Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
Angelo Allegri
22/02/2019 4:30

Nicola Biondo, scrittore e giornalista, è stato uno degli uomini più vicini a Gian Roberto Casaleggio e, fino al 2014, responsabile della comunicazione dei Cinque Stelle alla Camera. L'anno scorso ha pubblicato, insieme a Marco Canestrari, Supernova. I segreti, le bugie e i tradimenti del moVimento 5 stelle.  

Il fedelissimo di Casaleggio racconta: «Accusavano Berlusconi di avere costruito su Publitalia lo scheletro di un partito politico»,  «Qui si va ben oltre, qui l`identificazione tra azienda e politica è totale. Accusavano Berlusconi di avere costruito su Publitalia lo scheletro di un partito politico», qui si va ben oltre, qui l'identificazione tra azienda e politica è totale. I Cinque stelle sono un contenitore vuoto. Anche dal punto di vista del programma economico. E non può essere che così, perché il movimento non è altro che una creatura personale, ideata e costruita all`interno di una società di consulenza che si occupa di pubblicità e di strategie sulla Rete. Non di altro».

Che cosa intende?

«Tutto è nato nella testa di Gian Roberto Casaleggio che a un certo punto ha stabilito un principio: il movimento oggi e lo Stato poi, si governano attraverso un`azienda, la sua. E Gianroberto, che era davvero geniale, riusciva a ridurre tutto alla semplicità, sostanzialmente a un meccanismo pubblicitario. Praticando spessissimo quello che il blog di Grillo condannava con parole feroci».

Per esempio?
«Un esempio è stato il salto di qualità in termini di fatturato. Per la Casaleggio il momento della svolta arriva quando inizia a lavorare per l`Idv di Antonio Di Pietro. È l`azienda a incassare una bella fetta di finanziamento pubblico del partito. Le ricordo che in quegli anni per i grillini erano soldi praticamente rubati. Poi tenga presente il significato originario delle Cinque Stelle, che rappresentano alcuni macro-temi: acqua, ambiente, trasporti, connettività, sviluppo. All`inizio sono tutti argomenti che hanno una connotazione di sinistra e il Movimento pesca proprio tra i delusi della sinistra. Poi Gianroberto, che ha una sua strategia, decide di dare un taglio netto. È lui a dettare una serie di post che vengono pubblicati in Rete e che sono contro gli immigrati, contro i romeni e così via. Si va a destra, ma destra e sinistra non contano. Da questo punto di vista Casaleggio è un vero arcitaliano».

E cioè?
«Arcitaliano nel senso in cui ne parlava Giorgio Bocca: quello che giovava a lui andava per definizione bene al Paese. Nella sua creatura una visione economica precisa non c`è mai stata. Prendeva concetti di sinistra, li rielaborava da uomo d`azienda di destra che si era appiccicato l`immagine da imprenditore illuminato alla Olivetti, figura dalla quale era lontanissimo. Un giorno ci confidò che era tra i quattro gatti che andava a sentire il Bossi delle origini. Poi abbiamo controllato e abbiamo avuto delle conferme: era vero, ma allora non avrebbe mai potuto dirlo pubblicamente».

Lei parla solo di Casaleggio, ma non delle idee di Grillo.
«Ma la figura di Grillo va capita: è stato un volto, un megafono. Casaleggio aveva bisogno di una maschera da mettere sul palcoscenico visto che lui i voti non avrebbe mai potuto prenderli. Grillo a quello è servito: è una lavagna intonsa, un foglio bianco, attraverso cui Casaleggio ha veicolato i suoi messaggi. Di suo non ha mai avuto un`idea. Di recente ha fatto rumore il fatto che abbia firmato il manifesto pro vaccini di Roberto Burioni; le assicuro che domani potrebbe firmare il contrario. È capitato anche a me di accompagnarlo in giro per l`Italia. Quando doveva parlare ci vedevamo nel suo camper, gli dicevo: oggi si parla di questo, le cose da sapere queste, i messaggi da fare passare questi altri ancora. Divulgava un copione scritto da qualcuno. Non è mai stato un leader. Anzi, le confesso che anche per me è stato una delusione, pensavo avesse più sfaccettature, più profondità».

Oggi però le cose sono cambiate, Gianroberto è morto, e a succedergli alla guida dell`azienda è stato il figlio Davide.
«Che ha, se possibile, perfezionato il conflitto di interessi. Ha formalmente separato l`azienda dal movimento, affidando quest`ultimo alla piattaforma Rousseau. Un giochetto, visto che ha in mano la Casaleggio e ha anche il controllo assoluto di Rousseau. Il partito resta l`asset commerciale su cui la società di famiglia fonda le sue azioni di lobbying. Anzi, detto più chiaramente, è l`unico asset commerciale. Dal punto di vista tecnico l`azienda non è granché, visto che ha inaugurato Rousseau per vederselo hackerare il giorno dopo. Eppure ci sono grandi imprese come Poste Italiane e molte altre che fanno la fila per partecipare alle sue iniziative. Ci sarà pure un motivo».

Aggiungi commento
POLITICA
16/03/2019 6:07
CHI PAGA PER IL REDDITO DI CITTADINANZA?
10/03/2019 3:01
LA MEGLIO SUPERCAZZOLA
07/03/2019 16:39
IL VOTO DI SCAMBIO C'E' ANCHE QUANDO NON SEMBRA. FINE DELLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA.
07/03/2019 10:52
JURASSIC PD. RESTAURAZIONE E ROTTAMAZIONE DEI 40ENNI
27/02/2019 20:32
LA FABBRICA DEGLI E/ORRORI ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: PHOTOSTORIES
26/02/2019 12:13
L'OPA DI SALVINI SUL M5S. IL PIANO PER CANCELLARE I GRILLINI
25/02/2019 1:06
M5S: L'ALBUM DI UNA TRAGEDIA
22/02/2019 4:30
Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
21/02/2019 13:21
CHIRICO: "I 5 Stelle sono un prolungamento della Lega. Se perdono la poltrona, dai banchi parlamentari passano a quelli del gelato davanti a Montecitorio"
20/02/2019 18:00
ISTANT NEWS DEL 20 FEBBRAIO «M5S DOPO LA CURA SALVINI»
20/02/2019 13:00
IL CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ DA LEGA...LITA' A LEGA
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI
13/02/2019 5:38
GRILLO: "SONO DIVENTATO COMICO DI REGIME". M5S QUALE IDENTITÀ? ANTICASTA ADDIO
12/02/2019 19:33
CRISI M5S: DA PARTITO ANTICASTA A CASTA, VAMPIRIZZATO DA SALVINI
12/02/2019 4:05
IL SILENZIO DEL DUO DI&DI INQUIETA ... SPROFONDO GIALLO
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
10/03/2019 22:49
IMPERDIBILE L'ALBUM DELLA LINEA TAV TUTTI I RETROSCENA
10/03/2019 3:01
LA MEGLIO SUPERCAZZOLA
08/03/2019 20:55
TELEGIORNALE DELL' 8 MARZO
08/03/2019 9:07
VOLANO GLI STRACCI NEL GOVERNO. AL VOTO, AL VOTO
08/03/2019 1:02
GAME OVER?
07/03/2019 23:38
Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani. Il libro di Matteo Renzi in testa ai più venduti.
07/03/2019 21:58
TELEGIORNALE DEL 7 MARZO
07/03/2019 16:39
IL VOTO DI SCAMBIO C'E' ANCHE QUANDO NON SEMBRA. FINE DELLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA.
07/03/2019 10:52
JURASSIC PD. RESTAURAZIONE E ROTTAMAZIONE DEI 40ENNI
06/03/2019 16:28
TELEGIORNALE DEL 6 MARZO
06/03/2019 15:30
2013 LE FOTO SEXI, 2019 I VIDEO HARD. MA CHI È GIULIA SARTI?
05/03/2019 20:09
GOVERNO: CHI VINCE E CHI PERDE DOPO UN ANNO. L'ANALISI
05/03/2019 19:52
TELEGIORNALE DEL 5 MARZO
04/03/2019 19:56
TELEGIORNALE DEL 4 MARZO
04/03/2019 3:23
RIMBORSOPOLI, DI MAIO: «NOI NON FACCIAMO SCONTI A NESSUNO» ma poi... spunta anche la notizia di video hard
01/03/2019 16:48
TELEGIORNALE DEL 1 MARZO
01/03/2019 16:18
LEGA - M5S PROVE DI SEPARAZIONE?
28/02/2019 17:43
TELEGIORNALE DEL 28 FEBBRAIO
27/02/2019 20:32
LA FABBRICA DEGLI E/ORRORI ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: PHOTOSTORIES
27/02/2019 18:38
TELEPEGASO TG DEL 27 GENNAIO
27/02/2019 10:50
SARTI-CASALINO FOTOGRAFIA DEL M5S. HONESTÀ HONESTÀ C'È QUALCOSA CHE NON VÀ
26/02/2019 19:41
Mo Vi Mento. BOOM! RIMBORSOPOLI: GIULIA SARTI M5S AVREBBE DICHIARATO IL FALSO?
26/02/2019 15:43
TELEPEGASO TG DEL 26 GENNAIO
26/02/2019 12:13
L'OPA DI SALVINI SUL M5S. IL PIANO PER CANCELLARE I GRILLINI
25/02/2019 16:10
TELEPEGASO IL TG DEL 25 GENNAIO
25/02/2019 1:06
M5S: L'ALBUM DI UNA TRAGEDIA
24/02/2019 15:58
DIVENTERA'??? COSA NON SI SA, SARA' COME L'ARCA DI NOE'? MUSUMECI A CONGRESSO E STANCANELLI CON UN PIEDE FUORI DA DB
24/02/2019 3:45
PIANO MANETTARO DI DAVIGO. LA SUA IDEA DI GIUSTIZIA
22/02/2019 17:55
TELEPEGASO TG DEL 22 GENNAIO
22/02/2019 4:30
Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
21/02/2019 17:40
TELEPEGASO TG DEL 21 FEBBRAIO
21/02/2019 13:21
CHIRICO: "I 5 Stelle sono un prolungamento della Lega. Se perdono la poltrona, dai banchi parlamentari passano a quelli del gelato davanti a Montecitorio"
21/02/2019 12:28
MELILLI, LA FERLA REPLICA ALLA MAGGIORANZA DOPO ARRESTO SINDACO E SUO VICE
20/02/2019 18:00
ISTANT NEWS DEL 20 FEBBRAIO «M5S DOPO LA CURA SALVINI»
20/02/2019 13:00
IL CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ DA LEGA...LITA' A LEGA
19/02/2019 20:20
CASTA CONTINUA A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
18/02/2019 23:24
«Attenzione post che induce ulcera» di Federico Pizzarotti. ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: Salvini non si processa
18/02/2019 18:55
TELEPEGASO TG DEL 18 FEBBRAIO
18/02/2019 14:20
IL GRILLO PARLANTE VS. M5S
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI
14/02/2019 10:10
TAV: COSA NON SI DICE
13/02/2019 17:24
TELEPEGASO TG DEL 13 FEBBRAIO
13/02/2019 5:38
GRILLO: "SONO DIVENTATO COMICO DI REGIME". M5S QUALE IDENTITÀ? ANTICASTA ADDIO
12/02/2019 19:33
CRISI M5S: DA PARTITO ANTICASTA A CASTA, VAMPIRIZZATO DA SALVINI
12/02/2019 19:09
TELEPEGASO TG DEL 12 FEBBRAIO
12/02/2019 4:05
IL SILENZIO DEL DUO DI&DI INQUIETA ... SPROFONDO GIALLO
12/02/2019 3:50
Il 5Stelle Morra vuole Salvini alla sbarra. Il M5S invece processa lui.
11/02/2019 18:15
TELEPEGASO TG DEL 11 FEBBRAIO
11/02/2019 9:40
ABRUZZO / ITALIA: M5S IBERNATO AL -50%, IN UN ANNO DAL 39,8% AL 19 %.