I SICILIANI NON POSSONO VOTARE LEGA (NORD). DARE FORZA A BERLUSCONI (PPE) RIDIMENZIONA IL PERICOLO SALVINI.
R. PRESTIFILIPPO
28/02/2018 7:02

Se dovesse vincere il Centro-destra, la speranza degli italiani risiede solo nella vittoria di Forza Italia all'interno della coalizione. Solo così, nel caso di maggioranza parlamentare, la presunzione del "padano" si affievolirebbe.

La testa di Salvini è fascista, nell'accezione scolastica del termine, si percepisce, al cui confronto anche la Meloni risulta una "illuminata". È un pericolo soprattutto per il Sud Italia, oltre che per la democrazia.

Altra imponderabile, oggi, è la sicura lite con Berlusconi. Salvini si sente già, con estrema supponenza, premier, convinto com'è che la Lega (Nord) superi i moderati azzurri.

Sentiamo cosa afferma: «Beh, almeno nei duecento incontri pubblici che ho fatto ho perso cinque chili». Ne valeva la pena, per avere Tajani premier? «Tajani fa egregiamente il suo lavoro al Parlamento europeo e credo che continuerà anche a farlo. Perché il 4 marzo vinciamo noi». Tradotto: vince il centrodestra e dentro il centrodestra la Lega supera Forza Italia. «Esatto. Se ne stanno convincendo anche alcune cancellerie. Io lo sento girando per l’Italia». I sondaggi, però, dicono altro. «Non tutti» afferma.

I "terroni" che si identificano nel centro-destra non possono dare i propri consensi al "padano" che nella testa ha un federalismo non solidale terrotorialmente, dare più forza a Berlusconi (se proprio si deve votare Centro-destra) affievolirebbe la sicumera di quello che ancora oggi porta all'occhiello l'effige di Alberto da Giussano.

E lui, che prima giura sulla Costituzione Italiana, poi dichiara di essere disposto a parlare con CasaPound, eredi del ventennio e rappresentanti dell'estrema destra, dimentica la XII disposizione costituzionale "È vietata la riorganizzazione,sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista". Non dimentichiamo che la cultura politica sulla quale è fondata l'Italia non può essere oggetto di scambio.

Al proposito Berlusconi rimarca: "La nostra coalizione non ha nulla a che fare con Casapound, né con i loro programmi. Né ora né dopo le elezioni".

Il gelo sull’apertura di CasaPound alla Lega è sono solo a penultima puntata della partita sempre aperta tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Non bisogna dimenticare, tra l'altro, nell'intervista fatta ieri su Sky, si è dichiarato democristiano da quando aveva 12 anni e, la Democrazia Cristiana è stato il partito che ha partecipato alla lotta partigiana e scritto la Costituzione.

Ecco perché bisogna rafforzare la sponda moderata del Centro-destra.

MEGLIO SAREBBE COSÌ:

Aggiungi commento
POLITICA
05/07/2018 2:34
Da Roma inizia la fuga da Fratelli d'Italia...e in Sicilia?
02/07/2018 11:17
IL GOVERNO SALVINI. LA SFIDA FICO-DI MAIO OLTRE I MIGRANTI
28/06/2018 15:12
POLITICHE DI GOVERNO: LA MINISTRA LEZZI SPERA: + CALDO + PIL
22/06/2018 18:27
L'EGO IPERTROFICO DI SALVINI IL TUTTOLOGO
22/06/2018 12:24
LA POLITICA OGGI
08/06/2018 16:42
IL SUD SENZA PORTAFOGLIO?: "COSTRUIREMO UN PONTE DI PILU"
07/06/2018 0:24
LA FALSA PARTENZA DEL CONTE "L'UOMO SENZA VOLTO"
06/06/2018 3:30
La punizione come riscatto del governo del cambiamento
02/06/2018 23:48
L'UOMO CHIAVE E' GIORGETTI, IL PIRLO DEL GOVERNO
02/06/2018 17:13
IL TERZO SEGRETO DI SATIRA, non ci resta che...
02/06/2018 16:04
I programmi del ministro di Giustizia Bonafede potrebbero essere un pericolo per la democrazia e il diritto
01/06/2018 23:27
il popolo sovrano
01/06/2018 13:29
#GovernoLega5S - Conte e l'auricolare di Casalino/Casaleggio
31/05/2018 11:20
IL CAMBIAMENTO? OGNI ORA. ADESSO IL GOVERNO DELLA DESTRA ALLA PROVA POLTRONE
30/05/2018 12:07
E' ARRIVATO O' MARAJA'. INCARICO ALLA LEGA? DI MAIO-SALVINI VOLANO STRACCI
29/05/2018 21:55
MEGLIO DI BEAUTIFULL, PIU' DI PIRANDELLO, L'ULTIMO FILM DI CIP E CIOP
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
21/06/2018 23:06
SCONTRO SALVINI-SAVIANO, INTERVIENE ROBERTO FICO
21/06/2018 11:10
Pogliese, l’amore di Catania e gli equilibri politici
12/06/2018 21:06
SALVO POGLIESE: "Bianco arrogante, per lui i catanesi sono sudditi". Intanto all'antimafia scoppia il caso Bianco-Montante
12/06/2018 14:22
LA DEMOCRAZIA A ⭐⭐⭐⭐⭐ ... E IL POST SCOMPARVE
11/06/2018 16:21
SALVINI HA AZZARDATO MA HA VINTO
10/06/2018 23:39
MIGRANTI, QUI AFRICA A VOI SICILIA
10/06/2018 12:27
RISULTATI TRIONFALI PER L'ITALIA AL G7
10/06/2018 11:07
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LA NUOVA RUBRICA DI QTSICILIAMAGAZINE DAILY NEWS
08/06/2018 16:42
IL SUD SENZA PORTAFOGLIO?: "COSTRUIREMO UN PONTE DI PILU"
07/06/2018 19:33
LETTERA DI VITTORIO SGARBI A BERLUSCONI
07/06/2018 17:56
POSSO DIRE CHE.....? NO! il video fuorionda tra Conte e Di Maio
07/06/2018 0:24
LA FALSA PARTENZA DEL CONTE "L'UOMO SENZA VOLTO"
06/06/2018 3:30
La punizione come riscatto del governo del cambiamento
04/06/2018 13:09
GIGINO COME RE SOLE: "LO STATO SIAMO NOI"
03/06/2018 19:35
SALVINI E DI MAIO A CATANIA PER sBIANCare la città- VIDEO-DIGEST DELLA GIORNATA
02/06/2018 23:48
L'UOMO CHIAVE E' GIORGETTI, IL PIRLO DEL GOVERNO
02/06/2018 17:13
IL TERZO SEGRETO DI SATIRA, non ci resta che...
02/06/2018 16:04
I programmi del ministro di Giustizia Bonafede potrebbero essere un pericolo per la democrazia e il diritto
01/06/2018 23:27
il popolo sovrano
01/06/2018 16:45
#GovernoLegaM5s: Il Governo ha giurato. Le prime dichiarazioni, la foto di oggi
01/06/2018 13:29
#GovernoLega5S - Conte e l'auricolare di Casalino/Casaleggio
31/05/2018 21:13
#GovernoLegaM5s : a ciascuno il suo...anche a Berlusconi
31/05/2018 17:43
IL M5S GIA' MALDIGERISCE SALVINI, MA "I FASCISTI ANCHE NO" URLA LA BASE
31/05/2018 11:20
IL CAMBIAMENTO? OGNI ORA. ADESSO IL GOVERNO DELLA DESTRA ALLA PROVA POLTRONE
31/05/2018 0:15
Un network di account sospetti ha spinto la campagna sui social contro Mattarella
30/05/2018 14:35
IL VANILOQUIO, DI MAIO SOTTO ASSEDIO
30/05/2018 12:07
E' ARRIVATO O' MARAJA'. INCARICO ALLA LEGA? DI MAIO-SALVINI VOLANO STRACCI
29/05/2018 21:55
MEGLIO DI BEAUTIFULL, PIU' DI PIRANDELLO, L'ULTIMO FILM DI CIP E CIOP
29/05/2018 15:22
#CORTOCIRCUITOITALIA, L'ITALIA S'E' ROTTA?
28/05/2018 18:28
TELEFONATA DI MAIO A RAIUNO: "PARLAMENTIAMO LA CRISI ISTITUZIONALE COSI' EVITIAMO ATTI NELLA POPOLAZIONE".