Elezioni 2018 - Centrodestra, M5S, Pd, LeU: ultimi feeling sul voto che si respirano
REDAZIONE
27/02/2018 2:54

Sul maggiore quotidiano on line i feeling sulle elezioni 2018. Nessun valore statistico, nessun sondaggio, ma le sensazioni che si respirano nelle sedi dei principali partiti politici sul voto politico del 4 marzo. Aggiornamenti continui fino alla chiusura delle urne, prevista per domenica 4 marzo alle ore 23.
 

Elezioni 2018. Nel Centrodestra continua ad esserci ottimismo sulla possibilità di raggiungere la maggioranza assoluta in termini di seggi in Parlamento. Secondo i calcoli che fanno soprattutto in Forza Italia al Senato, anche se di pochissimo, i numeri ci sarebbero già per poter governare (si parla di circa 160 parlamentari) mentre alla Camera la soglia sarebbe vicinissima (attualmente la coalizione sarebbe intorno a 310 deputati). Non solo, in molti collegi considerati in bilico, soprattutto al CentroSud, il Centrodestra sarebbe leggermente avanti (2-3 punti) sia sui 5 Stelle sia sul Centrosinistra. Competizione tra Forza Italia e Lega. Gli azzurri temono che il Carroccio sia sottostimato nei sondaggi pre black-out a livello nazionale e non escludono il clamoroso sorpasso. FI sarebbe molto forte soprattutto in Sicilia, dicono, ma al Nord e al Centro subirebbe la forte concorrenza leghista. In Via Bellerio fanno notare che se si mettono insieme i dati regionali, sempre considerando i numeri usciti primi del black-out, la media nazionale risulta almeno del 17-18% con la possibilità, non remota, di un sorprendente 20%. Il Carroccio è sicuro di arrivare intorno al 30% in Veneto (anche oltre) e di essere il primo partito in Lombardia. Ottimismo anche in Piemonte e soprattutto in Liguaria, comunque davanti a Forza Italia. Grandi aspettative anche dalle Regioni rosse dove l'obiettivo non dichiarato è quello di un 15% in Emilia Romagna e di un 12-13% in Toscana, Marche e Umbria. Nel Lazio i leghisti sperano di avvicinarsi al 10% così come in alcune aree del Mezzogiorno come la Puglia. Voci in Via Bellerio parlano poi di un ottimo 5-6%, sempre come obiettivo, non si tratta di sondaggi, in Campania e in Calabria. Bene anche il feeling in Sardegna. Fratelli d'Italia punta al 5% e ad essere nettamente la terza forza del Centrodestra. Meloni ottimista nel Lazio e al Sud mentre al Nord il timore è quello di non andare oltre il 2-3%. Noiconl'Italia-Udc spera di raggiungere la soglia del 3% per avere seggi anche nel proporzionale anche se la partita al momento è apertissima.


Elezioni 2018. Nel Partito Democratico è sempre forte la preoccupazione. Il timore forte è quello di peggiorare perfino il 25% di Pierluigi Bersani nel 2013. L'impressione tra i Democratici è quella di un risultato deludente e la speranza è quella quantomeno di restare sopra il 20-21%. Nel Pd la preoccupazione è particolarmente forte soprattutto al Sud dove la partita sarebbe soprattutto tra Centrodestra e M5S. Ansia per possibili risultati nettamente sotto il 20% in Sicilia e in Sardegna. Difficoltà si segnalano anche in Campania e in Puglia. Al Centro e nelle Regioni rosse il Pd teme di subire un netto calo. Toscana ed Emilia Romagna restano le roccaforti di Renzi ma le percentuali del 40% sembrano ormai un ricordo. La paura è quella di subire una pesante sconfitta soprattutto nelle Marche dopo i gravi fatti di Macerata. Al Nord la preoccupazione nel Pd è ancora più forte. In Veneto l'impressione è quella di restare sotto il 20% con la Lega molto avanti ma il timore è quello di arrivare in seconda posizione anche in Lombardia e in Liguria. Leggermente meglio in Piemonte ma comunque senza ripetere i risultati discreti del 2013. In termini di collegi il Pd è sicuro di vincerne solo 20-25 tra Camera e Senato e in moltissimi in bilico partirebbe da sfavorito. C'è poi il timore che +Europa superi il 3% sottraendo così seggi al Pd nel proporzionale, mentre l'idea sulle alle altre due liste della coalizione di Centrosinistra (Insieme e Civica Popolare) è quella di un magro risultato, intorno all'1%.

Elezioni 2018. Il M5S resta convinto si risultare la prima forza politica nel proporzionale anche se l'obiettivo del 30% appare difficilmente raggiungibile. I 5 Stelle, dicono, si accontenterebbero di un 27% a livello nazionale. L'impressione tra i grillini è quello di un risultato molto forte al Sud, Sicilia in testa (dove è ppossibile vincere anche alcuni collegi uninominali) e Campania ma solo in parte. Al Centro il risultato potrebbero non essere particolarmente entusiasmante ma nemmeno deludente mentre il vero timore è per il Nord. Il M5S teme di restare intorno o sotto il 20% in Veneto e in Lombardia, leggermente meglio in Piemonte.

Elezioni 2018Liberi e Uguali aveva come obiettivo il 10%. Ora, a microfono spento, la sinistra guidata da Pietro Grasso si accontenterebbe dell'8%. L'impressione è quella di non essere riusciti a recupeare consensi tra i delusi del Pd che sono andati o nell'astensione o con i 5 Stelle. LeU sarebbe abbastanza tonico in Toscana, Emilia Romagna, Marche e Umbria mentre sia al Nord sia al Sud le percentuali che si aspettano i leader della sinistra non sono particolarmente alte. Il timore è anche quello di subire la concorrenza da sinistra, non solo e non tanto da parte di Potere al Popolo ma soprattutto ad opera del Partito Comunista di Marco Rizzo che potrebbe, dicono, ottenere risultati soddisfacenti perfino intorno al 2%.

(fonte A.I.)

Aggiungi commento
PRIMAPAGINA
19/04/2019 18:50
LUIGI DI MAIO PRESENTA IN PROCURA LE "PROVE" CONTRO SIRI
10/03/2019 22:49
IMPERDIBILE L'ALBUM DELLA LINEA TAV TUTTI I RETROSCENA
31/01/2019 19:58
SALVARE SALVINI? NO, SALVARE LE ISTITUZIONI di Mauro Mellini
19/01/2019 14:27
CRONACHE DEL REGIME: VOLA LA LEGA, M5S IN CADUTA ... NEI SONDAGGI
31/12/2018 18:32
ARRIVA L'ANNO NUOVO, ECCO IL 2019
31/05/2018 21:13
#GovernoLegaM5s : a ciascuno il suo...anche a Berlusconi
31/05/2018 17:43
IL M5S GIA' MALDIGERISCE SALVINI, MA "I FASCISTI ANCHE NO" URLA LA BASE
30/05/2018 14:35
IL VANILOQUIO, DI MAIO SOTTO ASSEDIO
29/05/2018 15:22
#CORTOCIRCUITOITALIA, L'ITALIA S'E' ROTTA?
27/05/2018 22:57
PRIMAPAGINA: A NOI LA MARCIA SU ROMA. GLI SCENARI E LA DIETROLOGIA
20/05/2018 12:29
I TEMI DELLA SETTIMANA...DA NON PERDERE
05/05/2018 15:07
LA GIORNATA MONDIALE DELLA LIBERTÀ DI STAMPA
30/04/2018 14:29
DI MAIO UNO E TRINO COME DIO. PAPA, PRESIDENTE, PREMIER
28/04/2018 20:36
Siora Gina: Di Maio ti avvisiamo. Non siamo più disponibili ad sopportare altri traditori! - IL VIDEO
27/04/2018 14:34
ESCLUSIVE DICHIARAZIONI DI UN ELETTORE DEL M5S: "TRADITO IL VOTO DEGLI ITALIANI".
21/04/2018 16:23
C’era una volta lo Stato di diritto e per condannare servivano prove...
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
17/04/2019 14:57
IMPERDIBILE L'INTERVISTA A SALVINI SULLA 7, L'HA VISTA SOLO IL 6%. LA RIPROPONIAMO
17/04/2019 0:12
TELEGIORNALE DEL 16 APRILE
15/04/2019 12:06
È NORMALE CHE IN ITALIA IL PRIMO PARTITO DIPENDA DA CA$ALEGGIO? INTERVISTA VIDEO A NICOLA BIONDO
11/04/2019 22:01
GOVERNO? VIENI AL CABARET. IL TABELLONE DELLO SPETTACOLO
11/04/2019 12:04
NUOVO OBIETTIVO SUI SOCIAL. 10800 LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK. WHO WE ARE
10/04/2019 22:57
TELEGIORNALE DEL 10 APRILE
10/04/2019 18:12
DOPO GLI ANNUNCI ... SOLO GLI ANNUNCI
09/04/2019 16:23
TELEGIORNALE DEL 9 APRILE
09/04/2019 10:44
Di Maio: "Preoccupato per deriva ultradestra della Lega"
08/04/2019 22:14
Il prezzo della benzina alle stelle e le accise di Salvini sono sempre là
08/04/2019 20:22
HAVVOCATI? IL GIUSTIZIERE MARAVIGNA
08/04/2019 19:27
TELEGIORNALE DEL 8 APRILE
07/04/2019 21:40
Rousseau. Perché la democrazia diretta del M5S è un pericolo. L'Approfondimento e i documenti
05/04/2019 17:37
TELEGIORNALE DEL 5 APRILE
04/04/2019 23:13
IL GARANTE: ROUSSEAU VOTO MANIPOLABILE. IN SICILIA CAOS EUROPARLAMENTARIE M5S. NEL MIRINO CANCELLERI
04/04/2019 19:39
TELEGIORNALE DEL 4 APRILE
04/04/2019 15:33
SPOT GOSSIP: GIGGINO IN CAMPORELLA MENTRE BACIA LA SUA BELLA
03/04/2019 18:08
TELEGIORNALE DEL 3 APRILE
03/04/2019 10:46
DE VITO CONTROLLAVA LA GIUNTA RAGGI
02/04/2019 23:38
TELEGIORNALE DEL 2 APRILE
02/04/2019 22:27
Il sistema Casaleggio. Partito, soldi, relazioni: ecco il piano per manomettere la democrazia. Il nuovo libro di Biondo e Canestrari
02/04/2019 18:14
RAGALNA: UOMINI CONTRO. CI RISPONDE IL SINDACO CHISARI
01/04/2019 18:00
TELEGIORNALE DEL 1 APRILE
01/04/2019 13:07
DIBBA: ATTACCO AL M5S-AZIENDA. LE FRASI SENTINELLA . MA NESSUNO NE PARLA
31/03/2019 23:28
I PADRINI DEL “M5S”, L'OMBRA DI BILDEMBERG
29/03/2019 19:27
INSTANEWS
29/03/2019 16:10
TELEGIORNALE DEL 29 MARZO
28/03/2019 21:54
Il Papa non riceve Salvini: cambi linea. No all’udienza finché insiste nel respingere i profughi. Vicepremier in pressing
28/03/2019 16:00
RAGALNA: IL GRANDE DUELLO
28/03/2019 15:03
TELEGIORNALE DEL 28 MARZO
27/03/2019 21:16
Melilli, Fabio La Ferla: “Domani un consiglio comunale segreto che desta sospetti e che fa dimenticare la politica del buon senso”
27/03/2019 15:57
TELEGIORNALE DEL 27 MARZO
27/03/2019 15:36
INSTANEWS
27/03/2019 14:41
«La notte della sinistra. Da dove ripartire». Mirabile opera di Federico Rampini
27/03/2019 9:43
E ADESSO LE EUROPEE. LE GRANDI MANOVRE
26/03/2019 19:44
TELEGIORNALE DEL 26 MARZO
26/03/2019 12:53
INSTANEWS
26/03/2019 7:42
TELEGIORNALE DEL 25 MARZO
24/03/2019 20:11
QUANTA FRETTA MA DOVE CORRI...VERSO L'AFFONDAMENTO LENTO DEL M5S
22/03/2019 22:25
MARIO GIARRUSSO IMPUTATO COATTO A CATANIA
22/03/2019 17:51
DISSESTO CATANIA, CHI DARA' UNA MANO ALLA CITTA'? DI SALVO RISPONDE A POGLIESE
22/03/2019 13:33
PARLA IL FILOSOFO A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ BECCHI: ''L'ARRESTO DI DE VITO È LA FINE DEL M5S DI CASALEGGIO E GRILLO''
22/03/2019 1:08
STORIA DI ROMA: QUANDO ARBITRO DA' PUNIZIONE PENTIMENTO NON VALE PIU'
21/03/2019 13:26
RAGGI: MARRA, LANZALONE, DE VITO «IO SONO LA GARANTE DELLA LEGALITA'»
21/03/2019 12:58
LA ZUPPA DI PORRO: DIROTTAMENTO SCUOLABUS, SALVINI SALVATO, DE VITO & C.
20/03/2019 14:04
M5S NON DIRE GATTO SE NON L'HAI NEL SACCO. IL CASO DE VITO
20/03/2019 13:46
ZUPPA DI PORRO DI OGGI
19/03/2019 21:44
TELEGIORNALE DEL 19 MARZO
16/03/2019 7:23
Il difficile mestiere di rapper se ti chiami La Russa
16/03/2019 7:06
TELEGIORNALE DEL 16 MARZO
16/03/2019 6:07
CHI PAGA PER IL REDDITO DI CITTADINANZA?
15/03/2019 11:42
TELEGIORNALE DEL 14 MARZO
13/03/2019 22:12
ELEZIONI EUROPEE SICILIA: MICCICHE' COMUNICA
13/03/2019 14:32
Di Battista rompe con Di Maio: "Questioni personali" (?). Pericolo per il M5s
13/03/2019 13:08
IL PATTO ITALIA-CINA E L'ASSETTO GLOBALE
12/03/2019 21:50
TELEGIORNALE DEL 12 MARZO
12/03/2019 11:29
ALL'ITALIA NON IMPORTA DELLA SICILIA, FACCIAMOCI ADOTTARE DALLA CINA
11/03/2019 20:47
TELEGIORNALE DEL 11 MARZO
11/03/2019 10:37
Il vero governo è Casaleggio – Salvini, Di Maio solo una comparsa
10/03/2019 22:49
IMPERDIBILE L'ALBUM DELLA LINEA TAV TUTTI I RETROSCENA
10/03/2019 3:01
LA MEGLIO SUPERCAZZOLA
08/03/2019 20:55
TELEGIORNALE DELL' 8 MARZO
08/03/2019 9:07
VOLANO GLI STRACCI NEL GOVERNO. AL VOTO, AL VOTO
08/03/2019 1:02
GAME OVER?
07/03/2019 23:38
Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani. Il libro di Matteo Renzi in testa ai più venduti.
07/03/2019 21:58
TELEGIORNALE DEL 7 MARZO
07/03/2019 16:39
IL VOTO DI SCAMBIO C'E' ANCHE QUANDO NON SEMBRA. FINE DELLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA.
07/03/2019 10:52
JURASSIC PD. RESTAURAZIONE E ROTTAMAZIONE DEI 40ENNI
06/03/2019 16:28
TELEGIORNALE DEL 6 MARZO
06/03/2019 15:30
2013 LE FOTO SEXI, 2019 I VIDEO HARD. MA CHI È GIULIA SARTI?
05/03/2019 20:09
GOVERNO: CHI VINCE E CHI PERDE DOPO UN ANNO. L'ANALISI
05/03/2019 19:52
TELEGIORNALE DEL 5 MARZO
04/03/2019 19:56
TELEGIORNALE DEL 4 MARZO
04/03/2019 3:23
RIMBORSOPOLI, DI MAIO: «NOI NON FACCIAMO SCONTI A NESSUNO» ma poi... spunta anche la notizia di video hard
01/03/2019 16:48
TELEGIORNALE DEL 1 MARZO
01/03/2019 16:18
LEGA - M5S PROVE DI SEPARAZIONE?
28/02/2019 17:43
TELEGIORNALE DEL 28 FEBBRAIO
27/02/2019 20:32
LA FABBRICA DEGLI E/ORRORI ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: PHOTOSTORIES
27/02/2019 18:38
TELEPEGASO TG DEL 27 GENNAIO
27/02/2019 10:50
SARTI-CASALINO FOTOGRAFIA DEL M5S. HONESTÀ HONESTÀ C'È QUALCOSA CHE NON VÀ
26/02/2019 19:41
Mo Vi Mento. BOOM! RIMBORSOPOLI: GIULIA SARTI M5S AVREBBE DICHIARATO IL FALSO?
26/02/2019 15:43
TELEPEGASO TG DEL 26 GENNAIO
26/02/2019 12:13
L'OPA DI SALVINI SUL M5S. IL PIANO PER CANCELLARE I GRILLINI
25/02/2019 16:10
TELEPEGASO IL TG DEL 25 GENNAIO
25/02/2019 1:06
M5S: L'ALBUM DI UNA TRAGEDIA
24/02/2019 15:58
DIVENTERA'??? COSA NON SI SA, SARA' COME L'ARCA DI NOE'? MUSUMECI A CONGRESSO E STANCANELLI CON UN PIEDE FUORI DA DB
24/02/2019 3:45
PIANO MANETTARO DI DAVIGO. LA SUA IDEA DI GIUSTIZIA
22/02/2019 17:55
TELEPEGASO TG DEL 22 GENNAIO
22/02/2019 4:30
Parla l’ex: "I grillini? Sono solo una scatola vuota". Intervista a Nicola Biondo
21/02/2019 17:40
TELEPEGASO TG DEL 21 FEBBRAIO
21/02/2019 13:21
CHIRICO: "I 5 Stelle sono un prolungamento della Lega. Se perdono la poltrona, dai banchi parlamentari passano a quelli del gelato davanti a Montecitorio"
21/02/2019 12:28
MELILLI, LA FERLA REPLICA ALLA MAGGIORANZA DOPO ARRESTO SINDACO E SUO VICE
20/02/2019 18:00
ISTANT NEWS DEL 20 FEBBRAIO «M5S DOPO LA CURA SALVINI»
20/02/2019 13:00
IL CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ DA LEGA...LITA' A LEGA
19/02/2019 20:20
CASTA CONTINUA A ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
18/02/2019 23:24
«Attenzione post che induce ulcera» di Federico Pizzarotti. ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️: Salvini non si processa
18/02/2019 18:55
TELEPEGASO TG DEL 18 FEBBRAIO
18/02/2019 14:20
IL GRILLO PARLANTE VS. M5S
16/02/2019 6:07
GILET GIALLI E GRILLINI ALLEATI NELLE STRATEGIE POLITICHE. ANCHE QUELLE GOLPISTE?
14/02/2019 12:16
POLITICA DOMANI