COME MUOIONO LE DEMOCRAZIE. ORBAN, EUROPA, LIBERTA'
FEDERICA BRANCATO
11/09/2018 13:29

Democracy is the worst form of government, except for all the others (la Democrazia è la peggior forma di governo, eccezion fatta per tutte le altre). W. CHURCHILL.

Quando si pensa alla fine di una democrazia ci immaginiamo ad un colpo di Stato quasi teatrale violento, militare, il cui impatto emotivo è talmente forte sulla pubblica opinione da essere l’unica rappresentazione di sovversione di un ordine democratico.

Un GOLPE però non capita improvvisamente, senza giustificare e preparare dinamiche politiche antecedenti: molte volte sono la conseguenza, spesso sottesa, di un lungo processo di erosione delle istituzioni democratiche, che si verifica all’interno di un ambito di legalità.

Non sono solo i colpi di Stato che uccidono le democrazie. Sono le democrazie che si logorano da sé, consegnando il potere, democraticamente con la volontà popolare, a istanze e figure che, piegando a poco a poco le regole del sistema a proprio favore, ne stravolgono completamente il volto, realizzando un vero Golpe.

Di esempi storici recenti e meno recenti ne abbiamo visti, dalla Germania Nazista, all’Argentina di Perón, per arrivare a quelli che si vivono oggi come la Turchia di Erdogan e all’ europea Ungheria di Orbán (eletto a furor di popolo), che sono di rilievo per la maggior parte delle democrazie occidentali, in genere ed europee in particolare. Potrebbe accadere anche in Italia?

IL CASO

Domani 12 settembre il parlamento europeo sarà chiamato a decidere se avviare contro l'Ungheria la procedura per violazione dello Stato di diritto, finito sotto la lente della Ue in primis (ma non solo) per le sue politiche.

La procedura in questione è prevista dal Trattato dell'Unione Europea che ha l'obiettivo «di assicurare che tutti i Paesi Ue rispettino i valori comuni dell’Unione, soprattutto lo Stato di diritto». Quali «Rispetto della dignità umana, libertà, democrazia, uguaglianza, ruolo della legge e rispetto dei diritti umani, inclusi quelli delle persone appartenenti a minoranze».

Le censure al governo Orban riguardano le iniziative nel campo dell'informazione, in seguito al passaggio in mani filo-governative anche della «ultima tivù indipendente» la HírTv; le presunte violazioni della libertà di associazione; il controllo dell'apparato giudiziario, il mancato rispetto dei «diritti fondamentali dell'uomo».

Ricordiamo ancora, per esempio scolastico, che Orban alle ultime elezioni ungheresi ha ottenuto la maggioranza assoluta dei consensi. Come in Italia M5S e Lega insieme.

L'Europa risulta spaccata, fra sovranisti e progressisti, fra destre e sinistre, ma divisa anche all'interno degli stessi blocchi, che si trovano oggi più divisi di quello che sembrava qualche mese fa e la frattura sembra essere molto più complessa di quella cui eravamo abituati. Rischiano di scontrarsi anche i governi che rientrano nell'area euro-scettica, il club Visegrad.

L'Italia è un esempio perfetto di cosa potrebbe accadere. Nel momento in cui Matteo Salvini oggi annuncia: “Voteremo in difesa di Orban, l’Europarlamento non può fare processi ai popoli e ai governi eletti”.

Il Movimento Cinque Stelle si trova spiazzato. Larga parte del suo elettorato non condivide la linea filo-ungherese dell'alleato di governo Salvini e le parole di Alessandro Di Battista, che interpreta benissimo questo sentimento, ieri sono state chiarissime, ha detto che "le politiche di Orban vanno contro gli interessi italiani, quindi non può essere mio alleato".

Interessante la lettura (in italiano) di How Democracies Die Steven Levitsky e Daniel Ziblatt, politologi e professori di Scienze del governo all’Università di Harvard, analizzano questo processo di erosione endogena di queste forme di governo, individuando quattro indicatori chiave per l’identificazione di un politico o di partiti antidemocratici: è il caso di preoccuparsi se questi rigettano, a parole o nei fatti, le regole di funzionamento di un sistema democratico; se negano la legittimità degli avversari; se tollerano o incoraggiano l’utilizzo della violenza; se mostrano la volontà di limitare la libertà e i diritti civili degli avversari, media inclusi.

 

Aggiungi commento
POLITICA
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI
13/02/2019 5:38
GRILLO: "SONO DIVENTATO COMICO DI REGIME". M5S QUALE IDENTITÀ? ANTICASTA ADDIO
12/02/2019 19:33
CRISI M5S: DA PARTITO ANTICASTA A CASTA, VAMPIRIZZATO DA SALVINI
12/02/2019 4:05
IL SILENZIO DEL DUO DI&DI INQUIETA ... SPROFONDO GIALLO
11/02/2019 9:40
ABRUZZO / ITALIA: M5S IBERNATO AL -50%, IN UN ANNO DAL 39,8% AL 19 %.
10/02/2019 16:06
INNO DEL CORPO SCIOLTO «Noi gli cachiam addosso e li copriam fino al cervello»
02/02/2019 15:03
L'ARRAMPICATA DEI GRILLINI
02/02/2019 0:00
LA COLPA E' DI QUELLI DI PRIMA - Attenzione alla Sindrome Italia
01/02/2019 15:51
M5BALLE, IL POPOLO E' OBBLIGATO AD ESSERE LIBERAMENTE D'ACCORDO, RASSEGNA BIPARTIZAN
31/01/2019 8:48
MA QUALE BOOM! CONTE PARLA DI RECESSIONE
30/01/2019 20:21
IL DILEMMA AMLETICO DEL MINISTRO DELL' INTERNO PRO-TEMPORE
27/01/2019 22:42
PERCHE' IL GOVERNO PUO' SALTARE
26/01/2019 18:42
INSTANT NEWS 1
22/01/2019 15:57
REDDITO, SOVRANISMO...E COLONIALISMO PARLA GIORGIA MELONI
21/01/2019 22:28
ALLA PRIMA VINCE IL PD, TRACOLLO A CINQUESTELLE, IL POPOLO DISERTA.
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
11/02/2019 8:11
CORRUZIONE AL CGA, CE NE PARLA PIPPO GIANNI
10/02/2019 19:22
MAHMOOD: «VOLEVI SOLO SOLDI, SOLDI, SOLDI» 49MIL.
10/02/2019 16:06
INNO DEL CORPO SCIOLTO «Noi gli cachiam addosso e li copriam fino al cervello»
08/02/2019 19:19
L’on Bruno Marziano su presunte sentenze pilotate CGA Palermo
08/02/2019 19:10
TELEPEGASO TG DEL 8 FEBBRAIO
08/02/2019 12:14
ULTIMORA: Alessandro Di Battista dal balcone di palazzo Venezia.
07/02/2019 16:26
TELEPEGASO TG DEL 7 FEBBRAIO
07/02/2019 2:15
SANREMO: I SOCIAL INCORONANO LA SATIRA DI PIO E AMEDEO
06/02/2019 21:10
ZUPPA DI PORRO: Moralismo a targhe alterne
06/02/2019 20:49
Alto volume. Politica, comunicazione e marketing - Il libro di Francesco Giorgino
06/02/2019 20:35
TELEPEGASO TG DEL 6 FEBBRAIO
05/02/2019 16:01
TELEPEGASO TG DEL 5 FEBBRAIO
05/02/2019 13:21
SALVINI STORY - IL PIU' AMATO DAGLI ITALIANI, NE PARLA TRAVAGLIO
04/02/2019 21:05
TELEPEGASO TG DEL 4 FEBBRAIO
03/02/2019 15:51
LA GUERRA DEL CONSENSO. UNA POLTRONA PER DUE
02/02/2019 15:03
L'ARRAMPICATA DEI GRILLINI
02/02/2019 0:00
LA COLPA E' DI QUELLI DI PRIMA - Attenzione alla Sindrome Italia
01/02/2019 23:02
TELEPEGASO TG DEL 1 FEBBRAIO
01/02/2019 15:51
M5BALLE, IL POPOLO E' OBBLIGATO AD ESSERE LIBERAMENTE D'ACCORDO, RASSEGNA BIPARTIZAN
31/01/2019 19:58
SALVARE SALVINI? NO, SALVARE LE ISTITUZIONI di Mauro Mellini
31/01/2019 14:19
TELEPEGASO TG DEL 31 GENNAIO
31/01/2019 10:32
Il capo del tribunale di Torino, Massimo Terzi: "La giustizia è incivile: si processa senza prove"
31/01/2019 8:48
MA QUALE BOOM! CONTE PARLA DI RECESSIONE
30/01/2019 20:21
IL DILEMMA AMLETICO DEL MINISTRO DELL' INTERNO PRO-TEMPORE
30/01/2019 18:04
TELEPEGASO TG DEL 30 GENNAIO
30/01/2019 14:46
Riprende il “Processo Lombardo”: la parola di Di Dio, un Rosario di contraddizioni
30/01/2019 12:12
TELEPEGASO IL TG DEL 29 GENNAIO
28/01/2019 19:27
CATANIA: PROCURA, SALVINI E IL CARA MINEO
28/01/2019 18:36
TELEPEGASO IL TG DEL 28 GENNAIO
28/01/2019 16:37
POLITICA E MAGISTRATURA, GUERRA DEI POTERI. ITALIA STATO ETICO?
27/01/2019 22:42
PERCHE' IL GOVERNO PUO' SALTARE
27/01/2019 14:54
IL VANGELO DELLE STELLE
27/01/2019 1:38
INSTANT NEWS 2 - 3
26/01/2019 21:42
DI BATTISTA COME DI MAIO E LA TAVERNA, HONESTI PER DIRITTO DIVINO
26/01/2019 18:42
INSTANT NEWS 1
26/01/2019 17:20
Criminalità. M5S: “Surreali le dichiarazioni del sindaco di Misterbianco in commissione Antimafia”
26/01/2019 15:40
I FURBETTI DEL REDDITINO. Boom di finti divorzi e residenze di comodo. Si indagherà anche sull'intimità delle coppie scoppiate
26/01/2019 15:12
LA ZUPPA DI PORRO - rassegna stampa commentata del 26 gennaio
26/01/2019 8:00
SALVINI: "TORNO INDAGATO MA NON MOLLO". SILENZIO DEL M5S IMBARAZZANTE... PER LORO.
25/01/2019 21:10
TELEPEGASO IL TG DEL 25 GENNAIO
25/01/2019 16:33
DISSESTO CATANIA: GIRLANDO: «BIANCO NON UTILIZZI IL MIO NOME» PER... MA NON SIAMO SU SCHERZI A PARTE
25/01/2019 14:36
IMPLODE IL PD, LA MICCIA PARTE DALLA SICILIA. CRACOLICI: "MI VERGOGNO DI QUESTO PARTITO".
25/01/2019 14:15
FONTANAROSSA PRIMO AEROPORTO DEL SUD. L'AEREO UNICO MEZZO ESOSO PER IL TRASPORTO SICILIANO
24/01/2019 19:30
TELEPEGASO TG DEL 24 GENNAIO
24/01/2019 0:41
SALVINI SALVA UMBERTO BOSSI E FIGLIO "IL TROTRA"
23/01/2019 18:15
TELEPEGASO TG DEL 23 GENNAIO
23/01/2019 16:53
CORTE DEI CONTI: ACCERTATE LE RESPONSABILITA', ECCO CHI HA DISSESTATO CATANIA
23/01/2019 14:57
RdC: "Vicini invidiosi usate la delazione per fare arrestare chi vi sta sul cazzo"
23/01/2019 13:04
IL TRAVAGLIO SFATATO, ANNO HORRIBILIS CONDANNATO A RISARCIRE 330MILA EURO
22/01/2019 23:05
LA SICILIA STUPRATA DAL GOVERNO GIALLO VERDE...PERCHE' PRIVA D'IDENTITA'