06
PATERNÒ IN ELEZIONE, EDICOLA SAT del 10 giugno - RITORNA EDICOLA SAT. IL GOSSIP
08/06/2017 22:53
ELEZIONI A PATERNÒ- INTERVISTATO DA VOI, ECCO IL DR. STRANAMORE: "Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba"
08/06/2017 10:23
IL SINDACO DEI PATERNESI? QUESTO IL DUBBIO. IL COMMENTO
07/06/2017 11:25
LA RUSSA CI RITENTA. UN FLASHBACK DI 15 ANNI...MA IN TONO MOLTO MINORE
06/06/2017 0:42
PATERNÒ ELEZIONI: ATTENZIONE, OGGI "ABBISSAMU STA COSA". PARLANO ANCORA (LORO) DEL FAMIGERATO VIDEO...CHE FALSO NON È. ECCONE LA PROVA
06/06/2017 0:26
I HAVE A DREAM - HO FATTO UN SOGNO, AMICAR CABRON DALLA GUINEA (a)BISSAU: "A MILANO-MILANELLO, A PATERNÒ-PATERNELLO, A SCALILLI-SCALILELLO".
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
21/06/2018 23:06
SCONTRO SALVINI-SAVIANO, INTERVIENE ROBERTO FICO
21/06/2018 11:10
Pogliese, l’amore di Catania e gli equilibri politici
12/06/2018 21:06
SALVO POGLIESE: "Bianco arrogante, per lui i catanesi sono sudditi". Intanto all'antimafia scoppia il caso Bianco-Montante
12/06/2018 14:22
LA DEMOCRAZIA A ⭐⭐⭐⭐⭐ ... E IL POST SCOMPARVE
11/06/2018 16:21
SALVINI HA AZZARDATO MA HA VINTO
10/06/2018 23:39
MIGRANTI, QUI AFRICA A VOI SICILIA
10/06/2018 12:27
RISULTATI TRIONFALI PER L'ITALIA AL G7
10/06/2018 11:07
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LA NUOVA RUBRICA DI QTSICILIAMAGAZINE DAILY NEWS
08/06/2018 16:42
IL SUD SENZA PORTAFOGLIO?: "COSTRUIREMO UN PONTE DI PILU"
07/06/2018 19:33
LETTERA DI VITTORIO SGARBI A BERLUSCONI
07/06/2018 17:56
POSSO DIRE CHE.....? NO! il video fuorionda tra Conte e Di Maio
07/06/2018 0:24
LA FALSA PARTENZA DEL CONTE "L'UOMO SENZA VOLTO"
06/06/2018 3:30
La punizione come riscatto del governo del cambiamento
04/06/2018 13:09
GIGINO COME RE SOLE: "LO STATO SIAMO NOI"
03/06/2018 19:35
SALVINI E DI MAIO A CATANIA PER sBIANCare la città- VIDEO-DIGEST DELLA GIORNATA
02/06/2018 23:48
L'UOMO CHIAVE E' GIORGETTI, IL PIRLO DEL GOVERNO
02/06/2018 17:13
IL TERZO SEGRETO DI SATIRA, non ci resta che...
02/06/2018 16:04
I programmi del ministro di Giustizia Bonafede potrebbero essere un pericolo per la democrazia e il diritto
01/06/2018 23:27
il popolo sovrano
01/06/2018 16:45
#GovernoLegaM5s: Il Governo ha giurato. Le prime dichiarazioni, la foto di oggi
01/06/2018 13:29
#GovernoLega5S - Conte e l'auricolare di Casalino/Casaleggio
31/05/2018 21:13
#GovernoLegaM5s : a ciascuno il suo...anche a Berlusconi
31/05/2018 17:43
IL M5S GIA' MALDIGERISCE SALVINI, MA "I FASCISTI ANCHE NO" URLA LA BASE
31/05/2018 11:20
IL CAMBIAMENTO? OGNI ORA. ADESSO IL GOVERNO DELLA DESTRA ALLA PROVA POLTRONE
31/05/2018 0:15
Un network di account sospetti ha spinto la campagna sui social contro Mattarella
30/05/2018 14:35
IL VANILOQUIO, DI MAIO SOTTO ASSEDIO
30/05/2018 12:07
E' ARRIVATO O' MARAJA'. INCARICO ALLA LEGA? DI MAIO-SALVINI VOLANO STRACCI
29/05/2018 21:55
MEGLIO DI BEAUTIFULL, PIU' DI PIRANDELLO, L'ULTIMO FILM DI CIP E CIOP
29/05/2018 15:22
#CORTOCIRCUITOITALIA, L'ITALIA S'E' ROTTA?
28/05/2018 18:28
TELEFONATA DI MAIO A RAIUNO: "PARLAMENTIAMO LA CRISI ISTITUZIONALE COSI' EVITIAMO ATTI NELLA POPOLAZIONE".