IL VOLO DI ICARO DI GIOVANNI TRADÌTUTTI, DOPO LOMBARDO E CROCETTA, ORA D'ALIA
IGNAZIO DE LUCA
21/06/2017 18:13

DALLA RASSEGNA STAMPA DI OGGI, RILEVIAMO DA "LASPIAPRESS", UNA CHIOSA SU GIOVANNI PISTORIO, IL DISERTORE SERIALE DELLA POLITICA SICILIANA. REPETITA IUVANT.

DA CIÒ CHE EMERGE, PRESO DAL SACRO FURORE E NELL'ORGIA DEL POTERE LAVORAVA SOLO PER SE, PER ARRIVARE ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE SICILIANA, NON RIDETE PER FAVORE:

“Pistorio riferisce a Morace – si legge nella ricostruzione dei carabinieri – che fino a ieri sera hanno fatto tutto quello che dovevano fare. Pistorio dice che per quello che riguarda loro devono stare tranquilli, riferendosi realisticamente ai 3,5 milioni di euro stanziati in bilancio per i trasporti marittimi... Pistorio con Montalto e dice di fare una battuta a Micciché. Pistorio dice che bisogna cercare canali… a Cardinale cosa ci dici, Montalto dice che ci metterà una pulce all’orecchio al sindaco di Piazza Armerina, Pistorio dice che deve chiedere a persone più autorevoli tipo Morace… Montalto dice a Peppuccio… Montalto chiede se la Monterosso potesse essere interessata. Pistorio dice di sì. Pistorio dice che non deve citare mai Cuffaro. Pistorio dice che Morace… Montalto dice che Morace è perfetto e ti stima parecchio. Pistorio dice che i sindacati sarebbero contenti. Pistorio dice di dirlo a Morace, Benigno, Turano, la Monterosso… Pistorio dice che anche la sanità sia pubblica che privata. Montalto dice che ora chiama a Morace”. (FONTE "LA REPUBBLICA-PALERMO").

I SUOI COMPAGNI DI PARTITO E IL SUO LEADER GIAMPIERO D'ALIA, SAPEVANO DI QUESTE MANOVRE? O TUTTO QUESTO RAPPRESENTA L'ENNESIMO TRADIMENTO?  

NOI RITENIAMO, DA QUANTO APPRESO, CHE QUESTO SIA UN FILM E LO IMMAGINIAMO COME IL VOLO DI ICARO, IL QUALE VOLÒ TROPPO IN ALTO, TROPPO VICINO AL SOLE, CHE GLI SI BRUCIARONO LE ALI E CADDE ROVINOSAMENTE.

_________________

BUONA LETTURA DEL PEZZO DI IGNAZIO DE LUCA:

"Rischio di overdose per i nostri lettori e ce ne scusiamo anticipatamente, ma la notizia è ghiotta. Siamo costretti a riproporre loro, il garante della non Lealtà, Giovanni Pistorio.

Giovanni della Barriera, come era inteso da giovane l’ex assessore Regionale, Giovanni Pistorio, è un abitudinario del tradimento politico, di quello sentimentale non ci interessa occupacene, ma anche in quel campo, l’ex super raccomandato di Raffaele Lombardo, pare sia una superstar.

Da fonti molto attendibili siamo venuti a conoscenza degli accordi, meglio delle disposizioni che Pistorio dava al suo segretario Montalto, per sondare gli umori politici, per una sua eventuale candidatura a presidente della Regione Siciliana, raccomandandogli di coinvolgere, anche la Monterosso.

Montalto, entusiasta dell’incarico ricevuto, contattava subito Morace l’armatore. I due, come si dice terra terra, si mettevano il piede in cammino, per cercare di sapere cosa ne pensasse Miccichè.

L’instancabile Montalto, per accontentare i desiderata di Giovanni Giuda, girava come una trottola, recandosi al Sant’Ambrogio di Cefalù, per incontrare il deputato Miceli, che dal canto suo aveva sposato e sponsorizzato la candidatura di Giovannitraditutti come candidato presidente.

Il maratoneta Montalto, trovandosi ad Alcamo, contattava Mimmo Turano per prospettargli la candidatura di giuda Pistorio. Il Turano si diceva speranzoso e positivo per quanto prospettatogli dal Montalto.

In conclusione abbiamo, Montalto, segretario (particolare?) di Giovanni Pistorio, che gira e lavora come un forsennato per piazzare la candidatura di giuda Giovanni traditutti. Peccato che in carcere, la campagna acquisti del Montalto abbia subito una conclusiva battuta d’arresto.

Esortiamo il presidente Crocetta a prendere in considerazione, per alleviare la sua sofferenza umana, il detto “Mal comune mezzo gaudio”. Infatti, giuda Giovanni, Pistorio traditutti, voleva prendere per il cozzo, pure al segretario del suo partitello, D’Alia, cui ha presentato le sue dimissioni politiche dalla carica di assessore.

ASPETTANDO CHE IL GALLO CANTI TRE VOLTE PER OGGI É TUTTO PASSO E CHIUDO".

 

Aggiungi commento
LA RASSEGNA STAMPA
12/06/2018 14:22
LA DEMOCRAZIA A ⭐⭐⭐⭐⭐ ... E IL POST SCOMPARVE
23/05/2018 11:47
Falcone e il suo rapporto con Andreotti. Quando la storia si riscrive, la verità arriva anche se in ritardo
21/05/2018 21:53
Il Procuratore Giovanni Salvi: «Cari magistrati non vi innamorate delle vostre inchieste»
16/05/2018 11:53
il contratto M5S-Lega - Forza Italia: "Irresponsabile e populista, fantasioso e irrealizzabile. Manifesto del peggior giustizialismo grillino"...e Salvini?
16/05/2018 1:20
Il centrodestra unito vola al 42% In crescita Forza Italia e Lega, giù M5s. Arriva l’aut aut di Salvini a Di Maio e l’ipotesi Giorgetti premier
10/05/2018 19:14
ANCHE IL FATTO QUOTIDIANO BIBBIA PENTASTELLATA CONTRARIO AL GOVERNO GIALLO-VERDE
05/05/2018 13:35
Nicola Biondo, già capo della comunicazione M5S: "Di Maio è un prodotto di marketing"
02/05/2018 14:11
Attenti a sottovalutare la strategia di Matteo Renzi
29/04/2018 20:27
DAL PDIOTA A IDIOTA5S PER CUI AVREMO UN GOVERNO TECNICO.
21/04/2018 10:58
Sentenza grillina sulla Trattativa? Di Matteo e i cinque stelle...
02/04/2018 21:08
Il Fatto Quotidiano: "Il reddito di cittadinanza (M5S) non è altro che un potenziamento del Rei dei governi Letta-Renzi-Gentiloni (PD)"
25/03/2018 11:42
TERZA REPUBBLICA. LE DODICI ORE CHE CAMBIARONO TUTTO
21/03/2018 19:08
QTS VIDEO NEWS 24: Porro: Porro: "Ora anche Berlusconi fa l'accordo col m5s, Casaleggio vuole la democrazia via WEB"
20/03/2018 20:03
QTS NEWS 24 VIDEO - LA RASSEGNA STAMPA DI OGGI - Porro: "Di Maio è disponibile a cambiare i suoi ministri e prendersi Emanuele Dessì"
18/03/2018 10:07
ESCLUSIVA SUDPRESS: La telefonata Liotta-Cocina: “Il sindaco mi ha fatto una domanda precisa… PARTIAMO DA QUI PER CAPIRE
17/03/2018 22:39
ENZO BIANCO PADRINO DI ROSSO E FAZIO...TORNATENE AD AIDONE di Ignazio De Luca
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
21/06/2018 23:06
SCONTRO SALVINI-SAVIANO, INTERVIENE ROBERTO FICO
21/06/2018 11:10
Pogliese, l’amore di Catania e gli equilibri politici
12/06/2018 21:06
SALVO POGLIESE: "Bianco arrogante, per lui i catanesi sono sudditi". Intanto all'antimafia scoppia il caso Bianco-Montante
12/06/2018 14:22
LA DEMOCRAZIA A ⭐⭐⭐⭐⭐ ... E IL POST SCOMPARVE
11/06/2018 16:21
SALVINI HA AZZARDATO MA HA VINTO
10/06/2018 23:39
MIGRANTI, QUI AFRICA A VOI SICILIA
10/06/2018 12:27
RISULTATI TRIONFALI PER L'ITALIA AL G7
10/06/2018 11:07
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LA NUOVA RUBRICA DI QTSICILIAMAGAZINE DAILY NEWS
08/06/2018 16:42
IL SUD SENZA PORTAFOGLIO?: "COSTRUIREMO UN PONTE DI PILU"
07/06/2018 19:33
LETTERA DI VITTORIO SGARBI A BERLUSCONI
07/06/2018 17:56
POSSO DIRE CHE.....? NO! il video fuorionda tra Conte e Di Maio
07/06/2018 0:24
LA FALSA PARTENZA DEL CONTE "L'UOMO SENZA VOLTO"
06/06/2018 3:30
La punizione come riscatto del governo del cambiamento
04/06/2018 13:09
GIGINO COME RE SOLE: "LO STATO SIAMO NOI"
03/06/2018 19:35
SALVINI E DI MAIO A CATANIA PER sBIANCare la città- VIDEO-DIGEST DELLA GIORNATA
02/06/2018 23:48
L'UOMO CHIAVE E' GIORGETTI, IL PIRLO DEL GOVERNO
02/06/2018 17:13
IL TERZO SEGRETO DI SATIRA, non ci resta che...
02/06/2018 16:04
I programmi del ministro di Giustizia Bonafede potrebbero essere un pericolo per la democrazia e il diritto
01/06/2018 23:27
il popolo sovrano
01/06/2018 16:45
#GovernoLegaM5s: Il Governo ha giurato. Le prime dichiarazioni, la foto di oggi
01/06/2018 13:29
#GovernoLega5S - Conte e l'auricolare di Casalino/Casaleggio
31/05/2018 21:13
#GovernoLegaM5s : a ciascuno il suo...anche a Berlusconi
31/05/2018 17:43
IL M5S GIA' MALDIGERISCE SALVINI, MA "I FASCISTI ANCHE NO" URLA LA BASE
31/05/2018 11:20
IL CAMBIAMENTO? OGNI ORA. ADESSO IL GOVERNO DELLA DESTRA ALLA PROVA POLTRONE
31/05/2018 0:15
Un network di account sospetti ha spinto la campagna sui social contro Mattarella
30/05/2018 14:35
IL VANILOQUIO, DI MAIO SOTTO ASSEDIO
30/05/2018 12:07
E' ARRIVATO O' MARAJA'. INCARICO ALLA LEGA? DI MAIO-SALVINI VOLANO STRACCI
29/05/2018 21:55
MEGLIO DI BEAUTIFULL, PIU' DI PIRANDELLO, L'ULTIMO FILM DI CIP E CIOP
29/05/2018 15:22
#CORTOCIRCUITOITALIA, L'ITALIA S'E' ROTTA?
28/05/2018 18:28
TELEFONATA DI MAIO A RAIUNO: "PARLAMENTIAMO LA CRISI ISTITUZIONALE COSI' EVITIAMO ATTI NELLA POPOLAZIONE".