CROCETTA E IL CENTROSINISTRA, IL CENTRODESTRA LITIGIOSO, I CINQUESTELLE IN VANTAGGIO, GLI ARBITRI LOMBARDO, CUFFARO E MICCICHÉ
ADOMEX
06/05/2017 11:25

Che la pratica “Presidenza della regione Siciliana” sia solamente una questione interna al centrosinistra è un mera illusione dei democratici.

Da una parte c'è Davide Faraone che reclama le primarie, da tenere a luglio. Il che vorrebbe dire che le candidature dovrebbero venir fuori da qui a fine mese.

Dall'altra Rosario Crocetta che non condivide i gazebo e da presidente uscente rivendica il diritto di essere la prima scelta di una coalizione che con lui ha condiviso la responsabilità di governo in questi cinque anni.

Non c'è più tempo per rinviare la pratica. Il centrosinistra, dopo mesi di tatticismi e battibecchi a distanza, si appresta ad affrontare la complicata partita per la scelta del candidato alla presidenza della Regione. I giochi sono aperti e i contendenti hanno cominciato a muovere le loro pedine in una sfida dal finale ancora tutto da scrivere.

In mezzo, il segretario regionale dem Fausto Raciti che invita tutti alla calma, annuncia una direzione regionale per affrontare il tema e auspica un confronto in tempi celeri con Matteo Renzi. E nel frattempo incontra il governatore e il senatore Beppe Lumia, venerdì, in un hotel di Roma. Un incontro che sigla un “patto di ferro” tra il segretario dem e il presidente?

Intanto, la voglia di primarie cresce nella coalizione. Voglia cui aderisce, anche Totò Cardinale, che le sostiene con forza.

Poi ci sono gli alleati del PD, ma le carte rimangono coperte, in attesa di Roma e di come bisogna articolare la coalizione in ottica elezioni nazionali. Tutti vogliono garanzie di presenze nelle istituzioni.

Dall’altra parte, ancora, nel pianeta politico siciliano a fare il discrimine per le prossime elezioni regionali di novembre irrompono Totò Cuffaro e Raffaele Lombardo. 

E la politica siciliana sembra che non riesca a fare a meno degli ex campioni di consensi che per anni hanno calcato la scena decidendo bello e cattivo tempo, "né sa quando una simile orma di pie’ mortale la sua cruenta polvere a calpestar verrà".

Così Totò Cuffaro è tornato alla ribalta senza colpo ferire, rilasciando interviste, dispensando consigli e giocando un ruolo di primo piano nella scelta di appoggiare Fabrizio Ferrandelli a sindaco di Palermo e sarà presente alla presentazione della lista di Cantiere Popolare del fidato Saverio Romano.

Anche Raffaele Lombardo dopo anni di silenzio e di ritiro dalle scene politiche ritornerà in pubblico. Non ha mai perso i contatti con il mondo di riferimento autonomista e conta su una nutrita pattuglia di deputati regionali – tra cui anche il figlio – e di due senatori, Scavone e Compagnone.

Lombardo, assolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, torna in pubblico e parteciperà il prossimo 14 maggio a un meeting dell’Mpa a Enna. Al Giornale di Sicilia spiega di essere stato invitato e che non parlerà alla convention. Aggiungendo che il figlio Toti non si ricandiderà alle regionali. Il nuovo progetto degli eredi dell'Mpa ruota invece attorno a Gaetano Armao.

Entrambi danno le carte a tutti e tra i protagonisti di questo mondo variegato c’è anche il proconsole di Berlusconi in Sicilia, Gianfranco Micciché, che, dopo aver fatto naufragare le primarie e “isolato” Nello Musumeci ha ingessato il centrodestra in una fase stallo. 

Intanto Ignazio La Russa lancia Musumeci, ma ha anche  fatta un appello di apertura per il dialogo. Un dialogo che a dire di Micciché ci sarà: "È necessario istituire un tavolo di centrodestra per le prossime regionali. Martedì all'ufficio politico di Forza Italia individueremo una data da proporre agli alleati per un primo incontro”.

Ma tutti dovranno fare i conti con l’area moderata,  Lombardo e Cuffaro in testa.

Chi gode di tutto ciò è il Movimento Cinquestelle con l’ex candidato alla presidenza della Regione per i grillini e attuale deputato regionale Giancarlo Cancelleri.

Per i seguaci di Beppe Grillo sarà lui, con ogni probabilità, il candidato e a dargli una mano per la probabile vittoria ci sarà un centrosinistra debole, un centrodestra litigioso...e i moderati(?). Più facile di così!

Aggiungi commento
REGIONE SICILIANA
06/05/2017 11:25
CROCETTA E IL CENTROSINISTRA, IL CENTRODESTRA LITIGIOSO, I CINQUESTELLE IN VANTAGGIO, GLI ARBITRI LOMBARDO, CUFFARO E MICCICHÉ
26/04/2017 13:02
“BIANCO ALLA REGIONE MODELLO MACRON”, RAPPRESENTANTE DEI POTERI FORTI?
19/04/2017 14:14
REGIONE SICILIANA - NOVITÀ E ASSUNZIONI NELLA SANITÀ
14/09/2016 23:44
REGIONE SICILIANA: GOVERNO IN CONFUSIONE, NUOVA GRANA SANITÀ. FORZESE ATTACCA DURO.
29/04/2016 19:45
LE CRICCHE AFFARISTICHE NON VOGLIONO CROCETTA. ECCO PERCHE'...
23/04/2016 10:11
LA REGIONE ALLO SBANDO. TAGLIAMO LE TESTE
20/04/2016 0:06
PATRIZIA MONTEROSSO, RIEN NE VA PLUS
19/04/2016 7:37
REGIONE SICILIANA: LA MALA GESTIO DEI DIRIGENTI VA SOPPRESSA E LORO GHIGLIOTTINATI
06/04/2016 12:56
LA RIVOLUZIONE DI CROCETTA BLOCCATA DALLA BUROCRAZIA REGIONALE
02/03/2016 15:57
FORMAZIONE REGIONALE: PER LE COMARI MOTEROSSO - CORSELLO SI PROFILA UNA IMPUTAZIONE PER PECULATO DA 11 MILIONI
21/02/2016 18:16
REGIONE SICILIANA. CROCETTA O CROCEFISSO? COMUNQUE SIA E' UNA VIA CRUCIS
21/02/2016 7:51
Brevi: Marco Forzese lunedì presenta "l'operazione verità" sul caos trasporti
13/02/2016 13:30
ARREMBAGGIO ALLA REGIONE SICILIANA. DARIO E IL PRINCIPE OVVERO CARTABELLOTTA FOREVER
30/01/2016 9:52
REGIONE SICILIANA: SCOMPARE LA CASSAFORTE DEL SISTEMA...PER MAGIA
30/12/2015 1:03
REGIONE SICILIANA: GOVERNO BATTUTO, NO ALLA RICAPITALIZZAZIONE, RISCOSSIONE SICILIA A RISCHIO CHIUSURA
08/12/2015 10:26
MALASANITA' SICILIANA. INIZIAMO DA CATANIA
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
18/05/2017 12:44
CATANIA: CANTAUTORE MILANESE CACCIATO DA PIAZZA UNIVERSITÀ’ A CATANIA. VIVA LA LIBERTÀ
18/05/2017 9:46
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 18 maggio
18/05/2017 9:11
SOLO SICILIA PER L'AUTONOMIA SICILIANA
17/05/2017 8:48
LA VERITÀ, TUTTA LA VERITÀ. INTERVISTA DIFFERITA A FAILLA IN 10 DOMANDE
16/05/2017 11:07
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 16 maggio
15/05/2017 16:19
LIDL, L’OMBRA DELLA MAFIA SU 4 DIREZIONI, C'È ANCHE CATANIA
14/05/2017 10:33
PD CATANIA: IL GENIO POLITICO DEL SEGRETARIO ENZO NAPOLI. L’essere troppo equilibristi produce disastri a Paternò e in provincia
14/05/2017 10:02
SOLO SICILIA. RADUNO PER L'AUTONOMIA
12/05/2017 13:43
PATERNÒ ELEZIONI, PERICOLO RACCOLTA FIRME IRREGOLARE, testimonianza in foto
12/05/2017 12:46
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 12 MAGGIO - IL POLLAIO DELLA POLITICA
11/05/2017 12:30
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT dI 11 MAGGIO - "TU MI VOTI E IO TI TROVO UN LAVORO"...ABBISSAMU STA COSA - IL VIDEO DEL COMIZIO
09/05/2017 17:11
MIGRANTI. ZUCCARO, TITOLARE INCHIESTA CARA MINEO: "indagini provano interessi delle mafie per soldi accoglienza"
09/05/2017 13:18
PATERNÒ. IL SINDACO MANGANO INTERVIENE SUL CASO DEGLI STIPENDI AI DIPENDENTI.
08/05/2017 17:05
PATERNÒ. COMUNE AL FALLIMENTO? DIPENDENTI SENZA STIPENDIO. CONTESTO ESTREMAMENTE DISPERATO. IL VIDEO
08/05/2017 11:39
PRESIDENTE LOMBARDO TORNA IN POLITICA? - "ASSOLUTAMENTE NO" - NE PARLIAMO
06/05/2017 19:54
A Noto: Marc Chagall e Ottavio Missoni, tra sogni, realtà e colori
06/05/2017 16:12
MUSUMECI/LA RUSSA: DIVENTERANNO BELLISSIMI? AVRANNO FATTO LA PLASTICA.
06/05/2017 14:34
PATERNÒ ELEZIONI, FACCIA A FACCIA O APOTEOSI DEGLI EUNUCHI?
06/05/2017 11:25
CROCETTA E IL CENTROSINISTRA, IL CENTRODESTRA LITIGIOSO, I CINQUESTELLE IN VANTAGGIO, GLI ARBITRI LOMBARDO, CUFFARO E MICCICHÉ
05/05/2017 16:17
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 5 maggio - MA UNA SERA C'INCONTRAMMO PER FATAL COMBINAZION
04/05/2017 11:13
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 4 maggio - L'URBANISTICA, UNA PRIORITÀ ...LORO
03/05/2017 11:55
L'ARCIPELAGO PD, A PATERNÒ SI ESALTANO LE SCOMPOSIZIONI
02/05/2017 12:07
PRIMARIE PD: L'ASSE CROCETTA/LUMIA C'È E SI FA SENTIRE
02/05/2017 10:05
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 2 maggio - MAI AVVENTURE
01/05/2017 18:31
IL CASO - ONG, SCAFISTI, ZUCCARO, SALVINI E GLI ALTRI - I VIDEO
01/05/2017 10:12
CONGRESSO PD - STRAVINCONO SAMMARTINO-SUDANO. VERSO LE ELEZIONI
01/05/2017 9:26
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 1° maggio - I SORCI
30/04/2017 18:12
CARO ROSARIO CROCETTA, SE RIVOLUZIONE DEVE ESSERE, RIVOLUZIONE SIA, FERMA IL TEMPO E TORNA INDIETRO...PER ANDARE OLTRE (2)
30/04/2017 11:19
GOVERNO CONTRO INDAGINE SU ONG MALTESE MOAS. #iostoconzuccaro
30/04/2017 10:50
PATERNÒ ELEZIONI, EDICOLA SAT del 30 aprile