L'OSSIMORO DEL GOVERNO ANCORA DIVISO SULLE POLITICHE, SALVINI SMENTISCE TONINELLI
Alberto Mattioli
31/08/2018 13:05

Le grandi opere s'hanno da fare: sicuramente la Pedemontana veneta, il Tap, il terzo valico di Genova e naturalmente il nuovo ponte al posto del Morandi; la Tav, chissà. Il messaggio di Matteo Salvini arriva da Venezia, per la firma del Protocollo legalità contro corruzione e infiltrazioni mafiose appunto sulla Pedemontana. 

Luca Zaia, governatore veneto, ha fatto venire il «suo» ministro per ribadire che la Pedemontana, 94 chilometri, 14 caselli e 2.258 milioni di costo (di cui 614 da Roma, 300 dalla Regione e il resto dei privati), dopo quindici anni di discussioni e di polemiche, è già a metà dell' opera e aprirà il primo tratto nelle prossime settimane. Insomma, troppo tardi per bloccarla, e pazienza se i Cinque stelle veneti sono critici.

Sollecitato sul capitolo infrastrutture, il ministro dell' Interno che parla di tutto non si fa pregare. Certo, il governo è in perfetta sintonia, il contratto è sempre operativo e «con Toninelli lavoro benissimo», ma nel suo discorso Salvini qualche accenno (ossimoro continuo ndr) al fatto che la Lega le grandi opere le vuole e il M5S no, o forse sì, o boh, lo fa, e nemmeno troppo velato.

E così specifica che «non esistono decrescite felici, esistono solo crescite felici», che si va avanti «non bloccando né fermando» e che il modello di partnership pubblico-privato della Pedemontana «è da applicare a livello nazionale. Non siamo tifosi né del tutto pubblico né del tutto privato».

salvini zaia 4SALVINI ZAIA

Il pubblico non può derogare dal controllo, e basta regali a scatola chiusa, ma la proprietà privata è sacra e una sana collaborazione pubblico-privato un' ottima cosa». In un momento dove si parla di nazionalizzazioni e serpeggia la nostalgia per le Partecipazioni statali, e magari l' Iri, non è un' uscita a caso. 

Per inciso, sulla Pedemontana sarà la Regione a incassare i pedaggi, mentre al concessionario andranno 153 milioni all' anno. Ai grillini, anzi a un grillino, il capo della fronda antigovernativa Roberto Fico, che aveva contestato l' incontro con Orban, Salvini dedica un bouquet sprezzante poche ore dopo, in tournée nel Padovano: «Non ho tempo di polemizzare con Macron, figuriamoci con Fico». Però «nessuna cabina di regia», a Palazzo Chigi: «Che i ministri di Lega e M5S si incontrino e si parlino è normale». 

PEDEMONTANAPEDEMONTANA

Nel dettaglio, Salvini dice sì anche al terzo valico, «di cui Genova ha un bisogno vitale», e al Tap, che vitale è «assolutamente». Sulla Tav, invece, prudenza: «Gli esperti sono al lavoro, aspettiamo. Di certo come ogni progetto che ha vent' anni, va attualizzato al 2018». Ministro, ma l' Italia può aspettare che il governo decida di decidere? «Al governo ci siamo da tre mesi, gli altri sono stati fermi anni».

Anche sul nuovo ponte di Genova, parola a chi sa: «Sono un ministro, non un ingegnere. Però sono d' accordo con Renzo Piano: facciamo veloci ma non in fretta. Scegliamo il progetto migliore». Sì, ma anche su chi dovrà realizzarlo regna l' incertezza... «Chi sarà, non lo so. So invece chi dovrà aprire il portafogli e pagare l' opera: Autostrade per l' Italia».

E poi rilancia il vecchio progetto di poteri speciali «da affidare a qualcuno» (leggi il sindaco, Luigi Brugnaro, in prima fila) per salvare Venezia: «Va tutelata non tenendola sotto una teca ma aprendola al mondo» (più di così?).

Il resto del Salvini show è sulla stretta attualità. I due nuovi capi d' imputazione ipotizzati dalla Procura di Agrigento sull' affare Diciotti, sequestro di persona a scopo di coazione (su Bruxelles) e omissione di atti d' ufficio? «Siamo al lavoro da tre mesi e mi sembrano trent' anni, visto quel che abbiamo fatto e le inchieste. Apprendo che esiste un nuovo reato, il ricatto all' Ue.

«Lo rivendico. Per me le accuse sono medaglie». Durissimo poi sul nuovo nemico pubblico numero uno, Emmanuel Macron: «Fa il buono, ma l' anno scorso ha respinto alle frontiere 48 mila migranti. È un ipocrita e un chiacchierone. Taccia».

TAV TORINO LIONETAV

Aggiungi commento
POLITICA
17/12/2018 18:38
SPARTACUS/CONTE ROMPE LE CATENE? I GRILLINI: “E’ IN DELIRIO DI ONNIPOTENZA”
17/12/2018 1:10
Il Governo che fa cose spiegato da Vincenzo De Luca, a prova di cretino. Il Video
16/12/2018 19:38
IL DOPPIOPESISMO ITALICO! VIDEOCOMMENTi DEL MITICO VINCENZO DE LUCA
15/12/2018 16:03
GIORGETTI: «Il M5s al Sud ha avuto larghi consensi per il reddito di cittadinanza. Magari è l’Italia che non ci piace»
13/12/2018 20:41
LA FESTA DELL'EIACULATIO PRECOX DI GIGGINO, IL CELADURISMO DI MATTEO, LA RETROMARCIA DEL GOVERNO DEI CAZZARI
13/12/2018 9:23
ABOLIZIONE DELLA POVERTA' RIMANDATA. LA MANOVRA DEL POPOLO PERDE 5 MLD... E IL REDDITO DI CITTADINANZA? UN FALO'
12/12/2018 12:16
Attacco del M5s alla Lega sul finanziamento illecito: «Nessun esterno influenzi la politica»...e Casaleggio?
11/12/2018 13:36
HO UN GRILLO CON LA MAZZA SULLA TESTA
06/12/2018 11:39
L' ORA PIU' BUIA. Grillo:«Non sappiamo dove andiamo»
03/12/2018 20:03
IL FATTO QUOTIDIANO:«Di Maio ha definitivamente ucciso il Movimento 5 stelle»
30/11/2018 13:55
DI MAIO, CASTELLI, TONINELLI, IMBARAZZO A 5 STELLE E ALLORA MOBILITAZIONE CONTRO CHI CRITICA
29/11/2018 10:46
LAURA CASTELLI FA CONCORRENZA A CROZZA, GLI ECONOMISTI TENTANO IL SUICIDIO
27/11/2018 12:21
ULTIME DAL GOVERNO. #27NOVEMBRE2018 «HONESTA',HONESTA'»
25/11/2018 22:57
CHE SUCCEDE NEL M5S? SI PUO' DIRE MA NON SI DEVE POSTARE
21/11/2018 19:45
Il partito unico Salvini - Di Maio. Come e perché l’alleanza tra i due vice può fondare il partito populista
02/11/2018 10:00
TIE' REDDITO DI CITTADINANZA, DOPO LA FESTA SCOMPARE DALLA MANOVRA GIA' IN PARLAMENTO
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
06/12/2018 11:39
L' ORA PIU' BUIA. Grillo:«Non sappiamo dove andiamo»
05/12/2018 14:56
CHI TIENE FAMIGLIA SA
05/12/2018 14:08
Udienza per l’incredibile querela di Enzo Bianco contro Marco Benanti e Matteo Iannitti
03/12/2018 20:03
IL FATTO QUOTIDIANO:«Di Maio ha definitivamente ucciso il Movimento 5 stelle»
02/12/2018 10:50
ARDIMA - DI MAIO, PRESTANOMI E INTESTAZIONE FITTIZIA...PER ELUDERE IL FISCO? ARRIVA LA PACE FISCALE IN SOCCORSO?
30/11/2018 13:55
DI MAIO, CASTELLI, TONINELLI, IMBARAZZO A 5 STELLE E ALLORA MOBILITAZIONE CONTRO CHI CRITICA
29/11/2018 10:46
LAURA CASTELLI FA CONCORRENZA A CROZZA, GLI ECONOMISTI TENTANO IL SUICIDIO
27/11/2018 12:21
ULTIME DAL GOVERNO. #27NOVEMBRE2018 «HONESTA',HONESTA'»
26/11/2018 14:53
ZUPPA DI PORRO RASSEGNA STAMPA VIDEO DEL 26/11/2018
25/11/2018 22:57
CHE SUCCEDE NEL M5S? SI PUO' DIRE MA NON SI DEVE POSTARE
25/11/2018 13:28
RIFIUTI CATANIA: DOPO COCINA ANCHE LI DESTRI SMENTISCE BIANCO: «FALSO»
21/11/2018 19:45
Il partito unico Salvini - Di Maio. Come e perché l’alleanza tra i due vice può fondare il partito populista
20/11/2018 12:05
FORZA ITALIA DIVENTERA' UN IMPIANTO DI RICICLAGGIO E COMPOSTAGGIO?
20/11/2018 0:18
CATANIA: CINEBIANCO, «LONG JACKET» IN "IL FUGGITIVO" produzione RAI Report
14/11/2018 23:52
LA LEGHISTA PUCCIARELLI E' LA VOLPE A GUARDIA DEL POLLAIO
13/11/2018 16:55
CINEBIANCO SUL DISSESTO. BONACCORSI: «IN CONSIGLIO PER CONFUTARE TUTTE LE FALSITA' DI BIANCO» IL VIDEO
13/11/2018 11:09
Putt@ne e sciacalli? Certo, ma senti chi parla. L'approfondimento
12/11/2018 11:13
CONTENTI ESSERE PUTTANE E SCIACALLI
09/11/2018 0:23
Controriforma autoritaria della giustizia penale: l’Unione delibera l’astensione dalle udienze
08/11/2018 17:23
DISSESTO CATANIA, NESSUN COMMENTO
08/11/2018 9:48
ORRORE: Casalino, la voce dei cinquestelle: "Anziani e ragazzi down mi fanno schifo". VIDEO
02/11/2018 17:43
PIU' SICUREZZA E MENO LIBERTA'?
02/11/2018 10:00
TIE' REDDITO DI CITTADINANZA, DOPO LA FESTA SCOMPARE DALLA MANOVRA GIA' IN PARLAMENTO
01/11/2018 18:51
Matteo a Luigi: rimpasto subito. "Via i dissidenti, dentro la Meloni". Sarà la marcia trionfale di Salvini?
01/11/2018 10:31
CATANIA, CHI HA PAURA DEL DISSESTO? L'ANALISI DI E. BRANCATO
01/11/2018 8:53
PAURA DEL FUTURO CALANO I CONSENSI
01/11/2018 1:36
L'ALBUM DELLA RETORICA GIALLO-VERDE
30/10/2018 11:35
BENVENUTI AL GOVERNO, M5S IDEALI TRADITI E DURA REALTA'.
29/10/2018 19:48
NO-TAP, IL POVERO CONTE FA DA PARAFULMINE AL MOVIMENTO 5.....
29/10/2018 10:06
PROMESSE MANACATE? SARA' COLPA DELLA SPECTRE, DEGLI ALIENI E DELLE SCIE CHIMICHE
28/10/2018 14:18
Imbroglio Tap, bruciate bandiere, tessere elettorali e fotografie dei politici del M5S
27/10/2018 21:32
IL NEMICO SBAGLIATO, ops ...anche Travaglio bacchetta Di Maio e il M5S.
27/10/2018 20:00
M5S: PROMESSE TRADITE E TANTE BUGIE
27/10/2018 14:48
Corona, Ferragni o Fedez eroi della decadenza sociale
26/10/2018 12:11
IL BELPAESE: «L' Italia è un paese di merda, voglio tornare in Nigeria»
23/10/2018 21:29
PATERNO', FUGA DEL SEGRETARIO E COMISO SI SPOSTO' A PALERMO
23/10/2018 11:56
I soldi dei leghisti nascosti in Lussemburgo
23/10/2018 0:39
JUVENTUS, ULTRA', NDRANGHETA. NUOVO SCANDALO BINACONERO
20/10/2018 19:58
Accordo su pace fiscale? Vince Di Maio: via condono
19/10/2018 14:00
LA SICILIA CHE FUNZIONA. "SALVARE UNA VITA? CE L'HAI NEL SANGUE". QUESTI I GIOVANI CHE DANNO SPERANZA AL NOSTRO FUTURO.
19/10/2018 13:52
I Mercatini d’Autunno a Ragalna fra prelibatezze dell’Etna a km0, street food, menù a tema, artigianato e folclore
19/10/2018 11:29
IL DECRETO NON E' TAROCCATO. TAROCCATA E' LA VERSIONE DI DI MAIO. LA GUERRA DEI DUE CONDONI, FISCO E ISCHIA (M5S)
18/10/2018 17:41
ARRIVA LA BORDATA DI SALVINI A DI MAIO: "IL DECRETO NON CAMBIA, E' QUELLO CHE ABBIAMO VOTATO TUTTI"
18/10/2018 12:47
LA MANINA NON C'E', IL FACIMME AMMUINA DI DI MAIO E LA DENUNCIA LA PRESENTA IL PD
18/10/2018 1:32
LE BUFALE DEL GOVERNO PER LE PROMESSE ELUSE, MA CHE GELIDA MANINA...E' TUTTO UN COMPLOTTO !!!
17/10/2018 0:24
LA VERA PARTITA SI CHIAMA EUROPA. L'analisi sulla Nazione di Polibio, M5S, Lega , PD e Forza Italia. L'intervista
13/10/2018 13:21
Musumeci a tutto campo: "Alcuni funzionari regionali sono criminali", continuando con Crocetta e il M5S
13/10/2018 12:58
Studenti in piazza, bruciati manichini. Salvini: «Gesto schifoso». Di Maio: «Parliamo». Visoni diverse del mondo
13/10/2018 12:27
SALOTTI ROMANI E FESTE BIPARTIZAN, NUNZIA DE GIROLAMO, FRANCESCO BOCCIA E MATTEO SALVINI
12/10/2018 15:58
DA BALLACAFE' A NAPULE E' SENZA NEMICI GOVERNO NON C'E'