L'OSSIMORO DEL GOVERNO ANCORA DIVISO SULLE POLITICHE, SALVINI SMENTISCE TONINELLI
Alberto Mattioli
31/08/2018 13:05

Le grandi opere s'hanno da fare: sicuramente la Pedemontana veneta, il Tap, il terzo valico di Genova e naturalmente il nuovo ponte al posto del Morandi; la Tav, chissà. Il messaggio di Matteo Salvini arriva da Venezia, per la firma del Protocollo legalità contro corruzione e infiltrazioni mafiose appunto sulla Pedemontana. 

Luca Zaia, governatore veneto, ha fatto venire il «suo» ministro per ribadire che la Pedemontana, 94 chilometri, 14 caselli e 2.258 milioni di costo (di cui 614 da Roma, 300 dalla Regione e il resto dei privati), dopo quindici anni di discussioni e di polemiche, è già a metà dell' opera e aprirà il primo tratto nelle prossime settimane. Insomma, troppo tardi per bloccarla, e pazienza se i Cinque stelle veneti sono critici.

Sollecitato sul capitolo infrastrutture, il ministro dell' Interno che parla di tutto non si fa pregare. Certo, il governo è in perfetta sintonia, il contratto è sempre operativo e «con Toninelli lavoro benissimo», ma nel suo discorso Salvini qualche accenno (ossimoro continuo ndr) al fatto che la Lega le grandi opere le vuole e il M5S no, o forse sì, o boh, lo fa, e nemmeno troppo velato.

E così specifica che «non esistono decrescite felici, esistono solo crescite felici», che si va avanti «non bloccando né fermando» e che il modello di partnership pubblico-privato della Pedemontana «è da applicare a livello nazionale. Non siamo tifosi né del tutto pubblico né del tutto privato».

salvini zaia 4SALVINI ZAIA

Il pubblico non può derogare dal controllo, e basta regali a scatola chiusa, ma la proprietà privata è sacra e una sana collaborazione pubblico-privato un' ottima cosa». In un momento dove si parla di nazionalizzazioni e serpeggia la nostalgia per le Partecipazioni statali, e magari l' Iri, non è un' uscita a caso. 

Per inciso, sulla Pedemontana sarà la Regione a incassare i pedaggi, mentre al concessionario andranno 153 milioni all' anno. Ai grillini, anzi a un grillino, il capo della fronda antigovernativa Roberto Fico, che aveva contestato l' incontro con Orban, Salvini dedica un bouquet sprezzante poche ore dopo, in tournée nel Padovano: «Non ho tempo di polemizzare con Macron, figuriamoci con Fico». Però «nessuna cabina di regia», a Palazzo Chigi: «Che i ministri di Lega e M5S si incontrino e si parlino è normale». 

PEDEMONTANAPEDEMONTANA

Nel dettaglio, Salvini dice sì anche al terzo valico, «di cui Genova ha un bisogno vitale», e al Tap, che vitale è «assolutamente». Sulla Tav, invece, prudenza: «Gli esperti sono al lavoro, aspettiamo. Di certo come ogni progetto che ha vent' anni, va attualizzato al 2018». Ministro, ma l' Italia può aspettare che il governo decida di decidere? «Al governo ci siamo da tre mesi, gli altri sono stati fermi anni».

Anche sul nuovo ponte di Genova, parola a chi sa: «Sono un ministro, non un ingegnere. Però sono d' accordo con Renzo Piano: facciamo veloci ma non in fretta. Scegliamo il progetto migliore». Sì, ma anche su chi dovrà realizzarlo regna l' incertezza... «Chi sarà, non lo so. So invece chi dovrà aprire il portafogli e pagare l' opera: Autostrade per l' Italia».

E poi rilancia il vecchio progetto di poteri speciali «da affidare a qualcuno» (leggi il sindaco, Luigi Brugnaro, in prima fila) per salvare Venezia: «Va tutelata non tenendola sotto una teca ma aprendola al mondo» (più di così?).

Il resto del Salvini show è sulla stretta attualità. I due nuovi capi d' imputazione ipotizzati dalla Procura di Agrigento sull' affare Diciotti, sequestro di persona a scopo di coazione (su Bruxelles) e omissione di atti d' ufficio? «Siamo al lavoro da tre mesi e mi sembrano trent' anni, visto quel che abbiamo fatto e le inchieste. Apprendo che esiste un nuovo reato, il ricatto all' Ue.

«Lo rivendico. Per me le accuse sono medaglie». Durissimo poi sul nuovo nemico pubblico numero uno, Emmanuel Macron: «Fa il buono, ma l' anno scorso ha respinto alle frontiere 48 mila migranti. È un ipocrita e un chiacchierone. Taccia».

TAV TORINO LIONETAV

Aggiungi commento
POLITICA
21/02/2019 4:30
Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
20/02/2019 18:00
ISTANT NEWS DEL 20 FEBBRAIO «M5S DOPO LA CURA SALVINI»
20/02/2019 13:00
IL CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ DA LEGA...LITA' A LEGA
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI
13/02/2019 5:38
GRILLO: "SONO DIVENTATO COMICO DI REGIME". M5S QUALE IDENTITÀ? ANTICASTA ADDIO
12/02/2019 19:33
CRISI M5S: DA PARTITO ANTICASTA A CASTA, VAMPIRIZZATO DA SALVINI
12/02/2019 4:05
IL SILENZIO DEL DUO DI&DI INQUIETA ... SPROFONDO GIALLO
11/02/2019 9:40
ABRUZZO / ITALIA: M5S IBERNATO AL -50%, IN UN ANNO DAL 39,8% AL 19 %.
10/02/2019 16:06
INNO DEL CORPO SCIOLTO «Noi gli cachiam addosso e li copriam fino al cervello»
02/02/2019 15:03
L'ARRAMPICATA DEI GRILLINI
02/02/2019 0:00
LA COLPA E' DI QUELLI DI PRIMA - Attenzione alla Sindrome Italia
01/02/2019 15:51
M5BALLE, IL POPOLO E' OBBLIGATO AD ESSERE LIBERAMENTE D'ACCORDO, RASSEGNA BIPARTIZAN
31/01/2019 8:48
MA QUALE BOOM! CONTE PARLA DI RECESSIONE
30/01/2019 20:21
IL DILEMMA AMLETICO DEL MINISTRO DELL' INTERNO PRO-TEMPORE
27/01/2019 22:42
PERCHE' IL GOVERNO PUO' SALTARE
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
12/02/2019 19:33
CRISI M5S: DA PARTITO ANTICASTA A CASTA, VAMPIRIZZATO DA SALVINI
12/02/2019 19:09
TELEPEGASO TG DEL 12 FEBBRAIO
12/02/2019 4:05
IL SILENZIO DEL DUO DI&DI INQUIETA ... SPROFONDO GIALLO
12/02/2019 3:50
Il 5Stelle Morra vuole Salvini alla sbarra. Il M5S invece processa lui.
11/02/2019 18:15
TELEPEGASO TG DEL 11 FEBBRAIO
11/02/2019 9:40
ABRUZZO / ITALIA: M5S IBERNATO AL -50%, IN UN ANNO DAL 39,8% AL 19 %.
11/02/2019 8:11
CORRUZIONE AL CGA, CE NE PARLA PIPPO GIANNI
10/02/2019 19:22
MAHMOOD: «VOLEVI SOLO SOLDI, SOLDI, SOLDI» 49MIL.
10/02/2019 16:06
INNO DEL CORPO SCIOLTO «Noi gli cachiam addosso e li copriam fino al cervello»
08/02/2019 19:19
L’on Bruno Marziano su presunte sentenze pilotate CGA Palermo
08/02/2019 19:10
TELEPEGASO TG DEL 8 FEBBRAIO
08/02/2019 12:14
ULTIMORA: Alessandro Di Battista dal balcone di palazzo Venezia.
07/02/2019 16:26
TELEPEGASO TG DEL 7 FEBBRAIO
07/02/2019 2:15
SANREMO: I SOCIAL INCORONANO LA SATIRA DI PIO E AMEDEO
06/02/2019 21:10
ZUPPA DI PORRO: Moralismo a targhe alterne
06/02/2019 20:49
Alto volume. Politica, comunicazione e marketing - Il libro di Francesco Giorgino
06/02/2019 20:35
TELEPEGASO TG DEL 6 FEBBRAIO
05/02/2019 16:01
TELEPEGASO TG DEL 5 FEBBRAIO
05/02/2019 13:21
SALVINI STORY - IL PIU' AMATO DAGLI ITALIANI, NE PARLA TRAVAGLIO
04/02/2019 21:05
TELEPEGASO TG DEL 4 FEBBRAIO
03/02/2019 15:51
LA GUERRA DEL CONSENSO. UNA POLTRONA PER DUE
02/02/2019 15:03
L'ARRAMPICATA DEI GRILLINI
02/02/2019 0:00
LA COLPA E' DI QUELLI DI PRIMA - Attenzione alla Sindrome Italia
01/02/2019 23:02
TELEPEGASO TG DEL 1 FEBBRAIO
01/02/2019 15:51
M5BALLE, IL POPOLO E' OBBLIGATO AD ESSERE LIBERAMENTE D'ACCORDO, RASSEGNA BIPARTIZAN
31/01/2019 19:58
SALVARE SALVINI? NO, SALVARE LE ISTITUZIONI di Mauro Mellini
31/01/2019 14:19
TELEPEGASO TG DEL 31 GENNAIO
31/01/2019 10:32
Il capo del tribunale di Torino, Massimo Terzi: "La giustizia è incivile: si processa senza prove"
31/01/2019 8:48
MA QUALE BOOM! CONTE PARLA DI RECESSIONE
30/01/2019 20:21
IL DILEMMA AMLETICO DEL MINISTRO DELL' INTERNO PRO-TEMPORE
30/01/2019 18:04
TELEPEGASO TG DEL 30 GENNAIO
30/01/2019 14:46
Riprende il “Processo Lombardo”: la parola di Di Dio, un Rosario di contraddizioni
30/01/2019 12:12
TELEPEGASO IL TG DEL 29 GENNAIO
28/01/2019 19:27
CATANIA: PROCURA, SALVINI E IL CARA MINEO
28/01/2019 18:36
TELEPEGASO IL TG DEL 28 GENNAIO
28/01/2019 16:37
POLITICA E MAGISTRATURA, GUERRA DEI POTERI. ITALIA STATO ETICO?
27/01/2019 22:42
PERCHE' IL GOVERNO PUO' SALTARE
27/01/2019 14:54
IL VANGELO DELLE STELLE
27/01/2019 1:38
INSTANT NEWS 2 - 3
26/01/2019 21:42
DI BATTISTA COME DI MAIO E LA TAVERNA, HONESTI PER DIRITTO DIVINO
26/01/2019 18:42
INSTANT NEWS 1
26/01/2019 17:20
Criminalità. M5S: “Surreali le dichiarazioni del sindaco di Misterbianco in commissione Antimafia”
26/01/2019 15:40
I FURBETTI DEL REDDITINO. Boom di finti divorzi e residenze di comodo. Si indagherà anche sull'intimità delle coppie scoppiate
26/01/2019 15:12
LA ZUPPA DI PORRO - rassegna stampa commentata del 26 gennaio
26/01/2019 8:00
SALVINI: "TORNO INDAGATO MA NON MOLLO". SILENZIO DEL M5S IMBARAZZANTE... PER LORO.
25/01/2019 21:10
TELEPEGASO IL TG DEL 25 GENNAIO
25/01/2019 16:33
DISSESTO CATANIA: GIRLANDO: «BIANCO NON UTILIZZI IL MIO NOME» PER... MA NON SIAMO SU SCHERZI A PARTE
25/01/2019 14:36
IMPLODE IL PD, LA MICCIA PARTE DALLA SICILIA. CRACOLICI: "MI VERGOGNO DI QUESTO PARTITO".
25/01/2019 14:15
FONTANAROSSA PRIMO AEROPORTO DEL SUD. L'AEREO UNICO MEZZO ESOSO PER IL TRASPORTO SICILIANO
24/01/2019 19:30
TELEPEGASO TG DEL 24 GENNAIO