IL VOLO DI ICARO DI GIOVANNI TRADÌTUTTI, DOPO LOMBARDO E CROCETTA, ORA D'ALIA
IGNAZIO DE LUCA
21/06/2017 18:13

DALLA RASSEGNA STAMPA DI OGGI, RILEVIAMO DA "LASPIAPRESS", UNA CHIOSA SU GIOVANNI PISTORIO, IL DISERTORE SERIALE DELLA POLITICA SICILIANA. REPETITA IUVANT.

DA CIÒ CHE EMERGE, PRESO DAL SACRO FURORE E NELL'ORGIA DEL POTERE LAVORAVA SOLO PER SE, PER ARRIVARE ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE SICILIANA, NON RIDETE PER FAVORE:

“Pistorio riferisce a Morace – si legge nella ricostruzione dei carabinieri – che fino a ieri sera hanno fatto tutto quello che dovevano fare. Pistorio dice che per quello che riguarda loro devono stare tranquilli, riferendosi realisticamente ai 3,5 milioni di euro stanziati in bilancio per i trasporti marittimi... Pistorio con Montalto e dice di fare una battuta a Micciché. Pistorio dice che bisogna cercare canali… a Cardinale cosa ci dici, Montalto dice che ci metterà una pulce all’orecchio al sindaco di Piazza Armerina, Pistorio dice che deve chiedere a persone più autorevoli tipo Morace… Montalto dice a Peppuccio… Montalto chiede se la Monterosso potesse essere interessata. Pistorio dice di sì. Pistorio dice che non deve citare mai Cuffaro. Pistorio dice che Morace… Montalto dice che Morace è perfetto e ti stima parecchio. Pistorio dice che i sindacati sarebbero contenti. Pistorio dice di dirlo a Morace, Benigno, Turano, la Monterosso… Pistorio dice che anche la sanità sia pubblica che privata. Montalto dice che ora chiama a Morace”. (FONTE "LA REPUBBLICA-PALERMO").

I SUOI COMPAGNI DI PARTITO E IL SUO LEADER GIAMPIERO D'ALIA, SAPEVANO DI QUESTE MANOVRE? O TUTTO QUESTO RAPPRESENTA L'ENNESIMO TRADIMENTO?  

NOI RITENIAMO, DA QUANTO APPRESO, CHE QUESTO SIA UN FILM E LO IMMAGINIAMO COME IL VOLO DI ICARO, IL QUALE VOLÒ TROPPO IN ALTO, TROPPO VICINO AL SOLE, CHE GLI SI BRUCIARONO LE ALI E CADDE ROVINOSAMENTE.

_________________

BUONA LETTURA DEL PEZZO DI IGNAZIO DE LUCA:

"Rischio di overdose per i nostri lettori e ce ne scusiamo anticipatamente, ma la notizia è ghiotta. Siamo costretti a riproporre loro, il garante della non Lealtà, Giovanni Pistorio.

Giovanni della Barriera, come era inteso da giovane l’ex assessore Regionale, Giovanni Pistorio, è un abitudinario del tradimento politico, di quello sentimentale non ci interessa occupacene, ma anche in quel campo, l’ex super raccomandato di Raffaele Lombardo, pare sia una superstar.

Da fonti molto attendibili siamo venuti a conoscenza degli accordi, meglio delle disposizioni che Pistorio dava al suo segretario Montalto, per sondare gli umori politici, per una sua eventuale candidatura a presidente della Regione Siciliana, raccomandandogli di coinvolgere, anche la Monterosso.

Montalto, entusiasta dell’incarico ricevuto, contattava subito Morace l’armatore. I due, come si dice terra terra, si mettevano il piede in cammino, per cercare di sapere cosa ne pensasse Miccichè.

L’instancabile Montalto, per accontentare i desiderata di Giovanni Giuda, girava come una trottola, recandosi al Sant’Ambrogio di Cefalù, per incontrare il deputato Miceli, che dal canto suo aveva sposato e sponsorizzato la candidatura di Giovannitraditutti come candidato presidente.

Il maratoneta Montalto, trovandosi ad Alcamo, contattava Mimmo Turano per prospettargli la candidatura di giuda Pistorio. Il Turano si diceva speranzoso e positivo per quanto prospettatogli dal Montalto.

In conclusione abbiamo, Montalto, segretario (particolare?) di Giovanni Pistorio, che gira e lavora come un forsennato per piazzare la candidatura di giuda Giovanni traditutti. Peccato che in carcere, la campagna acquisti del Montalto abbia subito una conclusiva battuta d’arresto.

Esortiamo il presidente Crocetta a prendere in considerazione, per alleviare la sua sofferenza umana, il detto “Mal comune mezzo gaudio”. Infatti, giuda Giovanni, Pistorio traditutti, voleva prendere per il cozzo, pure al segretario del suo partitello, D’Alia, cui ha presentato le sue dimissioni politiche dalla carica di assessore.

ASPETTANDO CHE IL GALLO CANTI TRE VOLTE PER OGGI É TUTTO PASSO E CHIUDO".

 

Aggiungi commento
DALLA RASSEGNA STAMPA
28/06/2017 23:32
TORNANO LE ELEZIONI PER LE PROVINCIE. LA REGIONE SI APPRESTA A CANCELLARE LA RIFORMA GIÀ BOCCIATA DAL REFERENDUM POPOLARE.
28/06/2017 10:23
RENZI:"OCCIDENTALIS KARMA". MA LE SCOSSE TELLURICHE NEL CENTROSINISTRA CONTINUANO
21/06/2017 18:13
IL VOLO DI ICARO DI GIOVANNI TRADÌTUTTI, DOPO LOMBARDO E CROCETTA, ORA D'ALIA
28/05/2017 12:48
IL MOVIMENTO CINQUESTELLE APRE ALLA CASTA?
14/05/2017 10:33
PD CATANIA: IL GENIO POLITICO DEL SEGRETARIO ENZO NAPOLI. L’essere troppo equilibristi produce disastri a Paternò e in provincia
08/05/2017 11:39
PRESIDENTE LOMBARDO TORNA IN POLITICA? - "ASSOLUTAMENTE NO" - NE PARLIAMO
01/05/2017 10:12
CONGRESSO PD - STRAVINCONO SAMMARTINO-SUDANO. VERSO LE ELEZIONI
30/04/2017 11:19
GOVERNO CONTRO INDAGINE SU ONG MALTESE MOAS. #iostoconzuccaro
29/04/2017 10:57
NON SE LO ACCOLLA NESSUNO. CATANIA RESTA ... IN BIANCO
28/04/2017 1:20
EDICOLA SAT, OGNI CITTÀ UN NANO
24/04/2017 20:12
Francia al ballottaggio: ma Emmanuel Macron chi è?
22/04/2017 12:51
SALVINI, LA RUSSA A CATANIA PER RIORGANIZZARE IL CENTRODESTRA, MA IL RE È POGLIESE
21/04/2017 17:30
L'ultima speranza dei partiti per salvarsi dal M5S
18/04/2017 18:02
Cara Mineo, Odevaine patteggia, condannato a sei mesi
07/04/2017 20:23
TUTTO E IL SUO CONTRARIO. ECCO L'ARCIPELAGO RENZIANO SICILIANO, CON CARDINALE, INSIEME NELL'ANTI-CROCETTISMO
29/03/2017 13:29
Giudiziaria, Processo Lombardo, "I Ros mi chiesero di parlare dei fratelli Lombardo" sostiene Mariano Incarbone
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
28/06/2017 10:23
RENZI:"OCCIDENTALIS KARMA". MA LE SCOSSE TELLURICHE NEL CENTROSINISTRA CONTINUANO
27/06/2017 12:50
EDICOLA SAT - PATERNÒ, FATTA LA GIUNTA FATTA...
27/06/2017 0:00
MARIO, ANGELINO E LE ELEZIONI REGIONALI CON L'OMBRA DEL CARA MINEO
26/06/2017 10:44
EDICOLA SAT- PAPA BERGOGLIO: "Hitler è nato dal populismo" - ALLA REGIONE VOTA HITLER
26/06/2017 7:24
ADDOSTÀ IL PD, UÈ MARONNA MIA...
25/06/2017 13:15
IL GRAN RIFIUTO DI GRASSO: "RESTO AL SENATO". ORA IL PD COME LA METTE CON CROCETTA ? IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE.
24/06/2017 10:53
ULTIMORA SICILIA: IL CENTRODESTRA SU ALFANO? NON CI RESTA CHE...RIDERE
23/06/2017 15:00
PIERO GRASSO PRESIDENTE DELLA SICILIA... È COSA FATTA
22/06/2017 15:08
IL TRAINER CROCETTA DALLA PANCHINA FA ESORDIRE LUIGI BOSCO PER SOSTITUIRE PISTORIO E LASCIA LA GIUNTA BIANCO AL SUO DESTINO
22/06/2017 8:43
EDICOLA SAT: L'HORROR MOVIE DEI POLITICANTI SICILIANI
21/06/2017 18:13
IL VOLO DI ICARO DI GIOVANNI TRADÌTUTTI, DOPO LOMBARDO E CROCETTA, ORA D'ALIA
20/06/2017 18:42
IL COMUNICATO DI ANTHONY DISTEFANO: "Netto divario tra i votanti e i voti attribuiti alle liste". SORPRESE ALL'ORIZZONTE?
19/06/2017 20:55
DOPO ESSERE STATO "CACCIATO" PISTORIO SI DIMETTE
19/06/2017 10:21
I FASCI DELLE CORPORAZIONI CONTRO LA LIBERTÀ CONSOLIDATA
18/06/2017 9:23
EDICOLA SAT: REGIONE SICILIANA POLITICA E TRADIMENTI. LEGGI TUTTO
17/06/2017 12:32
LETTERA APERTA DI CROCETTA:"IMPOSTORIUM". PRECISA, ATTACCA, RILANCIA, DIFENDE LA PROPRIA IDEA DELLA POLITICA
17/06/2017 10:13
NELLA PRESUNTA CRISI DI GOVERNO, CROCETTA INIZIA A SEGNARE PUNTI
16/06/2017 14:52
FUGA DA PALAZZO D'ORLEANS...PER TORNARE ALL'ATTACCO A NOVEMBRE
15/06/2017 10:23
PATERNÒ: UN PRIMO DIFFICILE IMPEGNO, RICUCIRE LA CITTÀ PER IL PRESTIGIO E LA VIVIBILITÀ
13/06/2017 21:08
IL CASO CROCETTA/PISTORIO. L'AFFARE S'INGROSSA , SI PROFILA LA RIMOZIONE DELL'ASSASSORE...IN MANCANZA DI DIMISSIONI
13/06/2017 17:39
EDICOLA SAT, ANDIAMO A COMANDARE? ANDATE A LAVORARE!
13/06/2017 16:57
LA DEMOCRAZIA SENZA LA MAGGIORANZA DEL POPOLO? È LA DEMOCRAZIA IN SALSA SICILIANA
12/06/2017 21:49
EDICOLA SAT, UN FASCIO SFASCIATO
12/06/2017 11:05
PATERNÒ ELEZIONI, NASO VINCE CONTRO TUTTI
10/06/2017 17:55
GIOVANNI PISTORIO E IL CONCORSO VINTO CON LE CARTE A CANNOLO
10/06/2017 9:06
PATERNÒ IN ELEZIONE, EDICOLA SAT del 10 giugno - RITORNA EDICOLA SAT. IL GOSSIP
08/06/2017 22:53
ELEZIONI A PATERNÒ- INTERVISTATO DA VOI, ECCO IL DR. STRANAMORE: "Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba"
08/06/2017 10:23
IL SINDACO DEI PATERNESI? QUESTO IL DUBBIO. IL COMMENTO
07/06/2017 11:25
LA RUSSA CI RITENTA. UN FLASHBACK DI 15 ANNI...MA IN TONO MOLTO MINORE
06/06/2017 0:42
PATERNÒ ELEZIONI: ATTENZIONE, OGGI "ABBISSAMU STA COSA". PARLANO ANCORA (LORO) DEL FAMIGERATO VIDEO...CHE FALSO NON È. ECCONE LA PROVA